Ultime notizie

COOPERAZIONE

Anche l'Italia a supporto dello sviluppo costiero

L'AICS tra le agenzie del programma europeo "Go Blue"

11-09-2019 di Freddie del Curatolo

C’è anche l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) tra quelle che coordineranno un progetto da 25 milioni di euro per le sei contee della costa keniana.
Si tratta di un progetto che partirà nel 2020 e durerà cinque anni, nell’ambito del programma “Go Blue” dell’Unione Europea, a cui partecipano Italia, Portogallo, Germania con UN Habitat e UN Environment.
I settori interessati saranno quelli legati all’economia del mare, ma grande importanza verrà data alla formazione professionale e ci saranno anche spazio e risorse per partecipare alla tutela dell’ambiente, attraverso studi di impatto e sostenibilità e del patrimonio storico e culturale della costa keniana.
Nella divisione dei compiti, l’Italia tramite l’AICS, si occuperà principalmente di fornire supporto istituzionale e logistica alle sei contee (Kilifi, Mombasa, Kwale, Taita Taveta, Tana e Lamu) e sostegno e sviluppo delle filiere di settore, soprattutto pesca ed acquacoltura.
Ovviamente l’intero progetto durante le sue fasi potrà facilitare contatti con aziende italiane e promuovere la loro presenza ed eventuali investimenti sul territorio. Il Portogallo, anche in considerazione delle sue “radici” in questo Paese, avrà a che fare con il lato storico: i lavori di restauro del Vasco Da Gama Pillar a Malindi rientreranno nel programma.
Nel frattempo l’AICS ha già coinvolto l’Istituto Agronomico di Bari in un progetto di sviluppo costiero nelle sei contee, in preparazione dell’iniziativa europea.
La Cooperazione coordinerà in loco la formazione di tecnici di ognuna delle contee per progetti mirati. Verranno formati in particolare giovani e gruppi di donne e alcuni di loro verranno ospitati per 10 settimane in Italia per la formazione.

TAGS: aics kenyasviluppo kenyaprogramma kenyacooperazione kenya

Un "ombrello" comune per le più rilevanti onlus italiane che sostengono progetti e attività in Kenya.
L'idea sostenuta dall'Agenzia Italiana per la Cooperazione e lo Sviluppo (AICS) e dall'Ambasciata d'Italia in Kenya e organizzata da...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Si chiamerà Africa Academy for Tax and Financial Crime Investigation, la partnership creata lo scorso 13 giugno a Berlino tra Germania, Italia e Kenya, con la supervisione dell'Organizzazione Internazionale per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE).
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Saranno stanziati in tutto 6.4 milioni di euro per il progetto della Cooperazione Italiana allo Sviluppo nella zona di Ngomeni, 30 km a nord di Malindi, dove sorge il Centro Spaziale Luigi Broglio.
Si tratta di ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Malindi, via al piano di arredo urbano.
Quello che avevamo annunciato alcune...

LEGGI L'ARTICOLO

Il giorno dopo il lancio del programma di Governo della maggioranza, rappresentata dal Jubilee Party del Presidente Kenyatta, anche l'alleanza NASA guidata da Raila Odinga, presenta il suo manifesto elettorale con cui punta a conquistare quei voti necessari a colmare il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Cinquantaquattro anni sono passati dalla storica firma tra il Professor Luigi Broglio e il Presidente Jomo Kenyatta che sanciva l'inizio della collaborazione tra Italia e Kenya in campo aerospaziale.
Se nei ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La foresta di Arabuko-Sokoke, che si estende tra l’entroterra di Malindi e quello di Watamu e Kilifi, è stata inserita nelle riserve della ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Centomila appartamenti di edilizia popolare finanziati dalle Nazioni Unite in Kenya, per eliminare i quartieri poveri e disagiati di Nairobi.
Appartamenti che saranno destinati a chi potrà permettersi di pagare affitti bassi che saranno commutabili anche in un vero e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Governo del Kenya ha presentato il piano finanziario per il prossimo autunno.
Nel budget della stagione 2017-2018 c'è lo stanziamento di altri 2.6 billioni di scellini per l'aeroporto internazionale di Malindi.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La spedizione della barca Flipflopi, totalmente rivestita di materiale plastico riciclato da ciabatte ed infradito raccolte in un anno nell'arcipelago di Lamu, ha fatto tappa ieri a Watamu.
Per...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

L’Italia finanzierà “Let it not happen again”, un progetto contro la violenza sulle donne in Kenya, tramite...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya ha iniziato ieri a vaccinare i bambini contro la malaria, diventando il terzo Paese del mondo ad...

LEGGI L'ARTICOLO

Nell’ottobre 2018 in una delle baraccopoli più povere ed estese del mondo, quella di Kibera a Nairobi, è successo...

LEGGI L'ARTICOLO

La Contea di Nairobi aiuterà le piccole e medie imprese a crescere.
Secondo un accordo firmato dal neo Governatore di Nairobi Mike Mbuki Sonko e la Camera di Commercio e dell’Industria del Kenya (KNCCI), le imprese locali gestite al femminile...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dalla possibilità e dalla speranza di avere un volo in più a settimana dall'Italia al Kenya, in pochi giorni si è passati a non avere per tre settimane, compresa quella di Pasqua, nemmeno quello preesistente.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ogni anno dal 1946, il 2 giugno, l'Italia celebra il referendum istituzionale con cui il popolo italiani è stato chiamato per decidere tra monarchia o repubblica.
Con quasi 13 milioni di voti a favore della Repubblica (54,27%) l'Italia da allora si è data una nuova forma di governo...

LEGGI TUTTO L'EDITORIALE