Ultime notizie

NEWS

"Via i camion dalle zone residenziali di Kibokoni e Golf Club"

La protesta degli abitanti di Malindi arriva sui giornali e in televisione

09-02-2018 di redazione

La voce dei residenti e dei proprietari di case di due zone residenziali di Malindi, sfocia sui quotidiani nazionali e sulle televisioni, secondo un sistema che ultimamente sta dando i suoi frutti, come li può dare anche unirsi per una causa comune.
Gli abitanti di Kibokoni e Golf Club-Palm Tree da tempo hanno sollevato la questione del continuo passaggio di automezzi pesanti ed autoarticolati lungo la strada sterrata che costeggia il verde manto dei campi da golf.
In quelle aree sorgono parecchie ville ed anche alcune attività di Bed & Breakfast.
Il passaggio dei camion crea  non solo rumore ed inquinamento, ma solleva anche polvere e terra che finisce nelle proprietà private.
Il motivo del transito degli automezzi pesanti in quelle strade tranquille e non trafficate è semplice: i conducenti voglio evitare la "pesa" per i camion posta proprio all'ingresso di Malindi, per la quale chiunque trasporti più di un certo peso di materiale (per la maggior parte sabbia da costruzioni o sale delle saline di Ngomeni) deve pagare una sovrattassa.
Basterebbe molto poco per impedire ai camion il passaggio: come già stato fatto in alcune aree a Kilifi e Mombasa, paletti di ferro che restringono l'ingresso, di cui solamente i residenti hanno le chiavi. 
Oppure sbarre con guardie 24 ore su 24.
Franco Esposito, cittadino keniano di chiare origini italiane e proprietario del Woburn Residence, ha chiesto pubblicamente alla NEMA di intervenire.
"Bisogna fermare questo fenomeno illegale che crea inquinamento e rovina le nostre strade".
Sulla questione è intervenuto anche l'Honorary Warden Adriano Ghirardello, che ha casa da quelle parti: "Ho chiesto personalmente al Governatore Amason Kingi di fare qualcosa - ha detto Ghirardello - non è solo inquinamento, la terra sollevata dai camion crea problemi di salute, respiratori, per la quantità di polvere che entra nelle case".
 

TAGS: kibokoni malindimalindi residentifranco esposito

I risultati delle votazioni della Contea di Kilifi sono stati sospesi ieri sera dalla Commissione Elettorale del Kenya IEBC dopo la denuncia di irregolarità nei seggi di alcune circoscrizioni da parte di politici locali appartenenti a vari schieramenti.
Gli aspiranti governatori...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una bella serata rievocativa a Malindi per festeggiare il cinquantesimo anniversario del primo lancio di un missile dalla base italiana San Marco di Ngomeni.
L'emozione è stata rappresentata dal ritrovare alcuni veterani che hanno lavorato in quegli anni così lontani,...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

Un anniversario che non può passare inosservato, non solo a Malindi e in Kenya, ma in tutta Italia.
Mercoledì prossimo, 26 aprile, cade il cinquantesimo anniversario del primo lancio in orbita di un satellite italiano dalla base spaziale San Marco di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una serata d'altri tempi e forse d'altra Malindi, quando si riempiva la discoteca Stardust, tempio delle notti brave della costa, anche di pomeriggio.
Tempi in cui le partite di calcio venivano trasmesse...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'esplorazione malindina del regista Giampaolo Montesanto ha avuto il suo momento pubblico con la proiezione del documentario "Italiani in Eritrea" e la presentazione del progetto "Italiani in Kenya" a cura dell'Istituto Italiano di Cultura di Nairobi e finanziato dal Ministero...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il 26 aprile 1967, al fianco del suo mentore Luigi Broglio, il tecnico italiano Franco Esposito era nella squadra che organizzò a nord di Malindi il lancio del primo satellite nello spazio dall'Est Africa.
Oggi, cinquant'anni dopo, il cittadino keniano Franco Esposito, meglio conosciuto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Problemi di servizio elettrico oggi in una parte di Malindi. La Kenya Power si scusa con i suoi utenti ma ha dovuto staccare la spina per lavori in una parte della cittadina, che include Coop Bank, Stazione di Polizia, tutta...

Sarà proiettato in anteprima a Malindi martedì 7 novembre il documentario del regista Giampaolo Montesanto "Italiani in Kenya".
La proiezione andrà in scena alle...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La catena di solidarietà partita dall’ambasciata keniana dell’Ordine dei Cavalieri di Malta e promossa anche attraverso il sito, con la complicità della connazionale Rita Valentini, è approdata al risultato sperato, quello di portare una cisterna d’acqua e un camion contenente...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo quella donata alcuni mesi fa all'ospedale di Gede, altre due motoambulanze donate dalla NGO italiana Karibuni, grazie al contributo importante di associazioni italiane e privati, per aiutare le strutture sanitarie della costa del Kenya. 
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' un romanzo, la vita di Angelo Esposito, 92 anni e da 65 in Kenya.
Fondatore dell'Alfa Romeo club keniota, rallista provetto e conclamato elettricista fin dal giorno del suo sbarco a Nairobi.
Lo abbiamo incontrato nella villa che si...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La Commissione Elettorale Indipendente del Kenya (IEBC) annuncerà questo pomeriggio il nome del nuovo Presidente della Repubblica del Kenya.
Nome scaturito dalle votazioni nazionali che, secondo gli osservatori internazionali e la stessa IEBC si sono tenute in maniera limpida e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

All'Olimpia Club di Malindi ormai la musica è di casa e ben si coniuga con ostriche, crostacei ed altre specialità non solo di mare.
Oltre al passaggio di Antonello Venditti, che ha regalato scampoli della sua vocalità, pur non potendo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Terza puntata della felicissima rassegna "Io conosco il canto dell'Africa", un successo di pubblico e applausi nei primi due giovedì al Baby Marrow di Malindi.
Dopo Frank Sinatra ed Ernest Hemingway, giovedì...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Più di trent'anni a Malindi con la stessa compagna, con lo stesso socio in affari, con inalterato amore per il Kenya, il suo clima e la sua natura. 
La storia di Armando Cerato, cuneese arrivato per la prima volta a...

LEGGI TUTTO

Non sempre, per fortuna, accade come in "La musica è finita", la canzone scritta da Umberto Bindi e Franco Califano che Ornella Vanoni portò al successo:
A Malindi la musica non finisce mai, anche se qualche amico se ne va.
 

LEGGI TUTTO