archivio 01/2016

Promozione

Prepariamo eventi e info point Kenya in Italia

Promozione per rete di agenzie e privati in Italia

21-01-2016 di redazione

Una "rete" di operatori, aziende e privati che vogliono aiutare il Kenya a risollevare il proprio turismo e l'economia derivata da questo settore che sulla costa è fondamentale per tutti.
Questo noi di Malindikenya.net e Watamukenya.net abbiamo deciso di creare, con l'aiuto di alcune società di comunicazione e di partner privati. 

LEGGI TUTTO

OPINIONI

Turismo solidale: quando può non fare bene

"Pensiamo a questa gente veramente con il cuore, si… ma pensiamo anche con il cervello"

20-01-2016 di Gloria Bonfante

Sono molto lieta quando i turisti sono spinti da tanta generosità e buon cuore nei confronti della gente del Kenya. 
Prima di essere residente sono stata turista anch’io e io stessa ho avuto questo immenso piacere e tante emozioni. 
In realtà con il tempo ho capito che in buona fede di errori ne ho fatti tanti.
Per questo sono dell’opinione che chi vive questa terra e la sua gente dovrebbe essere più sensibile a questo problema e far conoscere le conseguenze di buone azioni che, inconsapevolmente negli anni, non sono state poi così utili ma sono divenute solo cattive abitudini. 
iù grande di noi …l’Africa!

LEGGI TUTTO IL CONTRIBUTO

AMICI DELLO TSAVO

Luca, Gianni e i suoi turisti salvano leoncino

Bella avventura per il safarista e l'esperto fotografo nello Tsavo

14-01-2016 di redazione

Quando il turismo da safari può salvare gli animali. 
I nostri "Amici dello Tsavo" questa volta durante una delle loro escursioni con i clienti appassionati, hanno fatto salvare un cucciolo di leone rimasto impigliato al collo in un cavo d'acciaio teso come trappola dai bracconieri. 
Ad avvistare una famiglia di leoni è stato il fuoristrada Land Cruiser di Luca Macrì con a bordo i clienti del B&B "Nyumba Ya Mbuyu" e il fotografo esperto di fauna Gianni Maitan, che ne è il proprietario.

LEGGI TUTTO

PERSONAGGI

Mario Ciampi, l'anima delle notti di Watamu

professionalità e simpatia italiana al Come Back

13-01-2016 di redazione

Se a Watamu le notti tra musica e divertimento hanno la loro sede naturale al Come Back Club lo si deve soprattutto a un professionista italiano che quel locale lo ha voluto, lo ha visto ricostruire completamente e diventare il luogo "cult" della movida della cittadina turistica. 
Ora continua a gestirlo con passione e mestiere, perché stare insieme alla gente è la sua vita e metterci la faccia, la verve e il contagioso sorriso è qualcosa di assolutamente naturale. Lui è Mario Ciampi, 44 anni pugliese giramondo, in Kenya da più di dieci anni.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

SOLIDARIETA'

Progetto educativo esemplare di "Make a Difference" a Malindi

Comunità italiana, araba e indiana festeggiano l'iniziativa

07-01-2016 di Leni Frau

Un pomeriggio significativo per le comunità di residenti e villeggianti di Malindi e Watamu, che hanno partecipato alla presentazione del progetto educativo della Nursery della onlus "Make a Difference" a Kijwetanga, appena fuori Malindi.
Un asilo che ha già ricevuto il plauso del Governo keniota per gli ottimi metodi educativi e ricreativi.

LEGGI TUTTO

MAL D'AFRICA

Africa

"comunque tu sia, ferro o argilla, l'Africa ti plasma"

06-01-2016 di B.K.

Africa è nel cielo, nella terra e nella gente.
La gente d'africa si muove lenta ma ti smuove il cuore, ti scuote l'animo.
Comunque tu sia, ferro o argilla, l'africa ti plasma.
 

LEGGI QUI

GOVERNO

Il discorso di Capodanno del Presidente Kenyatta

traduzione di Malindikenya.net

02-01-2016 di redazione

Amici keniani,
Siamo giunti alla fine dell'anno 2014 ed apriamo il 2015, ringraziando Dio per tanti motivi. 
Ringraziamo Dio innanzitutto perché ci ha dato in eredità un grande paese dotato di abbondanti risorse.
Come Nazione e Popolo, abbiamo insieme ottenuto molti risultati e resistito anche a parecchie tempeste.
In tutto questo, restiamo grati a Dio per averci portato avanti.
Sono grato a tutti i keniani per il vasto e condiviso supporto per la mia amministrazione nel 2014. 
La vostra resistenza, la determinazione e il duro lavoro si hanno fatto sì che il Paese facesse un passo avanti in modo significativo.
 

LEGGI TUTTO IL DISCORSO TRADOTTO

RICETTE

Ugali

Polenta di farina di mais con carne, pesce o verdure

01-01-2016 di redazione

L'ugali, composto da posho o sima, ovvero farina di mais e da un contorno che può essere di carne, pesce o verdura, è il piatto unico tipico del Kenya e specialmente della costa.
La farina viene bollita come la nostra polenta, ma in tempi più brevi per non consumare carbone o gas e riempire più facilmente lo stomaco.

LEGGI QUI LA RICETTA