Ultime notizie

SAFARI

Avventura a piedi nel deserto del Chalbi

Con Afreeca Eclectic, i nomadi Gabra e l'esperto mondiale Asher

20-07-2019 di redazione

Quando diciamo che il Kenya è uno dei Paesi simbolo dell’Africa perché ha, racchiusa nel suo territorio, tutta la varietà della sua Natura e dei suoi Paesaggi, non esageriamo di certo. Siamo soliti illustrare e raccontare la fantastica savana degli animali selvatici, le grandi montagne scalate da alpinisti ed avventurieri, i grandi laghi vulcanici tempestati di fenicotteri rosa, le spiagge della costa e la civiltà swahili dell’Oceano Indiano, le vergini foreste e i paesaggi lunari del Turkana, senza dimenticare il fascino moderno e le lusinghe di Nairobi e la pace estrema delle riserve e dei tanti angoli di paradiso.
Ci si dimentica spesso che in Kenya ci sono anche i deserti e situazioni che per il loro fascino primordiale, la rarefazione di ogni cosa rispetto alla nostra epoca e la purezza dei nomadi che li abitano, sono tutte da scoprire.
E’ quello che si potrà fare grazie alle spedizioni che il Tour Operator Afreeca Eclectic organizza insieme ad uno dei più importanti esperti di deserti del mondo, l’inglese Michael Asher.
Con lui e con l’assistenza dei nomadi della tribù Gabra e dei loro cammelli, si potrà esplorare il deserto del Chalbi partendo dal lago Turkana.
Un safari a piedi per veri amanti dell’avventura: si dormirà in campi tendati approntati di giorno in giorno sul cammino (venti chilometri circa a piedi, con soste di dieci minuti ogni ora), senza docce o toilette.
Asher è un personaggio leggendario: ex militare di corpi speciali britannici, storico, ecologista ed autore di oltre venti libri, ha ottenuto diversi riconoscimenti di prestigio a livello internazionale per le esplorazioni di deserti.
Da più di vent’anni vive in Kenya ma, dopo aver attraversato con la moglie il Sahara a dorso di cammello (oltre 7500 km) ha vissuto per tre anni a contatto con i nomadi Kababish del Sudan. Con lui, che parla fluentemente arabo e swahili, ci si avventurerà per dieci giorni nel Chalbi, partendo dall’incantato “Lago di Giada” e seguendo le piste dei Gabra, che portano alle oasi per abbeverarsi, sorgenti e villaggi ai piedi di vulcani spenti, con panorami mozzafiato.
Ci si muove a piedi, i cammelli sono utilizzati principalmente per trasporto di bagagli, cibo e acqua, anche se sono a disposizione per chi avesse bisogno di riposarsi o qualsiasi altra evenienza.
E’ un’occasione unica per conoscere luoghi remoti e meno frequentati non solo dal turismo, ma dall’intera civiltà, protetti da chi vi abita da secoli e ci si muove con naturale disinvoltura, con la dignità e la filosofia di vita che solo i nomadi sanno mostrare.
Con Afreeca Eclectic, agenzia ormai conosciuta per i suoi safari esclusivi e speciali sotto tanti punti di vista, compreso quello filantropico, si esplorerà anche il lato etnico di queste zone, entrando nella quotidianità di tribù come gli El Molo, destinati all’inevitabile estinzione e gli Worre Guube, cacciatori ancora dediti a costruirsi da soli i loro strumenti come avveniva millenni or sono.
“Camminando con i nomadi” non è solo un passaggio nel deserto, ma un salto nel tempo e di fronte all’essenzialità che ci riporta a contatto con la nostra natura.
Duecento chilometri a piedi (le vetture seguiranno a debita distanza) per godere di un’avventura che pochi in Kenya possono vantare di aver vissuto.
La prima spedizione partirà il prossimo 4 novembre. Per informazioni potete visitare il sito e leggere l’intero programma cliccando qui https://www.afreecaeclectic.com/ita/afreecawalkers/

TAGS: safari kenyadeserto kenyachalbi kenyaafreeca eclecticturkana

Andrà in onda domenica alle 17.45 su Rai Tre, nella trasmissione di viaggi "Kilimanjaro" l'avventura in ...

LEGGI L'ARTICOLO

Dalla savana dello Tsavo Est ad una delle vergini spiagge dell’Oceano Indiano, da un senso di libertà all’altro in un Paese, il Kenya, che in quanto a varietà di paesaggi, di Natura, di clima ha tantissimo da offrire al viaggiatore....

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Metti un viaggio in Kenya di quelli veri, totali, che arricchiscono l'anima, fanno salire l'adrenalina, riempiono il cuore e prendono allo stomaco.
Quelli da "mal d'Africa", insomma. 
Tra i viottoli sconnessi dello slum di Kibera, una visita dagli ultimi degli...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Non sono mai stati in Africa, ma l'hanno sognata per tutta la vita.
Così come hanno sempre sognato la libertà, l'avventura, la sfida ad un'esistenza non facile e ad un destino che ha messo il suo carico pesante quando erano ancora...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Una vacanza indimenticabile deve avere un epilogo all'altezza, qualcosa di davvero inedito.
Non solo pensando ad un Paese dell'Africa subsahariana, ma anche alle esperienze di due ragazzi disabili come i fantastici Danilo e Luca di "Viaggio Italia" che, grazie al...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Il mondo cambia e con esso anche il modo di viaggiare e scoprirlo.
Siamo sempre meno turisti e più escursionisti, avventurieri magari molto social ma anche pronti a provare...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

A poche ore di automobile da Nairobi, c’è uno dei gioielli più preziosi dell’incredibile diadema delle riserve naturali del Kenya.
Un ...

LEGGI L'ARTICOLO

Malindi, Watamu e la Contea di Kilifi si promuovono anche quest’anno con il magazine in inglese ''What’s Best in Kilifi County’’.
E’ uscita in questi giorni.....

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Anche il 2017, come già la stagione precedente, si è chiuso come uno degli anni più tranquilli e sicuri per il Kenya e la Contea di Kilifi ha confermato questa tendenza.
Specialmente se...

LEGGI TUTTO

La savana è come il pensiero, non ha barriere e ti può donare una sensazione di onnipotente libertà.
Figurarsi poi se le ruote che la percorrono, che sollevano al cielo la polvere rossa delle sue piste battute, sono quelle di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Dopo un safari di dieci giorni ai piedi del deserto del Chalbi, con due notti demenziali ma assolutamente...

LEGGI TUTTO

Tanti anni sulle navi da crociera di mezzo mondo, più di dieci stagioni d'Africa e una grande passione che è ora diventata una professione. Per Alberto Michieli e Jean Pierre Monti il Kenya è stato rivelatore. Prima la scelta di...

LEGGI LA STORIA COMPLETA

Kenya sul podio dei paesi africani per quanto riguarda le prenotazioni per le vacanze estive.
La statistica, pubblicata dal sito Allafrica.com, pone il Kenya in un'assoluta posizione di ripresa, superando quest'anno anche il Sudafrica e il Marocco, in quanto a...

LEGGI TUTTO

Parte domani, mercoledì 3 ottobre, l'ottava edizione del Magical Kenya Travel Expo, la fiera internazionale del turismo di Nairobi che coinvolge 185 espositori provenienti da 30 nazioni del mondo.
La fiera...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Chi definisce il Kenya la vera Africa, il paradiso dalla Natura incontaminata, la culla dell’umanità, magari commette un piccolo peccato di presunzione, ma dice la verità.
Questo meraviglioso Paese attraversato dalla linea dell’equatore, tempestato di laghi e lambito dall’Oceano Indiano,...

LEGGI TUTTO

Il Ministero degli Esteri britannico, alle porte dell'alta stagione e delle feste natalizie, ha dichiarato le mete turistiche del Kenya più battute dai propri connazionali, luoghi sicuri (consigliando la solita dovuta cautela da rispettare per chi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO