archivio 05/2017

NEWS

Alta marea senza precedenti a Malindi

In questi giorni oceano in avanzata come 40 anni fa

31-05-2017 di redazione

Un'alta marea senza precedenti, da quarant'anni a questa parte, a Malindi e in buona parte della costa nord keniana.
Segni del cambio climatico e del riscaldamento globale delle acque, si dice, ma anche del potere delle correnti, deviate dalla nuova morfologia delle coste africane. 
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

TRASPORTI

Kenyatta inaugura la nuova ferrovia Mombasa-Nairobi

Tutto pronto per il primo viaggio, dal 1 giugno un treno al giorno

30-05-2017 di redazione

Il grande giorno dell'inaugurazione ufficiale della nuova linea ferroviaria Mombasa-Nairobi è arrivato.
Domani, con il viaggio inaugurale del Presidente Uhuru Kenyatta da Nairobi alla seconda città del Kenya e primo porto marittimo, si darà il via alla linea veloce che era stata promessa otto anni fa e che è stata realizzata dai cinesi in tempi record per il Kenya, cinque anni di lavori.
Dal 1 giugno, come ha annunciato il Managing Director di SGR Kenya, Atanas Maina, verrà effettuata una corsa giornaliera di andata e ritorno tra le due città.
La durata dell'intera corsa si attesta sulle cinque ore, di media tre meno di un bus e senza possibili ritardi dovuti a traffico o incidenti.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

ULTIMORA

Ecco le tariffe del treno Mombasa-Nairobi

Prima classe e classe economica assolutamente accessibili

30-05-2017 di redazione

Sono state da poco pubblicate le tariffe della tratta Mombasa-Nairobi della nuova ferrovia SGR che verrà inaugurata domani, mercoledì 31 maggio, dal Presidente Kenyatta. La prima classe costerà Kshs. 3000 (circa 27 euro) e la classe economica Kshs. 950 (circa 9 euro), con un lancio promozionale a Kshs. 700 per i primi mesi.
 

NEWS

Terre alle tribù del Kenya, storica sentenza

La Corte Africana ha dato ragione agli Ogiek contro lo Stato

29-05-2017 di redazione

Una sentenza definitiva che può creare uno storico precedente.
La Corte Africana dei Diritti dell'Uomo ha respinto il ricorso dello Stato keniano contro la sentenza in favore dell'etnia degli Ogiek, piccola tribù indigena della foresta di Mau a cui erano state tolte le terre con motivazioni ambientali e che appunto si era appellato al massimo organo competente continentale per le questioni di diritti umani.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

Oggi inizia ufficialmente la campagna elettorale in Kenya

Parola d'ordine: elezioni pacifiche. Gran spiegamento di agenti

28-05-2017 di redazione

La IEBC (Indipendent Electoral and Boundaries Commission) ha dato oggi ufficialmente il via alla campagna elettorale in Kenya.
I candidati per la Presidenza della Repubblica e per un posto in Parlamento avranno più di due mesi di tempo per convincere gli elettori a votarli.
In questo periodo potranno svolgere comizi, presentare i programmi (meglio dire le promesse) e distribuire materiale informativo su di loro.
"Da questo momento in poi non sono ammesse violenze verbali, intimidazioni e scorrettezze - ha precisato il commissario della IEBC, Wafula Chebukati - la campagna si dovrà svolgere in maniera pacifica e nel rispetto delle vigenti leggi".

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

EVENTI

Martedì sera Freddie racconta il Kenya in Lombardia

Alla Villa Ferranti di Figino Serenza (CO) con ospiti musicali e mostra

28-05-2017 di redazione

Una serata di racconti sul Kenya e sull'etnia Mijikenda questo martedì a Figino Serenza in provincia di Como.
Con ingresso gratuito, nella splendida ed elegante cornice di Villa Ferranti, sede della biblioteca comunale, il direttore di Malindikenya.net presenta "Il Viaggio dei Mijikenda - Un popolo non migra mai per sua scelta", racconti, poesie e canzoni che prendono spunto dagli abitanti originari di Malindi e dintorni e dalle loro tradizioni.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

Mario Mele scarcerato in attesa del processo

Torna a casa il proprietario del Mario's di Malindi

27-05-2017 di redazione

Mario Mele, il proprietario del Mario's Bar di Malindi e, con altri soci, del Mario's Budda's all'interno del Centro Commerciale Oasis (Nakumatt) è tornato in libertà, in attesa del processo che lo vede coinvolto con l'accusa di evasione fiscale e di associazione a delinquere.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

PENSIONI

Novità dall'INPS per le donne italiane

Vi accedono anche le residenti in Kenya a 58 anni, con 35 di contributi

27-05-2017 di Consolato Onorario d'Italia Malindi

Novità per quanto riguarda le pensioni di anzianità per le donne.
L'INPS ha diramato un nuovo comunicato che da la possibilità a coloro che hanno compiuto il cinquantottesimo anno di età e ne hanno 35 di contributi di poter accedere subito alla loro pensione.
L'estensione riguarda anche le donne italiane residenti all'estero, e quindi anche in Kenya.

LEGGI E SCARICA GLI ALLEGATI PER SAPERNE DI PIU'

EVENTI

Freddie racconta il Kenya nelle scuole italiane

Il tour tra Liguria e Lombardia iniziato ieri a Rapallo

26-05-2017 di redazione

Quest'anno Freddie del Curatolo ha scelto i bambini come pubblico per raccontare le sue storie di Kenya, tra natura, solidarietà e momenti divertenti.
Sono le scuole elementari, particolarmente le quarte e le quinte, ad ascoltare i racconti che partono dai baobab alle scuole sotto gli alberi e nelle aule di fango e makuti e finiscono nella savana, tra gli animali ospitali e non.
In mezzo a queste insolite lezioni c'è tanta umanità e una finestra aperta sulle differenze tra i bimbi africani che hanno poco e privilegiano alcune cose piuttosto che altre ("meglio avere i soldi per comperare le scarpe o per andare a scuola? Andremo a scuola a piedi nudi! E voi, bimbi italiani, cosa scegliereste?"

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

Anche Uhuru Kenyatta al G7 di Taormina

Il presidente del Kenya è arrivato oggi in Sicilia

26-05-2017 di redazione

Ci sarà anche il Presidente del Kenya Uhuru Kenyatta al vertice del G7 di Taormina che ha luogo oggi e domani. 
La presenza di Kenyatta, come Ambasciatore dell'Africa, sarà limitata ai colloqui bilaterali con ogni singolo partecipante all'importante meeting che vede a Taormina il Primo Ministro canadese Justin Trudeau, la Cancelliera tedesca Angela Merkel, il Primo Ministro britannico Theresa May, il leader giapponese Shinzo Abe, il neo presidente francese Emmanuel Macron, il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump e ovviamente il padrone di casa, il Presidente del Consiglio italiano Paolo Gentiloni.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

RICETTE

Stagione delle piogge, tempo di Githeri

Ecco la ricetta della minestra di legumi kikuyu

25-05-2017 di redazione

Duante la stagione delle piogge, in attesa del raccolto di mais per la polenta, in Kenya si fa un grande uso di legumi.
Il Githeri è sicuramente la pietanza più diffusa in questi mesi.
 

LEGGI QUI LA RICETTA

NEWS

Da domani a sabato anche in Kenya inizia il Ramadan

Il mese di "pulizia spirituale" islamica terminerà il 25 giugno

25-05-2017 di redazione

Sulla costa swahili del Kenya il ramadan è sempre una festa, oltre che un mese di preghiere e "pulizia spirituale".
L'Africa ha reso questa ricorrenza sacra anche un periodo di socializzazione, con le cene dopom il tramonto nelle case comuni, con i banchetti di specialità gastronomiche locali spesso preparati dalle madri e dalle nonne dei quartieri arabi come Barani e Shella.
Quest'anno il ramadan prenderà il via tra la serata di domani, venerdì 26 maggio e sabato 27, a seconda di quando spunterà la luna e sarà completamente visibile alla Mecca.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

Kuki Gallman ringrazia gli italiani: "Andrò avanti"

La scrittrice è quasi guarita e tornerà nel suo ranch

24-05-2017 di redazione

"Desidero esprimere la mia gratitudine a tutti gli amici e lettori italiani - troppi per riuscire a farlo individualmente - per l'ondata di solidarieta', affetto e amicizia che si e' riversata su di me e su mia flglia Sveva da domenica 23 Aprile 2017, giorno in cui fui seriamente ferita in un' imboscata organizzata da una milizia armata, nella Conservancy di Ol Ari Nyiro, Kenya, dove vivo da oltre 40 anni e a cui ho dedicato la mia vita".
Cosi' l'attivista trevigiana Kuki Gallmann, come riporta l'AGI, ha ringraziato con una lettera, la prima da quando e' stata colpita dall'attentato.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

PERSONAGGI

Malindi saluta il grande Morgan

Lo storico barman italiano lascia il Kenya dopo tanti anni

23-05-2017 di Freddie del Curatolo

La Malindi italiana perde il suo barman, una delle figure storiche delle notti in riva all’Oceano Indiano.
Il grande Morgan lascia il Kenya dopo vent’anni di militanza, soprattutto notturna.
Chi frequenta da tanto tempo Malindi lo ricorda negli anni mitici del Fermento, quando le serate non erano un’esclusiva di entreneuse e futuri innamorati, ma anche di chi trascorreva serate tropicali all’ombra di un cocktail preparato in grazia di Dio e alla luce artificiale di racconti di vite vere.
In questo senso Morgan era il “moderatore” perfetto, con la sua avventurosa esistenza alle spalle, dai cubalibre sull’Isla Margarita alle baldorie notturne con Enzo Jannacci a Milano, dalla carriera di pugile in giovane età, all’Africa abbracciata dopo altre avventure dal Friuli alla Sardegna.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

A Nairobi apre il primo hotel dentro l'aeroporto

Il Lazizi sarà utilissimo per chi ha coincidenze notturne

22-05-2017 di redazione

Apre i battenti a Nairobi il primo hotel all'interno dell'aeroporto internazionale Jomo Kenyatta. 
Si tratta del Lazizi Hotel, di proprietà di una compagnia indiana e gestito dalla catena Sarovar.
L'hotel ha 144 camere ed è pronto ad ospitare, oltre agli staff delle compagnie aeree e personale aeroportuale, anche tutti quei passeggeri che sono a Nairobi in attesa di coincidenze per altri Paesi o per altre località in Kenya.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

EVENTI

Freddie e Maxlife promuovono Malindi in Italia

Fantastica serata in musica a Treviglio con risvolto sociale

22-05-2017 di redazione

E' andata in scena sabato sera a Treviglio, in provincia di Bergamo, la seconda edizione di "Serata Kenya", la kermesse in teatro organizzata dal Luxury Club "Maxlife" che riunisce una trentina di imprenditori del settore del lusso impegnati anche nella promozione delle loro aziende a Malindi e in Kenya.
Con la presenza del direttore di Malindikenya.net Freddie del Curatolo, accompagnato dalla sua spalla di sempre Marco "Sbringo" Bigi e da un trio di musicisti di altissimo livello e con collaborazioni illustri alle spalle, al Teatro Filodrammatici sono stati raccolti oltre 7000 euro che fanno parte del progetto ambizioso di dotare l'orfanotrofio "Asante Sana" di Mambrui di un generatore con impianto fotovoltaico in grado di accumulare ed elargire corrente elettrica 24 ore su 24.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

FIERE

Il Museo di Malindi lancia i Cultural EXPO

Dal 2 giugno fiere dei gruppi etnici del Kenya

20-05-2017 di redazione

Il curatore del Museo Nazionale del Kenya, Caesar Mbita, ha presentato alla stampa i Malindi Cultural Expo, una serie di otto appuntamenti a partire dal 2 giugno e fino all'otto agosto, giorno delle elezioni nazionali, per presentare nello spazio antistante il Museo Nazionale (dietro la piazzetta del Cambio, Uhuru Garden) alcuni dei gruppi etnici che compongono il Kenya.
Si inizierà con i kikuyu dell'associazione Mount Kenya della Kilifi County. Il 2 e 3 giugno il gruppo di kikuyu che vivono sulla costa metteranno in scena spettacoli, danze e bancarelle di prodotti e artigianato della loro tradizione.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

POLITICA

Sondaggi elezioni, Kenyatta al 65 per cento

Il 28 via alla campagna elettorale in Kenya, grande gap da colmare per l'opposizione

20-05-2017 di redazione

Ad una settimana dalla partenza della campagna elettorale in Kenya, il Partito di Governo Jubilee, capitanato dall'attuale Presidente della Repubblica Uhuru Kenyatta, secondo i sondaggi ha un considerevole vantaggio sull'alleanza delle opposizioni.
Tutti i "polls" nazionali indicano una forchetta tra il 60 e il 70 per cento e anche il leader dell'alleanza NASA Raila Odinga ammette che c'è un gap da colmare e che in campagna elettorale questo verrà fatto.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

I familiari di Mele: "Mario è felice di essere in Sardegna"

"Non ha paura, ha tanti amici e la sua famiglia lo adora"

20-05-2017 di redazione

I familiari di Mario Mele ribattono con serenità e fermezza alle affermazioni di un presunto amico ed ex socio del proprietario del bar malindino al Nakumatt.
"Mario sta bene, non è affatto scontento di essere tornato a Nuoro, anzi ne è felicissimo, tanto è vero che sono stati i suoi legali a chiedere il trasferimento - fanno sapere i suoi parenti stretti - in Sardegna Mario ha una famiglia che lo ama e tanti amici veri che lo conoscono e lo apprezzano sia come persona che come professionista. Anche i suoi concorrenti sanno che nel suo mestiere è ineguagliabile".

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

Mario Mele trasferito in Sardegna, oggi il processo

Nel carcere di Badu 'e carros. Un amico: "teme per la sua incolumità"

19-05-2017 di redazione

Mario Mele è tornato a "casa sua", in Sardegna.
Il popolare proprietario e gestore del Mario's Lounge Bar e del Budda's di Malindi, è stato trasferito nei giorni scorsi dal carcere di Civitavecchia, dove era detenuto da ormai più di un mese, al famoso penitenziario di Badu 'e Carros a Nuoro.
L'avvocato di Mario aveva più volte cercato di scongiurare questo trasferimento, chiedendo che il processo a suo carico potesse essere celebrato a Civitavecchia o a Roma, ma alla fine ha prevalso la richiesta dell'accusa, che ascolterà l'ex latitante in Kenya per fare luce su una serie di reati che hanno portato all'accusa, per lui ed altri soci, di associazione a delinquere finalizzata a vari tipi di truffe contro lo Stato, il Patrimonio e privati.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

STORIE

La vera storia di "Stellah", la canzone d'amore dei kenioti

Dopo 25 anni è ancora la più votata, per via della sua vicenda umana

18-05-2017 di redazione

I kenioti hanno eletto “Stella Wangu” la canzone d’amore più bella di sempre in Kenya.
Niente a che vedere, né musicalmente né poeticamente con l’eterna Malaika (che per il vero non si sa ancora se sia un pezzo tradizionale tanzaniano o effettivamente sia stata scritta dal cantautore keniano Fadhili Williams), sarebbe un po’ come votare “Ti amo” di Umberto Tozzi invece di “Il cielo in una stanza” di Gino Paoli.
Ma le canzoni d’amore hanno spesso una forza emotiva che ha poco a che fare con accordi e armonie, perché nascono spesso da storie vere, da stati d’animo provati sulla pelle di chi le compone e che quasi sempre parlano di abbandoni, di sconfitte se non di rimorsi o tradimenti.
E’ il caso di “Stella Wangu” la cui storia ha appassionato i keniani di almeno tre generazioni.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

Anche la Volvo investe in Kenya

Impianto di assemblaggio di Tir a Mombasa

18-05-2017 di redazione

Dopo Volkswagen, Peugeot e Iveco, anche la Volvo investe in Kenya e si prepara ad aprire un impianto di assemblaggio a Mombasa.
La multinazionale svedese assemblerà i suoi Tir direttamente nel Paese africano, e si tratterà del terzo impianto del genere, dopo quelli in Sudafrica e in Marocco.
Il presidente Volvo Trucks, Claes Nilsson ha presentato il progetto che sarà lanciato nel primo trimestre del 2018 e che prevede un investimento di Kshs. 2.5 miliardi (22 milioni di euro circa) per una produzione di 500 pezzi all’anno.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

EDITORIALE

E l'Aeroporto di Malindi diventò "Black Penelope"

Per ora l'ingresso in un club esclusivo, ma chissà dopo le elezioni...

17-05-2017 di Freddie del Curatolo

Possiamo ormai affermare con certezza che l’Aeroporto Internazionale di Malindi sia entrato a far parte dell’esclusivo club “Penelope”, che accomuna le grandi opere mondiali caldeggiate, promesse, più volte finanziate e mai portate a termine.
 

LEGGI TUTTO L'EDITORIALE

NEWS

Carestia: arriva la farina di stato a kshs. 47 al kilo

Il Governo da oggi mette in commercio polenta più economica

17-05-2017 di redazione

Per scongiurare la grande carestia che sta attraversando le fasce più deboli del Kenya e la mancanza di farina di mais che affligge da giorni il Paese, il Presidente Kenyatta ha deciso di dare fondo alle riserve di "sima" e di acquistare mais da macinare direttamente dall'estero (in particolare sono state sdoganate 30.000 tonnellate arrivate dal Messico) e mettere in commercio il "maize flour" solidale a un prezzo decisamente basso per i tempi che corrono: Kshs. 47 al kilo e kshs. 90 per la confezione da due chilogrammi.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

La Corte di Malindi blocca l'aeroporto internazionale

Proprietari del terreno dove dovrebbe sorgere la pista fanno causa

16-05-2017 di redazione

Un ostacolo in più per l'espansione dell'aeroporto internazionale di Malindi e la costruzione della pista per accogliere i boeing provenienti dall'Europa e ogni altro velivolo dall'estero: 25 mila proprietari di case e terreni, tramite un avvocato, hanno da tempo presentato in Corte a Malindi un esposto contro l'acquisizione dello spazio necessario allo scalo malindino per completare i lavori, per cui da tempo il Governo ha stanziato i fondi necessari.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

STORIE

Dall'Italia ritrova la vera madre a Malindi dopo 22 anni

La storia a lieto fine di Romina, figlia di un italiano e di una keniota

16-05-2017 di Freddie del Curatolo

Romina Pugliese è una bella ragazza di 22 anni che vive a Ginosa, in provincia di Taranto, è mamma da quattro mesi di una splendida bambina ed innamorata del suo compagno che gestisce il frequentatissimo bar nel centro della cittadina.
 

LEGGI TUTTA LA STORIA E GUARDA LE ALTRE FOTO

NEWS

E il Kenya rimase senza farina da polenta

Ecco perché manca il sostentamento principale dei kenioti

15-05-2017 di redazione

Per chi vive a Malindi e dintorni è facile constatare come nei bancali dei supermercati e nella coloratissima e allegra confusione di chioschi, bazar e baracchette locali, da un po' di tempo a questa parte, manchi l'alimento principale dei cittadini kenioti: la farina di mais per fare la "sima" o "ugali", insomma il piatto nazionale del Kenya: polenta bianca con vari condimenti e companatici.
La situazione è diventata grave, specialmente per chi non ha risorse tali da permettersi altri cibi di sostentamento che riempiano lo stomaco in maniera altrettanto efficiente. Mangiare riso, ad esempio, specialmente tra i giriama della costa, viene considerato un lusso (magari una volta alla settimana un riso e fagioli, o addirittura un riso "pilao" con carne).

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

Anche il Kenya sotto attacco dei virus informatici

Il Governo lancia l'allarme hacker a livello nazionale

14-05-2017 di redazione

Minaccia anche in Kenya l'attacco globale degli hacker che hanno "infettato" nei giorni scorsi i computer e le reti telematiche di mezzo mondo, facendo saltare il sistema sanitario britannico e creando problemi all'agenzia di sicurezza nazionale americana.
L'allarme è stato lanciato dall'Autorità delle Comunicazioni del Governo keniota, che ha avvertito uffici pubblici e proprietari di reti di computer e server di prestare la massima attenzione.
Sono già stati segnalati alcuni "malware" via mail che s'installano nel computer e infettano automaticamente le reti a cui sono collegati, oppure quelli con cui ci si connette tramite vari programmi. 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

Chiude a fine mese a Malindi l'Associazione Italiana Kilifi County

Un peccato e una sconfitta per tutta la comunità italiana

13-05-2017 di redazione

Dopo soli due anni dalla sua formazione, a fine mese chiude a Malindi l’Associazione Italiana Kilifi County. E’ un grande peccato e allo stesso tempo una sconfitta per tutta la comunità italiana di Malindi, Watamu e Mambrui.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

Precisazione sui salari minimi per dipendenti kenioti

Il salario minimo non è lo stipendio finale e non include contributi e spese

13-05-2017 di redazione

Alcune precisazioni sui nuovi aumenti dei salari minimi per dipendenti in Kenya.
Riguardo alle tabelle ufficiali che il nostro portale ha messo a disposizione e sicuramente non facilissime da leggere (oltre alla lingua, non vengono specificati bene ruoli e fasce di appartenenza, benché abbiamo aggiunto nei due precedenti articoli una specie di "legenda") ci sono da fare degli appunti.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

EDITORIALE

I tanti segnali per cui il Kenya torna ad attirare

Cresce l'interesse non solo dei turisti europei per la costa

12-05-2017 di Freddie del Curatolo

Il Ministero del Turismo segnala che nei primi due mesi del 2017 l'ingresso di visitatori in vacanza è aumentato del 20 per cento rispetto all'anno prima e ha raggiunto cifre superiori a quelle delle ultime cinque stagioni, uno studio di un survey economico del Continente Nero mette il Kenya al terzo posto per l'attrattiva economica, dopo Marocco e Sudafrica, le multinazionali di ogni settore produttivo e distributivo continuano ad aprire filiali a Nairobi e dintorni.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

Ecco i nuovi salari minimi del Kenya

L'aumento del 18% promesso dal Governo è già decreto: scarica il documento

12-05-2017 di redazione

L'aumento dei salari minimi nazionali promessi dal presidente del Kenya Uhuru Kenyatta durante i festeggiamenti del 1 maggio sono già realtà.
Il decreto legge firmato 1 maggio 2017 che porta il nome del Ministro del Lavoro Phyllis Kandie propone tutti i nuovi salari aggiornati che aumentano del 18% come annunciato dal Governo.
I sindacati delle diverse categorie puntavano al 20% ed alcuni addirittura al 22%, ma per adesso si possono accontentare di questo adeguamento necessario.
Qui potete scaricare il documento ufficiale con i salari minimi di tutte le categorie di lavoratori. 

CLICCA QUI PER SCARICARE IL DOCUMENTO

NEWS

Kuki Gallman: "Non vedo l'ora di tornare al ranch"

La scrittrice parla per la prima volta dal suo ferimento

12-05-2017 di redazione

Kuki Gallman sta meglio e decide di rilasciare la prima intervista alla stampa, scegliendo la testata inglese "Daily Mail".
La scrittrice ferita lo scorso 23 aprile all'addome da una banda armata di pastori della tribù dei Pokot che sostavano illegalmente nelle sue proprietà, ha raccontato la sua esperienza e ha assicurato che non appena si sentirà meglio e i dottori le daranno il "via libera" tornerà a Ol Nyro, che è casa sua da quando nel 1972 si trasferì in Kenya con il marito Paolo ed il figlio Emanuele, entrambi poi tragicamente scomparsi, e nella pancia la secondogenita Sveva, che oggi è al suo fianco e ha rischiato ancor prima di sua madre, lo scorso marzo, di essere colpita.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

TURISMO

Un miniresort in gestione a Malindi per chi crede nel rilancio

E' il momento giusto per decidere di puntare di nuovo sul Kenya

11-05-2017 di redazione

L'occasione è propizia, ora più che mai prima che come successe nel 2005, tutti salgano sul carro del vincitore e i prezzi tornino a lievitare.
L'occasione del mese su Malindikenya.net è un miniresort da prendere in gestione a Malindi, zona parco marino.
Si tratta della Marine Holiday House, che proprio negli anni d'oro prima del caos elettorale del 2008, ha vissuto stagioni proficue grazie all'ottimo rapporto qualità-prezzo del posto, alla vicinanza al bel mare di Casuarina e del Parco Marino, e alla tranquillità della location, con la bella piscina e spazi confortevoli.
Ecco nei dettagli l'offerta.

LEGGI TUTTO IL CONTRIBUTO

NATURA

Migliaia di fenicotteri sul Lago Bogoria

Fenomeno senza precedenti nelle ultime due settimane in Kenya

11-05-2017 di redazione

Da anni non si vedeva una migrazione del genere, nelle ultime due settimane sono diverse migliaia i fenicotteri volati e atterrati sul bacino del Lago Bogoria, nella rift valley del Kenya. Uno spettacolo incredibile che visto dall'alto è sicuramente tra le meraviglie del mondo.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

Autostrada Malindi-Tanzania, via ai lavori nel 2018

Il Governo ha definito il progetto e cerca finanziamenti per KES 16 miliardi

11-05-2017 di redazione

L'autostrada che collegherà Malindi al confine con la Tanzania, cioè alla dogana di Lungalunga, non è più solamente un'idea.
La direttrice a 4 corsie che si collegherà da una parte alle belle strade già esistenti che dal confine tanzaniano portano fino a Dar Es Salaam, ma anche a una nuova strada costiera che arriverà a Bagamoyo via Tanga, sta diventando realtà.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

Nakumatt chiude tre sedi, a rischio anche Malindi?

La catena di supermarket decide di tagliare i punti vendita che non guadagnano

10-05-2017 di redazione

La catena di supermercati keniana Nakumatt ha deciso di chiudere tre delle sue filiali. 
La decisione fa parte della politica di tagli dei costi dell'azienda, che si è prefissa di ridurre di KShs. 1.5 miliardi le spese per il prossimo anno.
Il primo punto vendita a chiudere sarà quello oltreconfine di Kampala, considerato il più costoso da mantenere e allo stesso tempo non abbastanza remunerativo. Ma anche due storiche sedi di Nairobi abbasseranno le saracinesche, dopo che già nei mesi passati avevano ridotto l'attività: si tratta di quella in Hailé Selassie Road e di quella in Ronald Ngala.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

Elezioni sicure: 180 mila agenti sul territorio

Più del doppio di quelli utilizzati nel 2013, campagna elettorale dal 29 maggio

10-05-2017 di redazione

Saranno 150 mila i dipendenti delle forze dell'ordine nazionali chiamati a garantire la pace in vista delle prossime elezioni governative, previste per il prossimo 8 agosto. Gli agenti saranno utilizzati a partire dall'inizio ufficiale della campagna elettorale, fissato per il prossimo 29 maggio.
Si tratta del più grande spiegamento di agenti, tra militari e istituzionali, che il Kenya abbia mai messo in campo.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

Da agosto arrivare a Malindi sarà più veloce

Sarà inaugurato a luglio l'anello tangenziale per uscire da Mombasa

09-05-2017 di redazione

Dal prossimo agosto, una volta atterrati a Mombasa, raggiungere Malindi e Watamu diventerà più comodo e veloce.
Il Governo ha confermato recentemente che il primo anello di tangenziale che collega l'aeroporto internazionale Moi alla Mombasa-Malindi senza passare per il centro della caotica e trafficata città portuale, sarà inaugurato a luglio.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

SPETTACOLI

Al cinema il passero che volò dall'Europa al Kenya

"Richard Missione Africa" è il cartone animato dell'estate

09-05-2017 di redazione

Un passerotto che vola dalla Germania al Kenya si appresta a diventare l’idolo dei bambini per la prossima estate.
Uscirà domani anche nei cinema italiani il nuovo cartoon “Richard – Missione Africa”, che parla di migrazioni, unendo l’Europa al Kenya e aiutando i bambini degli slum di Nairobi.
Il cartone animato, produzione tedesca e regia di Toby Genkel e Reza Memari è in concorso al Festival di Berlino ed è stato presentato in anteprima al Future Film Festival di Bologna.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

ULTIMORA

Aggiornamento, il ponte a Kilifi è ancora integro

La società dei trasporti: "Niente crolli strutturali, solo inondazione"

08-05-2017 di redazione

Un sopralluogo della Società dei Trasporti del Kenya ha stabilito che il ponte di Mbogolo, sulla strada Mombasa-Malindi poco lontano da Kilifi, sarà di nuovo transitabile, dopo che il livello delle acque sarà sceso.
Nessun crollo strutturale, come in un primo tempo i social media in un veloce giro di sms su vari gruppi watsapp avevano ventilato. 
Lo ha confermato Kenneth Kazungu, Chief Officer del dipartimento dei Lavori Stradali.
Nel momento di maggior caduta di pioggia il ponte è rimasto sommerso e anche un veicolo è stato spazzato via dalle acque, tanto che il traffico si è bloccato per diverse ore. Ma nelle ultime ore le precipitazioni sono diminuite e i soccorritori e tecnici hanno potuto verificare che il ponte è ancora in buone condizioni, si tratta solo di renderlo agibile e monitorarlo, nel caso tornino grandi acquazzoni.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

Ecco perché nella Contea di Kilifi non c'è terrorismo

15 anni fa l'unico attacco sulla costa, oggi prevenzione e progetti

08-05-2017 di Freddie del Curatolo

E' stato presentato recentemente dal Governo del Kenya in collaborazione con quello della Contea di Kilifi, un importante dossier sulla lotta alla radicalizzazione di matrice islamica dei giovani nella Kilifi County. 
Il piano d'azione che sta procedendo e inizia a dare i suoi risultati, è portato avanti con l'aiuto dell'Università di Taita e Taveta e l'Ambasciata Britannica, oltre che con la collaborazione di polizie speciali, enti ed associazioni.
 

LEGGI TUTTO IL CONTRIBUTO

NEWS

Epidemia Dengue a Mombasa, allerta a Kilifi

Già 159 casi sulla costa. Ecco come riconoscerla

08-05-2017 di redazione

Emergenza Dengue Fever nella Contea di Mombasa, giò 159 i casi segnalati tra Likoni e Bombolulu.
La perdurante siccità e le improvvise dilaganti piogge hanno costituito l'allevamento del virus trasmesso dalle zanzare, che in altre zone del mondo è già molto diffuso e che in Kenya, come ha spesso ricordato anche il medico italiano specialista in malattie tropicali Mauro Saio, è arrivato da pochi anni e fa parte di un ceppo leggermente meno violento. In ogni caso, in assenza di terapia specifica, le morti a causa di dengue statisticamente non superano il 5% dei malati.
In ogni caso si tratta di una febbre che, come la malaria, se non curata può portare a gravi conseguenze.

LEGGI TUTTE LE INFORMAZIONI

ULTIMORA

Ponte a Kilifi intransitabile, strada per Mombasa interrotta

Le forti piogge sommergono il ponte di Mbogolo, traffico in tilt

08-05-2017 di redazione

Le forti piogge che da questa mattina stanno cadendo incessantemente sulla regione di Kilifi hanno causato grossi problemi al ponte di Mbogolo, sulla strada statale Malindi-Mombasa dopo il capoluogo di Contea. 
Il ponte è rimasto sommerso dall'acqua del piccolo fiume che vi passa sotto, ma già era stato reso impraticabile per il passaggio di veicoli e per fortuna non ci sono da registrare incidenti. 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

Ancora 2 anni per finire la strada per lo Tsavo

Stanziati KSH 102 miliardi, ma per tre progetti diversi

07-05-2017 di redazione

Ancora due anni per vedere la strada asfaltata da Malindi alle porte del Parco Nazionale dello Tsavo.
Non sarà pronta quindi per il 2018 come previsto in un primo momento, la strada che per ora presenta 12 km di asfalto sui 110 previsti.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

Supermanager da Nairobi per risolvere la questione acqua sulla costa

Jacob Kimutai nuovo CEO del Coast Water Service Board

06-05-2017 di redazione

Un supermanager da Nairobi per risolvere la questione dell'acqua sulla costa, che con la siccità dei mesi scorsi si è fatta ancora più evidente e insopportabile.
Ormai sono anni che la popolazione e l'industria turistica soffrono di continui black out nell'erogazione dell'acqua dagli acquedotti pubblici dell'impianto di Baricho, sul fiume Galana, nell'entroterra di Malindi.
Ogni mese la Kenya Power and Lightning, ovvero l'azienda nazionale dell'energia elettrica, chiede al Coast Water Service Board, ovvero l'azienda regionale dell'acqua, di pagare la bolletta e gli arretrati che ormai ammontano a parecchi milioni di scellini.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

LIBRI

In un libro la storia di Joe, vescovo coraggioso in Kenya

Mons. Joseph Alessandro, ferito dagli Shifta, è tornato a Garissa e Dadaab

05-05-2017 di Freddie del Curatolo

E' una storia di passione, e di una "cicatrice d'amore".
Non solo scaturita dal grande spirito cristiano del protagonista e dei suoi compagni di viaggio.
Quella di Monsignor Joseph Alessandro, qui in Kenya conosciuto da tutti semplicemente come Joe, è una vicenda umana che ha molto da insegnare e che alza la polvere rossa dalle strade e dai villaggi del Kenya più remoto, più difficile da vivere e sotto continuo ricatto dell'integralismo islamico.
Erano mussulmani, ma sicuramente più banditi che fanatici, gli Shifta che assalirono Joe insieme ad altri due prelati sulla strada per Lamu, tra Witu e Mpeketoni. 
Erano anni in cui era davvero pericoloso inoltrarsi oltre cento chilometri da Malindi.
Nel racconto di Joe, gli attimi di paura dopo le pallottole, ma mai lo sconforto.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

Un polacco per rilanciare Kenya Airways

Sebastian Mikosz nominato nuovo CEO dell'azienda

05-05-2017 di redazione

Un nuovo amministratore delegato per il rilancio della compagnia aerea di bandiera del Kenya.
Il polacco Sebastiano Mikosz prende il posto del dimissionario Mbuvi Ngunze che ha guidato Kenya Airways negli ultimi due anni, in un difficile periodo di transizione dopo che la compagnia ha conosciuto sicuramente il periodo più buio della sua attività tra i cieli.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

IMMOBILIARE

Venduta in 15 giorni una palazzina grazie al portale

La vetrina immobiliare di malindikenya.net aiuta il commercio sulla costa

04-05-2017 di redazione

Sono bastati quindici giorni di pubblicità in prima pagina sul nostro portale e i proprietari di una palazzina di tre piani nel quartiere popolare di Mtangani a Malindi hanno venduto il loro bene immobile a un lettore di malindikenya.net.
La notizia ci è stata confermata dagli stessi proprietari che questa mattina ci hanno chiesto di rimuovere il banner (ancora visibile con la fascia "Venduto") che avrebbe dovuto pubblicizzare la struttura in vendita fino al prossimo 15 luglio.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

AMICI DELLO TSAVO

Amici dello Tsavo in aiuto di un leone ferito

Avventura serale e operazione mattutina a una zampa riuscita!

03-05-2017 di Giovanna Grampa

Siamo allo Tsavo e lungo il circuito del Voi River notiamo tre leoni maschi,dalla fulva e corta criniera, camminare in una zona pianeggiante punteggiata da bassi cespugli. Sappiamo essere tre fratelli e uno di loro zoppica in modo vistoso.
Cammina per pochi metri evitando di appoggiare la zampa anteriore sinistra, poi si ferma per mettersi seduto, visibilmente sopraffatto dal dolore.
Gli è accanto uno dei fratelli, il più magro e denutrito tanto che si possono intravedere le costole della gabbia toracica e le ossa delle anche.
Segue il fratello ferito con la stessa andatura rallentata quasi a volerlo assistere e confortare mentre il terzo leone, in buone condizioni di salute, s’allontana nella aperta pianura ed inizia ad emettere un basso e sordo richiamo.

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

NEWS

Si aggravano le condizioni di Kuki Gallmann

Seconda operazione, i familiari ammettono "l'infezione non passa"

03-05-2017 di redazione

Si aggravano le condizioni della scrittrice e conservazionista italiana ma cittadina keniana Kuki Gallmann. 
Dieci giorni dopo l'attentato subito all'interno del suo ranch di Laikipia, nella Rift Valley del Kenya, la settantatreenne ambientalista autrice del best seller "Sognavo l'Africa" è ancora in ospedale e, dopo un lusinghiero miglioramento, le sue condizioni sono tornate a destare preoccupazione.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

Aeroporto Malindi, acquisiti altri 159 ettari

Altro passo avanti per l'allungamento della pista internazionale

03-05-2017 di redazione

La soddisfazione è sul volto del direttore dell'Aeroporto di Malindi Walter Agong, quando annuncia alla stampa che la Kenya Airports Authority ha acquisito altri 159 ettari di terreno per il completamento dell'aeroporto internazionale della cittadina turistica, atteso ormai da tanti anni.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

KENYA

La bufala della classe media in Kenya

In pochi anni da ex poveri, in molti si ritrovano indebitati e confusi

02-05-2017 di redazione

C'è un ristorante sulla Mombasa Road, appena fuori Nairobi, che è un paradossale spettacolo.
È una vecchia struttura sgangherata in makuti e lamiera.
Le sue pareti e il tetto sono neri di fuliggine.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

INFO KENYA

Tutti i salari minimi per dipendenti di Malindi e dintorni

In attesa dell'aumento promesso dal Governo, ecco gli attuali stipendi minimi

02-05-2017 di redazione

Dopo la promessa del Presidente Kenyatta di aumentare i salari minimi dei dipendenti keniani del 18% e il rilancio dei sindacati che vorrebbero un aumento del 22% (probabile si possa trovare l'intesa intorno al 20), alcuni lettori ci hanno chiesto di pubblicare gli attuali salari minimi che bisogna rispettare.
 

LEGGI TUTTO IL CONTRIBUTO

NEWS

Affitti a Malindi per agosto, boom nonostante le elezioni

Per consulenze e per i prezzi migliori scrivete a info@malindikenya.net

01-05-2017 di redazione

A Malindi si prevede un agosto "pieno" nonostante la preoccupazione in vista delle prossime elezioni nazionali.
Una preoccupazione che, è il caso di dirlo, riguarda più la cattiva informazione dei media e il tam tam di chi vive in Italia e poco conosce della situazione del Kenya e in particolare di Malindi e dintorni.
Già nel 2008, durante le violenze post elettorali che riguardarono il nord del Paese, la costa e in particolare la Contea di Kilifi non furono toccate nemmeno minimamente da rivolte o manifestazioni poco civili.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

NEWS

I salari minimi in Kenya aumentano del 18 per cento

Lo ha annunciato oggi il Presidente Uhuru Kenyatta

01-05-2017 di redazione

Che sia una mossa elettorale o meno, quel che è importante per oltre 15 milioni di lavoratori che ne sono interessati, in Kenya da domani il salario minimo viene aumentato del 18%. Lo ha annunciato il Presidente Uhuru Kenyatta durante le celebrazioni della Festa dei Lavoratori in Uhuru Park a Nairobi.
Kenyatta ha inoltre annunciato che gli stipendi al di sotto dei 13.475 scellini non verranno tassati e che ci saranno importante detassazioni anche per quanto riguarda gli straordinari ed altri bonus.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO