Ultime notizie

ECONOMIA

Aiuti economici dal FMI per il Kenya

739 milioni di dollari per l'emergenza Covid-19

09-05-2020 di redazione

Il Kenya riceverà presto un aiuto dal Fondo Monetario Internazionale per fare fronte in maniera adeguata alla crisi economica provocata dalla pandemia Covid-19 che nel Paese africano cresce in maniera lenta ma inesorabile e rischia di bloccare a lungo il commercio e il turismo nel Paese, facendo crollare il Prodotto Interno Lordo della Nazione, dopo anni di crescita e proiezioni lusinghiere in base alle quali il Governo Kenyatta aveva fatto investimenti, chiesto prestiti ed avviato project-financing.
Lo stanziamento approvato dal FMI è di 739 milioni di dollari. Nel comunicato diffuso ai media, la banca internazionale ha dichiarato che ha già avviato contatti con le autorità di Nairobi ed offerto anche consulenze politico-economiche e, se necessario, altre forme di sostegno.
“L’impatto del virus Covid-19 sull’economia keniota sarà molto grave e i rischi di una recessione sono elevati – recita il comunicato - mentre le autorità hanno intrapreso azioni decisive per rispondere agli impatti sulla salute e sull’aspetto sociale della pandemia, lo shock improvviso ha lasciato il Kenya con importanti esigenze di finanziamento esterne e fiscali”.
Secondo il Fondo Monetario Internazionale i settori maggiormente danneggiati dall’esplosione del virus sono il turismo, l’agricoltura e l’industria manifatturiera.
Il ministero delle Finanze keniota prevede che la crescita economica nel 2020 rallenterà al 2,5 per cento ma potrebbe scendere anche fin sotto il 2 per cento rispetto al 5,4 per cento del 2019 a causa dell’impatto della pandemia.
La Banca Mondiale paventa, nello scenario peggiore, una recessione dell’1,5 per cento.

TAGS: economia kenyaaiuti kenya

Quando abbiamo messo in piedi la raccolta di fondi per aiutare le popolazioni dell'entroterra malindino vittime dell'alluvione e della conseguente esondazione del fiume Galana, ci eravamo posti l'obbiettivo di raggiungere entro il 20 maggio la cifra di ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un'altra settimana di aiuti firmati comunità italiana, con la NGO Karibuni e il nostro portale.
Come avevamo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

I lavori del lungomare di Malindi fanno parte di un piano molto più articolato di aiuti per Malindi grazie ...

LEGGI L'ARTICOLO

E’ stato il Presidente del Kenya Uhuru Kenyatta ad aggiornare ieri il numero dei casi di positività al ...

LEGGI L'ARTICOLO

Ci siamo.
La colletta organizzata tramite il nostro portale dalla comunità italiana di Malindi e Watamu e da molti (non ancora tutti, purtroppo) operatori del turismo, ha raggiunto quota...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Torna "pole pole" la fornitura d'acqua a Malindi e in tutta la Kilifi County.
Una buona notizia tra le tante negative che in questo periodo riguardano la disastrata zona dell'entroterra di Malindi e di Magarini.
Gli...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Secondo la ricerca "Africa Risk-Reward Index", pubblicata da Nkc African Economics, il Kenya e l'Etiopia sono i Paesi leader del prossimo futuro nel Continente Nero.
Il rapporto, che mette a confronto investimenti, PIL, sicurezza e molti altri fattori di supporto all'economia,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Fondo Monetario Internazionale ha considerato nei giorni scorsi la svalutazione dello Scellino keniota e considerato che la moneta del Kenya rimarrà su valori bassi, rispetto a dollaro ed euro, almeno per 4 mesi.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Convegno a Nairobi sul Referendum Costituzionale organizzato in collaborazione con Senza Bavaglio Centro Studi per il Giornalismo.
Parteciperanno il costituzionalista Lorenzo Spadaccini, professore all’università di Brescia, il professore di economia Giovanni La Torre ed il senatore del Movimento Cinque Stelle...

LEGGI TUTTO

Torna prepotente la fame nel distretto di Magarini, entroterra di Mambrui. 
Sono molti i villaggi in cui sono finite le scorte di grano dei campi di proprietà delle comunità locali e non ci sono soldi per acquistare quello confezionato.
La...

LEGGI TUTTO

Una settimana intensa per rafforzare i rapporti con due pilastri dell'economia occidentale e della Repubblica del Kenya.
Per Uhuru Kenyatta, impegnato in un'importante battaglia di moralizzazione del Paese, l'appoggio di Donald Trump e di Theresa May è fondamentale.
Dall'altra parte...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Come ha annunciato ieri il nostro portale, che come sempre in queste occasioni si fa portavoce e organizzatore della solidarietà della comunità italiana nei confronti dei keniani, da oggi parte ufficialmente la colletta degli italiani...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Mentre il servizio meteorologico del Kenya ha annunciato da ieri i cinque giorni più torridi dell’anno nel Paese, la siccità prosegue il suo...

LEGGI L'ARTICOLO

Sinceramente non riusciamo più a starci dietro. 
Si è creata una tale catena di disinformazione sul Kenya che ormai qualsiasi pseudogiornalista, freelance e anche qualcuno bravo (è il caso dello scrittore ed esperto d'Africa Raffaele Masto) si sente autorizzato a...

LEGGI TUTTO

Piogge permettendo, i lavori di allargamento e si spera asfaltatura del tratto costiero Malindi-Watamu, proseguiranno da entrambi i lati.
Dopo avervi riferito...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Quello dei funerali è ormai uno dei business più importanti, tra gli affari del "popolo", che animano l'economia del Kenya.
Già nel 2013 uno studio del Journal of Human Developement indicava le spese per i funerali tra...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO