Ultime notizie

NEWS

Anche la strada per Marafa verrà asfaltata

I lavori partiranno con l'inizio della campagna elettorale

17-11-2016 di redazione

Sarà prossimamente asfaltata la strada interna che va da Mambrui a Marafa, grande villaggio famoso per le Hell's Kitchen, canyon che da sempre è un'attrazione turistica per i suoi colori ed il contrasto con la natura africana. 
Dopo il progetto della strada che da Malindi porta all'ingresso Sala Gate del Parco Nazionale dello Tsavo Est, già partito e di cui i primi 12 chilometri d'asfalto da Ganda a Kakuyuni saranno inaugurati entro la fine dell'anno, il Governo ha deciso di stanziare fondi anche per una delle più importanti arterie dell'entroterra della costa nord del Kenya.
La strada infatti serve la cittadina di Magarini e permette di arrivare in breve tempo a Baricho, villaggio sulle rive del fiume Galana da cui dipende buona parte della riserva idrica costiera. 
Deus ex machina del rifacimento della strada è il parlamentare della maggioranza, eletto proprio nel distretto di Magarini, Harrison Kombe. 
Importante ovviamente per il Governo e per il parlamentare che questo importante progetto abbia inizio prima delle prossime elezioni nazionali previste per agosto 2017. Il distretto di Magarini è anche quello da cui proviene il Governatore della Contea di Kilifi Amason Kingi, da sempre contendente di Kombe.
L'asfaltatura della strada Mambrui-Marafa fa parte dello stanziamento del Ministero dei Trasporti per le infrastrutture nella Contea di Kilifi, progetto che prevede il rifacimento di 1200 chilometri di strade entro il 2019. Tra le direttrici che verranno asfaltate, oltre alla Tsavo Road e alla strada per Marafa, ci sarà anche il collegamento tra l'entroterra di Kilifi e quello di Malindi, con la strada Bamba-Malanga-Langobaya. In futuro, con il ponte sul Galana che collegherebbe Langobaya con Baricho, in pratica si avrebbe una scorciatoia tutta asfaltata dalla Mombasa-Nairobi (all'altezza di Mariakani) che collegherebbe i camion alla strada per Lamu oltre Malindi. Questo permetterebbe di decongestionare la Malindi-Mombasa, il traffico della città portuale e anche il passaggio dei grossi camion nel centro della cittadina turistica di Malindi.   

TAGS: MarafaMarafa road

Mary's School, costituita a Piove di Sacco (PD) il 25 settembre 2008, è un'associazione Onlus nata dalla volontà di un gruppo di amici che hanno deciso di vivere la loro esperienza africana da un altro punto di vista, al fine...

LEGGI TUTTO

Nonostante la crisi politica e l'attesa delle elezioni.bis, il Governo non si ferma e prosegue i suoi progetti di riqualificazione delle strade della costa.
Il Viceministro dei Trasporti e delle Infrastrutture John Mosonik ha presenziato lunedì scorso ai

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'annoso problema dell'erogazione d'acqua dagli impianti del bacino idrico di Baricho, che servono tutta la costa e l'entroterra da Malindi a Kilifi e parte di Mombasa, potrebbe essere risolto da un'azienda tedesca.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Oggi a Malindi si celebra l'eroina popolare della cultura Mijikenda Mekatili Wa Menza.
Si tratta della più importante celebrazione tradizionale della popolazione della costa keniana. L'etnia Mijikenda rappresenta infatti le nove tribù che abitano da nord di Malindi fino al confine con la Tanzania.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ancora due anni per vedere la strada asfaltata da Malindi alle porte del Parco Nazionale dello Tsavo.
Non sarà pronta quindi per il 2018 come previsto in un primo momento, la strada che per ora presenta 12 km di asfalto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Problemi di servizio elettrico oggi in una parte di Malindi. La Kenya Power si scusa con i suoi utenti ma ha dovuto staccare la spina per lavori in una parte della cittadina, che include Coop Bank, Stazione di Polizia, tutta...

In arrivo un docufilm sulla danza per esaltare le bellezze naturali della costa keniana. 
"Explorers in dance", nato dall'incontro tra la tersicorea di fama internazionale Tania Von Armine Oggero e il regista Francesco Malavenda, sta per essere presentato in Italia...

LEGGI TUTTO

Karibuni nasce da un viaggio di un gruppo di amici nel 2002 e la conoscenza delle realta’ locali ci ha portato a fare i primi interventi di aiuto e sostegno. Alla fine del 2004 decidiamo di costituire Karibuni onlus (in...

LEGGI TUTTO

Da una Onlus di amici comaschi e i progetti di Mida con il primo Vescovo di Malindi, Francis Baldacchino, alle tante iniziative scolastiche, di sanità (la maternità di Marafa e l'ospedale di Gede soprattutto), al microcredito e infine all'autosostentamento agricolo, con...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Può una sola coppia volonterosa creare le premesse educative per un'intera comunità di villaggi sperduti dell'Africa? 
Carmen e Celestino, pensionati di Bolzano, hanno sempre pensato che fosse possibile e ci sono riusciti. 
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Me lo dissero i baobab, quel giorno che l'interrogai.
Non sapevo proprio a chi chiedere quale genere di sensazione stessi provando, dopo la terza volta che il cuore, la mente e i piedi mi avevano costretto a tornare a Malindi.LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Osteria Beach è il ristorante con servizio spiaggia e lettini del marchio "Osteria".
Aperto nel

LEGGI TUTTA LA SCHEDA

Passato il turbillon delle elezioni e riconfermato Uhuru Kenyatta alla guida della Nazione, il Paese si appresta a ripartire da dove si era fermato qualche settimana fa.
La “Vision 2030” del partito Jubilee di Kenyatta e del suo vice William Ruto,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Due giorni tra Malindi e Watamu per "Donnavventura".
Non potevano mancare le località costiere più amate dagli italiani nell'itinerario del programma televisivo di Rete 4 che per l'edizione di quest'anno ha deciso di fare tappa in Kenya e che successivamente...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE FOTO

Nessun pericolo di autostrada nel centro cittadino di Malindi, lo ha affermato la Kenya National Highway Authority in un comunicato trasmesso ai media e agli operatori questa mattina. 
I lavori di scavo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La giustificazione in questi casi di solito è la seguente: "il vecchio albero era malato e soffriva da tempo, ed è stato necessario abbatterlo".
Questa volta però si è arrivati troppo tardi, dato che la storica pianta in Lamu Road...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO