Ultime notizie

LUTTO

Addio a Wainaina, grande scrittore keniano

Autore, giornalista e attivista, muore a soli 48 anni

22-05-2019 di redazione

E' stato uno dei giornalisti, autori e scrittori più intelligenti, preparati e rivoluzionari della nuova generazione keniana.
Binyavanga Wainaina ha saputo meglio di chiunque altro descrivere il nuovo Kenya, quello delle classi emergenti, della corruzione dilagante, ma anche della voglia dei giovani di liberarsi di schiavitù morali ed intellettuali del vecchio occidente e di imporre la propria personalità a scapito delle credenze e della patina fintamente bigotta del suo Paese.
Non a caso Binyavanga, omosessuale, è stato il primo keniano a fare pubblicamente outing (con un articolo brillante e profondo, dal titolo "Sono un gay, mamma") che nel 2014 gli è costato l'esilio per parecchi mesi.
Ma è dodici anni prima che Wainaina si è fatto conoscere in tutta l'Africa, vincendo il Caine Prize for African Writers, il "Nobel" africano per la letteratura, grazie al suo breve saggio, graffiante e ironico, "Come scrivere d'Africa" (How to write about Africa).
Da lì in poi Wainaina è riconosciuto come la più fine e preparata penna del Kenya attuale e i suoi editoriali sono stati pubblicati dalle riviste di tutto il mondo, compreso il Times americano che lo ha recentemente eletto come uno dei 100 uomini più influenti mediaticamente a livello mondiale, il primo dell'Africa Subsahariana.
Binyavanga Wainaina se nè andato improvvisamente a soli 48 anni, per un infarto.
E' spirato pochi minuti dopo il suo arrivo al Nairobi Hospital.
Il Kenya perde una mente aperta, innovativa, sincera e speriamo faccia tesoro di una grande eredità spirituale ed intellettuale.
Vi invitiamo a rileggere, sul nostro portale e a questo link (CLICCA QUI) il suo "How to write about Africa".
  

TAGS: binyavanga wainainascrittore kenyagiornalista kenyalutto kenya

E' il Kenya la nazione più colpita dal lutto internazionale dopo lo schianto al suolo del Boeing 737 MAX della...

LEGGI L'ARTICOLO

Si chiamano "Tinga Tinga Tales" e sono delle bellissime storie animate per ragazzi create da una società di animazione digitale di Nairobi e ideate e prodotte da una sceneggiatrice britannica innamorata dell'Africa, Claudia Lloyd.
Vanno in...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Cosa accade veramente nel 1952 quando Frank Sinatra, accecato dalla gelosia per Ava Gardner, piombò da New York a Nairobi sul set del film Mogambo, che la sua compagna, focosa attrice di Hollywood, stava girando accanto allo sciupafemmine Clark Gable?

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo la positiva serata di martedì scorso al Tamu Beach (ex Stephanie Sea Resort), nell'atmosfera...

LEGGI L'ARTICOLO

La seconda serata della rassegna "Io conosco il canto dell'Africa" è stata l'esempio di come a Malindi si possa fare cultura, e allo stesso tempo offrire svago e divertimento, nel mezzo di una cena ben organizzata.
Ma ha dato anche...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Metti un locale con terrazza a picco sull’oceano indiano nel mezzo del Parco Marino di ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La giornalista keniota di origine indiana Rasna Warah presenterà oggi, venerdì 30 settembre alle 16, al Centro Culturale della Malindi Museum Society (presso il Museo Nazionale di Malindi, ex Dc Office dietro la piazzetta "del Cambio") il suo nuovo libro...

LEGGI TUTTO

Aidan Hartley è nato in Kenya nel 1965 da genitori inglesi.
Ha studiato in Inghilterra ma ha sempre sentito l'Africa come la sua terra.
Ha vissuto nelle farm materne e a Malindi, prima di intraprendere la carriera di giornalista di...

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE

Secondo giovedì di pienone per lo spettacolo di Freddie e Sbringo incentrato su storie di uomini e...

LEGGI L'ARTICOLO

Un giovedì sera speciale, come nella tradizione del Baby Marrow Art & Food Restaurant di ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

LIBRI KENYA

Sognavo L'Africa - Kuki Gallman

Mondadori

di Leni Frau

Kuki Gallmann aveva “una storia da raccontare”.
Questo romanzo è la sua storia.
Italiana, di Treviso, si trasferisce nel 1972 in Kenya con il secondo marito Paolo e il figlio Emanuele.
In un grandissimo ranch a Laikipia costruirà la sua nuova...

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE

L’Ambasciatore d’Italia in Kenya, Alberto Pieri, sarà a Malindi sabato 24 agosto per incontrare i...

LEGGI L'ARTICOLO

Il romanzo della giornalista Rai Isabella Schiavone "Lunavulcano", che abbiamo recentemente recensito qui (clicca qui per leggere la recensione) è stato selezionato  per il prestigioso premio Strega 2018.
L'importante...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un grave lutto avvolge la comunità italiana di Malindi, ci ha lasciato uno dei decani della "colonia" italiana.
Il costruttore bresciano Renato Marini. Logorato da una lunga malattia, si è spento nella sua casa dietro il Galana Center, una delle...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Rispolveriamo un brano da noi tradotto, tratto da un divertente, ironico e ormai introvabile libretto del giornalista e scrittore keniano Binyavanga Wainaina, che prende in giro i luoghi comuni degli scrittori occidentali che si cimentano con l'argomento africa.

LEGGI TUTTO IL RACCONTO

"E' uno spaccato di italianità, di esperienze umane suggestive in molteplici settori, di esempi di scambio autentico e reciproco arricchimento tra i nostri connazionali e gli amici keniani". Così l'Ambasciatore d'Italia in Kenya Alberto Pieri ha presentato il nuovo libro...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO