Editoriali

AMBIENTE

Kenya: aumentano i turisti ma diminuiscono gli animali

Dati inquietanti: in futuro safari come cacce al tesoro

08-01-2019 di Freddie del Curatolo

Prendendo in esame parallelamente due statistiche relative all’anno appena trascorso in Kenya, saltano all’occhio numeri contrastanti che apparentemente fanno parte di due ambiti diversi ma che invece messi insieme suscitano qualche riflessione.
Il Kenya Tourist Board, organismo di marketing del Ministero del Turismo keniano segnala come l’ingresso di viaggiatori internazionali nel Paese sia aumentato del 37,33 per cento circa, rispetto all’anno precedente. Aumento anche nel turismo domestico, un decimo in più dei keniani si sono potuti permettere una vacanza.
Alcune particolari zone e località, come Mombasa e la riserva del Maasai Mara, hanno raggiunto addirittura un incremento superiore al 40 per cento.
Dati lusinghieri per il comparto turistico ed il suo indotto, per il ritorno economico del Paese e per tutta l’industria delle vacanze, in parte anche gestita da noi italiani.
Dall’altra parte risalta invece il report stilato dal Kenya Bureau of Statistic, che segnala come nel 2017 siano calati ulteriormente gli animali selvatici nel Paese, rispetto al 2016, prevedendo un “trend” molto simile anche nel 2018.
Dal censimento effettuato dal Governo, il Kenya ha perso altri 40.400 esemplari. Sono spariti 12.000 gnu (e non certo per colpa dei coccodrilli durante le migrazioni), 5000 gazzelle, 3000 impala, 1500 struzzi…senza contare elefanti, bufali ed altre specie.
Alcuni esemplari in pericolo di estinzione, come la Zebra di Grevy, l’oryx e la gazzella di Thomson, hanno visto ridurre la loro presenza in savana del 70 per cento in 30 anni.
Tra i fattori indicati della diminuzione, ovviamente le mutazioni climatiche, lo stress da riproduzione dovuto alla civilizzazione, e proprio la presenza umana.
Con 2 milioni e trecentomila visitatori che hanno staccato il ticket per parchi e riserve nazionali, gli animali da vedere sono sempre meno.  In compenso aumentano le piscine negli eleganti lodge per riposarsi e godere di una natura con meno abitanti originali.
Ma non vi preoccupate, il turismo come un camaleonte sa trasformarsi, indossando nuova pelle e promuovendosi di conseguenza.
I safari diverranno avventurose cacce al tesoro, con i punti da accumulare tramite app per telefonino: 1000 punti per il leopardo, 500 per il leone, 100 l'elefante, 50 il bufalo, 20 il babbuino, 10 la mucca, 2 il cinese. 
Infine arriveremo tra qualche anno a sfilare noi a piedi nello Tsavo Est o nell’Amboseli, con i tre o quattro leoni rimasti a guardarci comodamente sdraiati su una Land Rover, o ci divertiremo ad attraversare il fiume Mara con comodi kajak anti-coccodrillo, mentre assiepati sugli argini zebre e facoceri rumoreggiano facendo il tifo (per i coccodrilli, ovviamente).

 

TAGS: safari kenyaeditoriale freddieanimali savana

Esattamente un anno fa il Kenya occupava i titoli di molti giornali e siti online, una volta tanto non per i...

LEGGI L'ARTICOLO

Quest'anno Freddie del Curatolo ha scelto i bambini come pubblico per raccontare le sue storie di Kenya, tra natura, solidarietà e momenti divertenti.
Sono le scuole elementari, particolarmente le quarte e le quinte, ad ascoltare i racconti che partono dai...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Che bello il safari in Kenya accompagnato da un gesto di solidarietà. 
A far vivere ai turisti questa doppia emozione Luca Macrì ci ha sempre tenuto particolarmente. 
Certo, devi trovare le persone predisposte, di gran cuore e aperte di mentalità...

LEGGI TUTTO

Una promozione di tre mesi per far vivere a tutti l'emozione della savana, da Malindi, Watamu e Mambrui.
L'idea di Malindikenya.net che fa parte delle nostre iniziative per rilanciare il turismo, ha trovato la felice partnership di Osteria Swara Camp,...

LEGGI TUTTO

In Kenya c’è chi ama andare oltre il safari tradizionale e ha la passione, l’entusiasmo e la competenza per proporre sorprendenti variazioni sul tema e mete inusuali tutte da vivere.
Le guide creative e professionali di Kenya Safari Explorer  sono...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

Un piacere in più nella meraviglia. Quest'anno per i safari in Kenya è stato il boom di richieste di cene o aperitivi nel mezzo della Savana.
Un modo in più per godersi una situazione indimenticabile, non solo durante i "game...

LEGGI TUTTO

Una Land Rover che riscalda la grigia domenica milanese, colorandola con immagini meravigliose della natura africana e portando per un pomeriggio i milanesi in giro per il Kenya. "Safari in città" si è rivelata un'iniziativa decisamente positiva: il Ministro del...

LEGGI TUTTO

Ricomincia la stagione ed è tempo di safari, per chi viene in vacanza in Kenya.
Agosto è uno dei mesi più belli per scoprire la savana ed i suoi abitanti.
Particolarmente la natura, che dopo le grandi piogge, è al...

LEGGI TUTTI I CONSIGLI

Dopo il successo della serata al Come Back di Watamu, Freddie e Sbringo venerdì sera saranno al People Kiwi di Malindi, in Lamu Road, per presentare il meglio della loro produzione musicale.
Canzoni che con ironia attraversano il mondo degli...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La carne degli animali di savana, la cosiddetta "game meat" da sempre costituisce un'attrazione, una leggendaria passione per gli appassionati carnivori che vogliono assaggiare un cibo esotico e allo stesso tempo sentirsi "avventurieri" del gusto. Una tradizione che fino a...

LEGGI TUTTO

Metti una sera in Toscana tra un grande musicista figlio d'arte e un raccontatore figlio (adottivo) del Kenya ed esce fuori qualcosa di unico e sottolineato da continui applausi del pubblico presente.
Venerdì sera è andata in scena una serata...

LEGGI TUTTO

Una svolta nel look delle banconote del Kenya.
La Central Bank del Paese africano ha annunciato che presto verranno immesse sul mercato le nuove banconote da 1000, 500, 200, 100 e 50 scellini che avranno...
 

CLICCA QUI E GUARDA LE NUOVE BANCONOTE

Il Kenya a teatro. Malindi, Watamu, la savana, i masai, gli italiani, il popolo keniota. "Freddie del Curatolo vi racconta il Kenya" ha esordito sabato sera al Teatro Nuovo Ariberto di Milano con un grande successo. Accompagnato da Marco "Sbringo"...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Per chi trascorre le vacanze a Malindi e dintorni, la magia del safari è a portata di mano.
L'ingresso del Parco Nazionale dello Tsavo è a soli 100 chilometri e bastano due soli giorni per qualcosa di indimenticabile.
Ma pochi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Prosegue con successo l'iniziativa di Malindikenya.net e Swara Osteria Camp "Vivi la magica Savana con noi".
(Leggi qui dell'iniziativa e delle condizioni).
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La voglia sfrenata di questo Paese di tecnologicizzarsi e allo stesso tempo di limitare il grande cancro della corruzione, rischia spesso di causare contrattempi a chi ci lavora e chi lo promuove.
Oggi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO