Ultime notizie

NEWS

Attacco shabaab respinto a Lamu, ma 3 americani muoiono

In base USA, quattro terroristi uccisi. Livello sicurezza alto

06-01-2020 di redazione

Livello di sicurezza molto alto in Kenya dopo i proclami di terrore da parte degli estremisti islamici iraniani che hanno chiamato a raccolta tutti i loro affiliati contro gli Stati Uniti e il Governo Trump, all'indomani dell'assassinio di uno dei loro generali, Qasem Soleimani, chiedendo azioni terroristiche di ritorsione in tutto il mondo.
Ieri mattina intorno alle 5 nell’arcipelago di Lamu un gruppo di terroristi affiliati alla cellula somala di Al Shabaab hanno cercato di colpire il centro navale americano di Magongoni, sull’isola di Manda.
La base chiamata Camp Simba è stata attaccata passando attraverso la pista dell’aeroporto, ma l’attacco con granate è stato respinto prontamente dalle forze congiunte dell’esercito keniano e dei militari USA, tanto che quattro terroristi sono stati uccisi ed altri si sarebbero dati alla fuga.
Purtroppo, come successivamente confermato dalle fonti di Washington, tre cittadini americani, un militare e due contractor del Pentagono, sono rimasti uccisi nell'attacco. Secondo le fonti della sicurezza americana, ci sarebbero anche due feriti.
Per sicurezza l’aeroporto di Lamu, che sorge proprio sull’isola di Manda e non è molto distante dal luogo dell’attacco, è stato chiuso per mezza giornata, ma nel primo pomeriggio era già riaperto ai voli quotidiani da Nairobi e da Malindi.
C’è lo stato di massima allerta specialmente all’Ambasciata americana di Nairobi e negli altri campi dove sono presenti militari riconducibili all’esercito statunitense.
Come conferma la Kenya Tourist Federation in un comunicato, l’azione non preoccupa i luoghi di turismo che in questi giorni registrano un ottimo afflusso, così come sono ben lontane dalle destinazioni ben conosciute della costa keniana, come Malindi e Watamu, dove la sicurezza è essenziale ma non c’è presenza di personale o di organizzazioni americane. 

TAGS: terrorismo kenyasicurezza kenyalamu kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

http://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Dopo il bagno di turisti di agosto, si pensa già alla prossima stagione invernale.
Quale momento migliore per prevedere l'acquisto di una proprietà a Malindi?
Il nostro portale oggi mette in vetrina un carinissimo cottage di recente costruzione.
La villetta è...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE FOTO

Il Federal Bureau of Investigation degli Stati Uniti d’America, universalmente conosciuto con la sua...

LEGGI L'ARTICOLO

Nonostante la crisi politica e l'attesa delle elezioni.bis, il Governo non si ferma e prosegue i suoi progetti di riqualificazione delle strade della costa.
Il Viceministro dei Trasporti e delle Infrastrutture John Mosonik ha presenziato lunedì scorso ai

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il nuovo processo a tre dei presunti componenti della banda che lo scorso 20 novembre 2018 rapì...

LEGGI L'ARTICOLO

Chi ci legge da tempo sa bene che sulla triste vicenda di Silvia Romano, la volontaria rapita il...

LEGGI L'ARTICOLO

Ottima stagione turistica, tornano i turisti, italiani e non, e tornano a fioccare le occasioni di acquisto e vendita di immobili a Malindi.
Oggi in vetrina abbiamo...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

I Ministeri degli Esteri dei Paesi i cui cittadini frequentano assiduamente il Kenya non hanno emesso alcun comunicato particolare in vista delle elezioni nazionali di agosto, segno che la situazione attuale non desta particolari timori.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

I servizi segreti della Gran Bretagna vengono considerati i più attendibili del mondo, specialmente in Africa, continente di cui conoscono molto bene dinamiche e risvolti. Dopo anni di avvertenze e di timori, da questo mese finalmente tutta la costa del...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Silvia Romano potrebbe essere stata portata in Somalia pochi giorni dopo il suo rapimento, questo...

LEGGI L'ARTICOLO

Un intervento chiaro, diretto e senza fronzoli quello dell'Ambasciatore d'Italia in Kenya al Business Forum di Malindi.
Il primo rappresentante del Governo Italiano in Kenya ha voluto conoscere in prima persona la realtà dei connazionali malindini e le reali possibilità...

LEGGI TUTTO

Un aiuto concreto dalla Gran Bretagna per terminare al più presto la nuova strada che dall'aeroporto internazionale Moi di Mombasa porterà in città, bypassando il centro. I lavori di questa importantissima tangenziale che decongestionerà il traffico della seconda città del...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ancora novità nel processo a parte della banda che il 20 novembre 2018 rapì nel villaggio di Chakama...

LEGGI L'ARTICOLO

In quattro anni ha decisamente contribuito a migliorare la sicurezza nel distretto di Malindi, il Capo della Polizia Matawa Mchangi non...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Lamu sempre più cuore pulsante dell'arte e della cultura in Kenya.
L'arcipelago a nord della...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' stato il Presidente della Repubblica del Kenya in persona a dare l'annuncio: l'attacco terroristico iniziato ieri pomeriggio intorno alle 15.30 nel quartiere di Riverside a...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il progetto è stato annunciato ieri dal Ministro dei Trasporti del Kenya James Macharia, che dopo aver firmato l'accordo con i colleghi di Sud Sudan ed Etiopia, ha appaltato a due...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO