Istituzioni

AMBASCIATA

Ecco come votare ad aprile dal Kenya

Le indicazioni dell'Ambasciata per il referendum ambientale

11-03-2016 di redazione

Il prossimo 17 aprile 2016 si terrà il referendum abrogativo della norma che prevede che i permessi e le concessioni a esplorazioni e trivellazioni dei giacimenti di idrocarburi entro dodici miglia dalla costa abbiano "la durata della vita utile del giacimento".
Per la prima volta, gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale, nonche' i familiari con loro conviventi, potranno partecipare al voto per corrispondenza organizzato dagli uffici consolari italiani.
Gli elettori residenti all'estero ed iscritti nell'AIRE riceveranno come di consueto il plico elettorale al proprio indirizzo di residenza. Gli elettori temporaneamente all'estero che intendano partecipare al voto dovranno far pervenire al comune d' iscrizione nelle liste elettorali entro il 26 febbraio p.v. una opzione valida per un'unica consultazione. Tutte le informazioni in merito alla votazione potranno essere reperite al seguente link del sito web dell'Ambasciata d'Italia in Kenya dove e' possibile scaricare sia il modulo da inviare al proprio comune per gli elettori che volessero votare in Kenya che quello per gli iscritti AIRE che intendessero votare in Italia.

TAGS: