Ultime notizie

ESCLUSIVA

A Chakama: "Non vediamo l'ora di riabbracciare Silvia"

Il Capo Villaggio: "Grande gioia, speriamo torni presto da noi"

10-05-2020 di redazione

La notizia è arrivata come un fulmine sabato sera nel villaggio di Chakama, nell’entroterra di Malindi.
Ma non è stato uno dei tanti fulmini che in questi giorni aleggiano sulla regione costiera del Kenya per l’arrivo della stagione delle piogge.
Quello che ha illuminato le capanne di fango e le poche case in cemento era un fulmine benevolo, carico di gioia.
Da poco è sceso il buio a Chakama e il rappresentante dei village elders, ovvero il Capo Villaggio Albert Chome, apprende la notizia da malindikenya.net e scoppia letteralmente di gioia.
Le sue urla sono un richiamo per tutti i residenti locali. Il suo ufficio sorge a pochi metri dalla ex casa dei volontari della Onlus Africa Milele, dove ancora stazionano durante il giorno molti dei bambini e ragazzi di cui Silvia aveva cura e che la Onlus faceva studiare.
“Mi stai dando una grandissima notizia – dice Chome – ma dove l’hanno trovata? E’ a Malindi adesso? La potremo vedere?”
Le domande sono piene d’ansia ma anche di voce ridente, con sospiri liberatori.
Dopo le spiegazioni (“è stata liberata in Somalia, andrà direttamente in Italia dai genitori”) il capo villaggio spiega qualcosa a chi gli sta intorno e aggiunge.
“Qui vorrebbero tutti riabbracciarla. Siamo felici, ora vado a dare la notizia a tutti quanti! Speriamo torni presto tra di noi”.
Le strade per arrivare a Chakama in questo periodo non sono facili da percorrere, per via delle forti piogge cadute in settimana, ma nel villaggio a 80 chilometri da Malindi sperano di poter festeggiare insieme a chi nell’ultimo anno e mezzo non si è dimenticato di lei ed ha continuato a coltivare la speranza di vederla ancora.
“Vi aspettiamo – conclude la telefonata Chome – portate qualcosa da mangiare per fare festa, perché qui ne abbiamo particolarmente bisogno”.

TAGS: silvia romanosilvia freesilvia libera

"Silvia Romano è stata liberata, Ringrazio le donne e gli uomini dei servizi...

LEGGI L'ARTICOLO

Alla vigilia del triste anniversario della sua scomparsa, si torna a parlare di Silvia Romano come...

LEGGI L'ARTICOLO

Un pensiero per Silvia Romano, la volontaria italiana rapita in Kenya ormai 195 giorni fa, è stato rivolto dall'Ambasciatore...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sono momenti importanti, forse decisivi, per la risoluzione della drammatica vicenda del rapimento di Silvia Romano, da ormai una settimana nelle mani di una banda di criminali nascosti nella foresta di Dakacha, nel profondo entroterra della costa keniana.
Secondo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Silvia Romano potrebbe essere stata portata in Somalia pochi giorni dopo il suo rapimento, questo...

LEGGI L'ARTICOLO

Si è aperto ieri mattina in maniera inaspettata il processo ai due cittadini keniani accusati di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Più di quattro giorni di silenzio, di attesa, di ricerche e operazioni coordinate del Governo italiano con le forze speciali del Kenya, di arresti e mandati di cattura da parte della polizia della costa.
Questo il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ore di tensione, tristezza e preoccupazione per la sorte della volontaria italiana Silvia Romano, scomparsa ormai da un giorno e mezzo e forse ancora in mano a un manipolo di banditi nell'entroterra costiero. 
Basterebbero...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una domenica di preghiere, canti, unità tra cattolici, protestanti e islamici della costa keniana per solidarietà con gli italiani pensando alla volontaria Silvia Romano, rapita ormai da undici giorni da una banda di criminali nel villaggio di Chakama.
Quasi ogni...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Secondo la polizia locale ed alcune fonti raccolte dai cronisti del quotidiano nazionale keniota "The Standard", nelle ultime ore si sarebbe ristretta l'area di ricerca delle forze congiunte keniane e italiane che stanno da giorni setacciando la vastissima area di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Silvia Romano è viva e sarebbe in corso una trattativa per liberarla.
Questa...

LEGGI L'ARTICOLO

La polizia di Ngao, villaggio nella regione del Tana River, dove da quasi due mesi si concentrano le ricerche di Silvia Romano, ha trattenuto in stato di fermo un volontario italiano, che collabora anche con la onlus Africa Milele per cui...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una settimana di silenzio: quello sacrosanto di chi indaga sul rapimento di Silvia Romano a Chakama, datato ormai 20 giorni fa, quello rispettoso di chi, come noi, ha scelto di scrivere solo i fatti veri dal Kenya o le notizie...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un vero esperto d’Africa, un giornalista professionista che oltre ad occuparsi quotidianamente del Continente...

LEGGI L'ARTICOLO

Sarà un caso, ma da quando è stato annunciato il primo incontro pubblico per parlare della vicenda di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Chi ci legge da tempo sa bene che sulla triste vicenda di Silvia Romano, la volontaria rapita il...

LEGGI L'ARTICOLO