Ultime notizie

COMUNITA'

Commozione e affetto a Malindi per l'estremo saluto a Giancarlo

La moglie Marina: "Spero di trovare la forza per proseguire la sua opera"

20-04-2018 di Freddie del Curatolo

Grande tristezza e commozione alla chiesa malindina di S.Anthony per dare l'ultimo saluto a Giancarlo Cecchetti, membro della comunità di residenti italiani di Malindi, Presidente dell'Associazione Italiana Kilifi County ma soprattutto un amico e un esempio per tanti.
Nonostante la bassa stagione che coincide con il periodo in cui gran parte dei nostri connazionali tornano in Italia, le persone che lo hanno conosciuto e che ne hanno apprezzato le doti umane, si sono stretti attorno alla moglie Marina e hanno partecipato alle esequie.
Toccante il discorso della vedova (che parola orribile, convenzionale, burocratica, senza senso...io in casi come questi preferirei dire della "seconda anima") di Giancarlo.
"Ringrazio tutti quelli che hanno scritto e detto tante belle parole e tutti voi che siete adesso qui a rendere l'ultimo saluto a Giancarlo. Sento che lo rispettavate, che gli volevate bene. E questo mi fa sentire ancora più orgogliosa di essere stata sua moglie per tantissimi anni".
Pur in un momento di così grande dolore, Marina ha voluto onorare la memoria di un uomo speciale, con una promessa.
"Non so se ne avrò la forza, ma cercherò di continuare a fare quello che faceva lui.  Cercherò di aiutare tutti coloro che ne avranno bisogno. Glielo devo. Non sarò alla sua altezza, ma ci proverò. Era un uomo che sapeva dare molto, non dimenticatelo".
Ce la farai, Marina e noi saremo con te, nel suo ricordo ma anche nella consapevolezza che se Giancarlo ha dato tanto alla comunità italiana della Contea di Kilifi e a quella locale, lo ha fatto perché aveva di fianco una "complice" vicina, vera ed appassionata come te.
Spesso purtroppo certe perdite non insegnano niente, e il loro effetto benefico sul sentimento umano durano un arco di tempo limitato.
Ma la parabola di Giancarlo in questa fetta d'Africa dovrebbe invece lasciarci qualcosa di forte, un segno netto e tangibile.
Per due motivi: perché ha sempre creduto nella possibilità di essere uniti, di fare comunità e di portare avanti iniziative comuni che migliorassero la qualità della nostra vita qui, e perché oltre alla sorte comune di tutti noi e la medesima provenienza, c'è la consapevolezza di vivere o frequentare lo stesso luogo.
Che questi giorni di dolore e dispiacere possano davvero essere l'inizio di una convivenza migliore.
Sarebbe l'omaggio più sentito, più vero alla persona che era Giancarlo Cecchetti.

TAGS: giancarlo cecchettimarina cecchettiassociazione italiana kilifi countyitaliani malindi

Si svolgeranno domani, venerdì 20 aprile, le esequie di Giancarlo Cecchetti, il settantaduenne romano residente a Malindi che ci ha lasciato ieri mattina...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Per qualche mese abbiamo temuto di perdere la loro preziosa collaborazione, che costa poche centinaia di scellini l'anno (Kshs 3000), giusto per pagare l'affitto di un locale dove accogliere i connazionali e pagare quel minimo di spese.
Che poi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un piccolissimo ma significativo aiuto dagli italiani di Malindi per i terremotati del centro Italia.
Come era stato promesso, sono stati inviati alla Protezione Civile italiana i fondi raccolti durante la serata "Malindi per Amatrice" dello scorso settembre...

LEGGI TUTTO

Dopo soli due anni dalla sua formazione, a fine mese chiude a Malindi l’Associazione Italiana Kilifi County. E’ un grande peccato e allo stesso tempo una sconfitta per tutta la comunità italiana di Malindi, Watamu e Mambrui.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Non si poteva pretendere che non arrivasse anche sulla costa keniana. 
L'alchool test per i guidatori, evoluzione del cosiddetto "palloncino" per verificare se chi è al volante abbia superato o no i limiti di assunzione di alcolici previsti dalla legge,...

LEGGI TUTTO

E’ morto questa mattina a Malindi Giancarlo Cecchetti.
Settantadue anni, romano di Fiumicino, per anni Presidente dell’Associazione Italiana della Contea di Kilifi. 
Il ricordo...

LEGGI TUTTO IL RICORDO

L'Associazione Italiana Kilifi County si riunisce per l'assemblea generale annuale il prossimo 10 febbraio alle ore 17 al Bar Bar di Malindi.

LEGGI TUTTO

Di quale Kenya vorrà parlare il giornalista e anchorman Gad Lerner, all'interno del suo nuovo programma "Ricchi e Poveri" che esordisce domani sera, domenica 12 novembre, in seconda serata su Rai Tre?

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ieri il Governatore della Contea di Kilifi Amason Kingi ha posato il primo blocco di corallo per la costruzione del "Kilifi County Health Complex", un moderno ospedale nella capitale della regione di cui fanno parte anche Malindi e Watamu.
Il progetto,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un pranzo con musica per incontrarsi tra italiani in Kenya, organizzato da Comites, il Comitato degli Italiani all'Estero (organo consultativo dell'Ambasciata d'Italia in Kenya).

LEGGI TUTTO

Centoquindici persone, montagne di spaghetti all'Amatriciana offerti dalla casa insieme con ostriche e provola.
Lo spettacolo di Freddie e la musica di Sbringo, ma soprattutto la generosità degli italiani di Malindi che in una sola sera, per dare il via...

LEGGI TUTTO

Giorno importante, quasi storico per la promozione turistica di Malindi e Watamu.
Domani alle 18 nella sala conferenze dell'Ocean Beach resort si presenta un'associazione alla quale per la prima volta partecipano in forma attiva sia gli imprenditori che le istituzioni...

LEGGI TUTTO

Una vetrina speciale per Malindi, Watamu e le attività che si sono promosse tramite il magazine "What's best in Kilifi County".
Durante la settimana delle imprese italiane in Kenya, che si sono messe in mostra al Village Market di Nairobi,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una bella notizia di vita in questo agosto un po' triste per eventi che ci hanno privato di amici e connazionali della comunità italiana sulla costa del Kenya.
Ieri notte a Mombasa è nato Francesco, il figlio primogenito di Simone...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un progetto che abbina aiuti al femminile con la tutela dell'ambiente nell'entroterra di Kilifi e di Malindi.
L'associazione italiana Africa Milele, che può contare su un numero crescente di appassionati volontari e opera principalmente a Chakama, sulla strada per il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Maltempo sulla costa del Kenya: il Ministero dell'Ambiente ha lanciato un'allerta rosso per temporali e inondazioni in gran parte delle Contee della costa e di quelle dell'immediato entroterra dal 29 aprile, domani, al 1 maggio lunedì.
L'allarme è arrivato anche...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO