archivio 08/2014

PERSONAGGI

Addio a Renato Marini, uno dei pionieri di Malindi

Si è spento a 75 anni l'imprenditore bresciano, residente storico

26-08-2014 di redazione

Un grave lutto avvolge la comunità italiana di Malindi, ci ha lasciato uno dei decani della "colonia" italiana.
Il costruttore bresciano Renato Marini. Logorato da una lunga malattia, si è spento nella sua casa dietro il Galana Center, una delle tante sue creazioni.
Di sé, Renato preferiva dire che era un "cacciatore", in realtà è stato uno dei più lungimiranti imprenditori, tra i primi ad aver creduto nello sviluppo di Malindi.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

EDITORIALE

Ebola, la bufala da cialtroni del TgCom

Dopo l'errore, malafede invece di correggersi, tanto "fa notizia"...

25-08-2014 di Freddie del Curatolo

Un'italiana, non turista, vola dalla Nigeria a Istanbul (aeroporto di Kano) con la malaria, vomita e viene trattata come un caso sospetto di ebola. Santa precauzione, si direbbe, ci può stare benissimo, anche perché in Nigeria (168 milioni di abitanti, secondo l'ultimo censimento) si sono registrati 14 casi di virus ebola. 
In Kenya non se ne registrano dal 1982 e si trattava di un ricercatore che studiava le scimmie in cima al monte Elgon. Ne deduciamo che se un italiano rientrasse in patria con il charter da Mombasa e, a causa di un'overdose di gamberoni e aragoste a Malindi, dovesse malauguratamente alle prime turbolenze avere qualche conato, lo staff del volo su Roma o Milano non si sognerebbe di isolare il caso sospetto. 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

LIBRI KENYA

La mia Africa - Karen Blixen

Feltrinelli

15-08-2014 di redazione

Karen Dinesen Blixen visse in Kenya dal 1914 al 1931.
Ci arrivò dalla fredda Danimarca con il marito, il barone Bror Von Blixen, per acquistare un terreno sulle colline Ngong, vicino a Nairobi, e farne una fattoria. 
In realtà al barone piacevano più la caccia grossa e le giovani donne masai.
Karen per colpa sua contrasse la sifilide e fu costretta a tornare in Danimarca per curarsi.
Lì capì di essere una scrittrice e apprese cos'è il mal d'Africa.

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE

PERSONAGGI

Margherita Maresca, un'artista italiana a Watamu

La pittrice porterà un po' di Kenya nell'Est europeo

15-08-2014 di redazione

Ha girato un po' tutto il mondo Margherita Maresca e ha avuto una vita avventurosa: a piedi in Somalia, nella foresta del Congo, e ancora tra oceani e deserti. Ora l'italiana residente a Watamu, conosciuta particolarmente per i suoi arazzi acrilici su tessuti africani, porterà la sua sensibilità e il suo amore per questo Continente in mostra a Praga.
A settembre, nella città ceka, nel Palazzo della Cultura Italiana, l'Ambasciata Italiana organizza un omaggio dell'Italia all'Africa, ospitando una mostra di Margherita, un tributo che non è affatto fine a se stesso.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

RACCONTO

Vacanze a Malindi, A.D. 2054

"...loro sono residenti di tanti anni fa, sono stati ibernati lì per loro volontà"

09-08-2014 di Freddie del Curatolo

Il viaggio era stato abbastanza disagevole: le hostess robot della Uzbekistain Airlines erano andate in corto circuito, una dopo l’altra, un paio d’ore dopo il decollo. 
Dapprima avevano iniziato a servire il the e il caffè bollente, con il solito getto dal dito indice della mano (destra caffè, sinistra the), addosso ai passeggeri invece che nelle tazze. 
Poi a una di loro si è invertito il programma dello sparecchiamento con quello dell’intrattenimento erotico per i clienti della Superfirst class. 
Ne aveva fatto le spese un pensionato che a momenti ci restava secco, mentre dalla testa dell’aereo si sentiva reclamare: “quella forchetta te la metto io nel didietro, brutto ammasso di lamiere”. 
Altre due si inseguivano tra le poltrone, armate di scopettone strappando tutte le mascherine per l’ossigeno e parlando contemporaneamente sette lingue in stile “L’Esorcista”.
 

LEGGI TUTTO IL RACCONTO

PERSONAGGI

La nuova vita inaspettata di Daniele "Kuku"

UNO SHAMBA IN KENYA E I POLLI PIU' BUONI DI MALINDI

07-08-2014 di redazione

Una fattoria in Kenya per ritrovare se stesso. 
Spesso passione e lavoro duro sono la ricetta migliore per abbracciare una nuova vita. 
Lo sa bene Lorenzo Daniele detto Lolly dagli amici, ma conosciuto da tutti a Malindi come "Daniele Kuku". 
Dove "kuku" sta per i polli che alleva a Marikebuni, pochi chilometri all'interno di Mambrui, in uno "shamba", come si chiamano qui, in swahili, i campi coltivabili, insieme a capre, oche, anatre, tacchini e conigli.
Daniele fino a due anni fa viveva nella caotica Milano e aveva una concessionaria di auto americane. 

LEGGI LA STORIA COMPLETA

ARCHIVIO

Agosto 2014

Tutte le notizie del mese

01-08-2014 di redazione

Arrivano i charter di agosto in Kenya, tornano i turisti italiani
Dopo un periodo di preoccupazione ed attenzione da parte di tanti turisti italiani che avevano scelto anche quest'anno il Kenya come destinazione, con agosto alle porte in molti tornano sulle loro decisioni e affrontano il viaggio intercontinentale con voli charter o di linea su Mombasa e si preparano ad approdare in Kenya. Nelle scorse settimane avevamo assistito a molte cancellazioni, nell'ordine delle centinaia, specialmente per quel che riguarda i pacchetti tutto compreso dei grandi resort di Watamu. Adesso invece torna l'ottimismo, complice il clima di ristabilita sicurezza al confine con la Somalia (e speriamo che rimanga tale). Questo si unisce alle tante voci che da Malindi e Watamu parlano della vera situazione di calma, che stona spesso con le esagerazioni dei media. "I charter in questi giorni sono pieni, l'ottimismo la fa da padrone - spiega l'esperto Luigi Corticelli, ex caposcalo Air Italy - fino a ferragosto sarà un problema trovare un posto su un charter. E anche i voli di linea su Mombasa, della Ethiopian o della Turkish Airlines, sono presi in questi giorni d'assalto". Le cancellazioni sono state tante, ma c'è chi sta rimpiazzando chi aveva rinunciato qualche settimana fa, con chi ha deciso negli ultimi giorni che il Kenya vale comunque la pena.(01/08/2014) 

LEGGI TUTTO L'ARCHIVIO MENSILE