Personaggi

PERSONAGGI

Addio a Renato Marini, uno dei pionieri di Malindi

Si è spento a 75 anni l'imprenditore bresciano, residente storico

26-08-2014 di redazione

Un grave lutto avvolge la comunità italiana di Malindi, ci ha lasciato uno dei decani della "colonia" italiana.
Il costruttore bresciano Renato Marini. Logorato da una lunga malattia, si è spento nella sua casa dietro il Galana Center, una delle tante sue creazioni.
Di sé, Renato preferiva dire che era un "cacciatore", in realtà è stato uno dei più lungimiranti imprenditori, tra i primi ad aver creduto nello sviluppo di Malindi. Arrivato in Kenya con la moglie Lisa e i due figli Roberto e Marino alla fine degli anni Settanta nell'orbita delle missioni della Consolata a Meru, dalle pendici del Monte Kenya si era trasferito sulla costa e aveva aperto il Palm Tree Club, poi divenuto il primo hotel italiano di Malindi.
Da lì un'escalation di costruzioni: il Sabaki Center negli anni Ottanta, poi il Galana nel '90 e infine, con il figlio Roberto, il prestigioso Ocean Beach dove già aveva pensato l'Oasi (luogo splendido, selvaggio da veri amanti dell'Africa equatoriale) qualche anno prima.
Non amava farne pubblicità, ma Renato aveva anche un'altra passione, i ragazzini del Children Center "House of the rising sun" di Msabaha.
Per anni non c'é stata settimana che non fosse lì con loro a vedere che tutto andasse al meglio.
A Lisa, Roby e Marino vanno le condoglianze, e anche un sincero abbraccio, da Malindikenya.net.

TAGS: Renato MariniMarini MalindiSabaki CentreGalana CentreOcean Beach Resort

Problemi di servizio elettrico oggi in una parte di Malindi. La Kenya Power si scusa con i suoi utenti ma ha dovuto staccare la spina per lavori in una parte della cittadina, che include Coop Bank, Stazione di Polizia, tutta...

"Un successo tangibile". Bastano queste due parole di Roberto Marini, colui che ha proposto e voluto lo stand promozionale di Malindi e Watamu all'Africa Travel Show di Nairobi, per far capire che non solo ci sono i margini perché il...

LEGGI TUTTO

Il presente prossimo del turismo nella Kilifi County è sicuramente la ricca Nairobi. Le classi emergenti e le famiglie benestanti della Capitale sono in aumento e l'aeroporto di Malindi può smistare molti keniani durante gli weekend, i mesi di vacanze...

LEGGI TUTTO

Una vetrina speciale per Malindi, Watamu e le attività che si sono promosse tramite il magazine "What's best in Kilifi County".
Durante la settimana delle imprese italiane in Kenya, che si sono messe in mostra al Village Market di Nairobi,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'Onorevole Najib Balala, Ministro del Turismo del Kenya, sarà a Malindi oggi, venerdì 11 novembre, per incontrare gli imprenditori locali e stranieri e discutere del rilancio del settore nella Contea di Kilifi.
Il meeting avverrà alle 17 nella Conference Room...

LEGGI TUTTE LE INFORMAZIONI

Jambojet, la compagnia low cost di Kenya Airways, ha preso in leasing un nuovo velivolo, un Bombardier da 78 posti, per poter servire all'occorrenza da Nairobi gli aeroporti di Malindi e Ukunda (Diani) senza creare disservizi come avvenuto durante le...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Costa solo Kshs.1000 all'anno la tessera della "Malindi Museum Society", ed è un modo, per chi gravita a Malindi, per sostenere la cultura e foraggiare chi organizza mostre, incontri e tiene archivi e piccole biblioteche storiche vive.
Con la tessera...

LEGGI TUTTO

Che la neonata associazione turistica Malindi Watamu facesse sul serio lo avevamo già scritto.
Ora si attendeva l'impegno delle istituzioni nazionali e regionali a sostegno delle iniziative di promozione della costa nord del Kenya, portate avanti da questa nuova unione...

LEGGI TUTTO

Giorno importante, quasi storico per la promozione turistica di Malindi e Watamu.
Domani alle 18 nella sala conferenze dell'Ocean Beach resort si presenta un'associazione alla quale per la prima volta partecipano in forma attiva sia gli imprenditori che le istituzioni...

LEGGI TUTTO

La Safaricom di Malindi cambia la sede del negozio principale al pubblico. Da ieri la principale compagnia telefonica del Kenya ha trasferito le sue vetrine e i suoi sportelli dal negozio (ormai diventato troppo piccolo) in Kenyatta Road (cento metri...

Le bianche spiagge della Jacaranda Bay, tra Watamu e Mayungu proprio di fronte a quel paradiso di sabbia, oceano e barriera corallina che da anni ormai viene conosciuto come "Sardegna 2", hanno fatto bella mostra di sè per tre giorni...

LEGGI TUTTO

E' uscito nei giorni scorsi il secondo numero del magazine semestrale in inglese "What's Best in Kilifi County", realizzato dallo studio grafico italiano Artemysia e coordinato da noi di Malindikenya.net, in collaborazione con Kenya Tourist Board, THR, Kenya Airport Authority...

LEGGI TUTTO E GUARDA IL MAGAZINE

"Abbiamo tre punti di forza su cui fare leva: il clima meraviglioso tutto l'anno, la vicinanza dello Tsavo Est e la bontà della gente locale. Da questi tre elementi dobbiamo partire per migliorare invece le tante cose che non vanno".LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' stata inaugurata ieri mattina dal Ministro del Turismo Najib Balala l'edizione 2017 del Magical Kenya Travel Expo, la più importante fiera internazionale della promozione turistica del Paese.
Fuori e dentro dal...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Charter e voli di linea che atterrano a Malindi con dogana in loco non solo non è fantascienza, ma sarebbero possibili già dall'inizio della stagione estiva. E' l'autorevole parere di Marino Marini, esperto del settore da 25 anni e già...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Mayungu sarà la prossima frontiera del turismo costiero. Il villaggio di pescatori tra Malindi e Watamu si sta evolvendo, tra le ultime compravendite di terreni e immobili (anche personaggi di spicco di Nairobi hanno acquistato plot o abitazioni già esistenti)...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO