Ultime notizie

NEWS

Dall'anno prossimo autostrade a pagamento in Kenya

Ai privati anche la Bagamoyo-Malindi con i caselli per i pedaggi

09-11-2016 di redazione

Quella del Viceministro dei Trasporti del Kenya è molto più di una proposta. Dall'anno prossimo le autostrade del Kenya che verranno realizzate o rimesse a posto, saranno a pagamento. Il viceministro John Mosonik ha annunciato il ritorno dopo più di vent'anni dei caselli con i pedaggi, che si aggiungeranno all'accisa di 18 scellini al litro per il diesel e la benzina, che vanno per la manutenzione della rete stradale del Kenya. Manutenzione che non si può considerare un fiore all'occhiello della gestione dei trasporti nel Paese. Proprio per questo Mosonik ha annunciato che i caselli faranno parte di una sorta di rimborso ai privati che parteciperanno alle gare d'appalto per aggiudicarsi la costruzione di nuove autostrade.
La rivoluzione dei pedaggi secondo l'Autorità nazionale delle strade doveva già partire quest'anno, ma il Ministro dei Trasporti ne ha rimandato la messa in opera.Con l'inizio del nuovo anno potrebbe già accadere per la Nakuru-Eldoret nella Rift Valley e per il "Southern Bypass" che collegherà il porto e l'aeroporto di Mombasa alle direttrici per Nairobi e per la Tanzania, via costa sud e via Taita-Taveta. 
Anche la strada costiera Bagamoyo-Malindi, il cui progetto è stato rilanciato unitamente dai presidenti di Tanzania e Kenya, Magufuli e Kenyatta, potrebbe diventare a pagamento. Venticinque anni fa, a Kilifi, c'erano i caselli per il pedaggio. Prezzo da pagare: 5 scellini.

TAGS: Autostrade KenyaKenya HighwaysBagamoyo Malindi

E' vicino il lancio dell'autostrada Bagamoyo-Malindi. I presidenti di Kenya e Tanzania, Uhuru Kenyatta e John Magufuli, nell'ambito della ripresa dei rapporti tra i due paesi confinanti, hanno rilanciato il progetto accantonato nel 2014 di unire la costa swahili dalla capitale...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un sopralluogo della Società dei Trasporti del Kenya ha stabilito che il ponte di Mbogolo, sulla strada Mombasa-Malindi poco lontano da Kilifi, sarà di nuovo transitabile, dopo che il livello delle acque sarà sceso.
Nessun crollo strutturale, come in un...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sarà una ditta americana, la Betchel di San Francisco, a costruire l'autostrada veloce multicorsia da Mombasa a Nairobi.
L'accordo, firmato ieri dalla Società Nazionale Keniota Autostrade (KENHA) e dall'azienda che ha vinto l'appalto, grazie ai finanziamenti che arriveranno dagli Stati...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'autostrada che collegherà Malindi al confine con la Tanzania, cioè alla dogana di Lungalunga, non è più solamente un'idea.
La direttrice a 4 corsie che si collegherà da una parte alle belle strade già esistenti che dal confine tanzaniano portano...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Gli sforzi fatti fino ad ora per garantire acqua agli animali del Parco Nazionale dello Tsavo e al suo ecosistema potrebbero non bastare.
La savana più vicina alla costa del Kenya rischia l’estinzione in 15 anni, se non si provvede...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ieri in Kenya si celebrava il Moi Day.
Secondo un'usanza antica come la giovane repubblica keniota, che ha più o meno l'età di Barack Obama, il compleanno dei presidenti equivale a una "national holiday".
Per fortuna (o no?) il Kenya...

LEGGI TUTTO L'EDITORIALE

Passato il turbillon delle elezioni e riconfermato Uhuru Kenyatta alla guida della Nazione, il Paese si appresta a ripartire da dove si era fermato qualche settimana fa.
La “Vision 2030” del partito Jubilee di Kenyatta e del suo vice William Ruto,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Filippo ha casa a Mambrui e lì si è innamorato dell'Africa, Claudia ama viaggiare.
La passione per la bicicletta li ha uniti e hanno deciso di tornare sulla costa keniota partendo da Città del Capo e facendosi tutta la strada...

LEGGI TUTTA LA STORIA

ARCHIVIO

Agosto 2015

Tutte le notizie del mese

di redazione

International Art Extravaganza al Parco Marino di Malindi
Si svolge oggi pomeriggio al Parco Marino di Malindi la "Malindi Art Extravaganza", esibizione di artisti locali che propongono musica, arte, spettacoli di acrobati e giocolieri, body painting ed altre derive di...

LEGGI TUTTO L'ARCHIVIO MENSILE

ARCHIVIO

Giugno 2013

Tutte le notizie del mese

di redazione

Le piogge aggravano i problemi delle strade: IAKC "fare qualcosa"
Sono bastati tre giorni di piogge pesanti e a Malindi e dintorni sono venuti fuori i reali problemi delle strade che da tempo sono ignorati dalle istutuzioni. Specialmente in questo...

LEGGI TUTTO L'ARCHIVIO MENSILE

ARCHIVIO

Luglio 2012

Tutte le notizie del mese

di redazione

60% torture in Kenya è dei poliziotti
Un rapporto del gruppo locale per i diritti umani Independent Medico Legal Unit (Imlu), stilato in occasione della Giornata internazionale Onu a sostegno delle vittime delle torture, rivela che in Kenya il 60%...

LEGGI TUTTO L'ARCHIVIO MENSILE

ARCHIVIO

Gennaio 2015

Tutte le notizie del mese

di redazione

Chale Island ottiene la rettifica da Alberizzi che ha ingigantito la notizia di una rapina
Ancora lui, Massimo Alberizzi. L'ex giornalista del Corriere, ormai pensionato ma residente a Nairobi, nel suo blog "Africa-Express" (dove scrive con tre o quattro pseudonimi...

LEGGI TUTTO L'ARCHIVIO MENSILE