Ultime notizie

ESCLUSIVA

Franco Rosso: "Non ho nulla a che vedere col grattacielo di Watamu"

Ancora fake news sull'imprenditore italiano e il Palm Exotjca

31-10-2019 di Freddie del Curatolo

In questi giorni l’autorità operativa del Ministero dell’Ambiente keniota, la NEMA, si dovrebbe pronunciare sulla fattibilità dell’ormai celeberrimo Palm Exotjca, il grattacielo di 61 piani che una società italo-svizzero-americana con base a Dubai dovrebbe iniziare ad edificare a Watamu.
Si è tanto discusso negli ultimi mesi su questo progetto e al partito dei favorevoli, composto specialmente da cittadini keniani, da politici della costa e quasi tutti gli imprenditori del turismo, si contrappone la formazione del “no”, composta da associazioni ambientaliste, turisti “repeaters”, residenti stranieri e quasi tutta la comunità britannica presente a Watamu.
Dello studio di impatto ambientale, pubblicato peraltro dalla Nema sul suo sito e sulle dinamiche della costruzione è stato scritto tutto, forse anche troppo. Come sempre in questi casi saltano fuori dal nulla esperti di fondamenta o di idraulica, luminari delle acque reflue e dell’inquinamento luminoso. Come andrà e se sarà possibile “tirarlo in piedi” potremo eventualmente solo vederlo.
Ma negli articoli della stampa locale che si susseguono sono state scritte anche tante inesattezze, una delle quali chiama in causa l’imprenditore torinese Franco Rosso, decano del turismo sulla costa keniana e proprietario di tre resort a Malindi, Tropical, Dream of Africa e Malindi Dream Garden.
Rosso non ha mai nascosto di amare la costa del Kenya e di credere nel potenziale turistico, anche quello ancora inespresso. Testimonianza recente la costruzione di una nuova conference room, dall’aspetto di palazzo swahili, bellissima architettonicamente e moderna dentro, in grado di poter ospitare più di 400 persone e dotata di wi-fi, schermi giganti ed altri accessori che potranno garantire a Malindi un indotto dal cosiddetto business tourism.
Franco Rosso, forse anche per le sue continue idee, per i progetti e i sogni imprenditoriali che ancora lo entusiasmano alla veneranda età di 91 anni, continua ad essere impropriamente additato dai media locali come uno dei soci di capitale del Palm Exotjca.
Malindikenya.net ha cercato di informare gli articolisti e di fermare questa “fake news”, risalendo anche all’autore originale della svista, ma ancora c’è chi con la moda tristemente in voga del copia-incolla continua a cascarci. E Rosso non ci sta.
“Vorrei dire una volta per tutte che non ho mai avuto nulla a che fare con il grattacielo di Watamu – spiega l’imprenditore al portale degli italiani in Kenya – non so come fare a farlo capire a chi ancora continua a scrivere il mio nome associandolo a quel progetto”.
Uno dei motivi potrebbe forse risiedere nella possibilità che un’altra struttura di sua proprietà, abbandonata da molti anni, l’ex Coconut Village, possa essere trasformata in futuro in un hotel con diversi piani.
“Di idee ce ne sono sempre tante – spiega Rosso – non voglio entrare nel merito del grattacielo di Watamu, ribadisco solo che io non sono mai stato tra i soci e che mai avrò nulla a che fare con il Palm Exotjca”.
Ancora una volta, per amore dell’informazione corretta e il rispetto per chi ha investito molto e in maniera seria negli anni in Kenya, invieremo la versione inglese di questo articolo alla stampa locale e lo diffonderemo nei social.    

TAGS: grattacielo watamupalm exotjcafranco rosso

Il progetto del grattacielo di 61 piani Palm Exotjca di Watamu, dopo aver diviso i keniani in...

LEGGI L'ARTICOLO

Il progetto del grattacielo di 61 piani Palm Exotjca a Watamu è stato studiato da anni nei minimi particolari, dallo...

LEGGI L'ARTICOLO

Probabilmente tra due settimane sarà dato il via libera alla costruzione del grattacielo più alto dell’Africa...

LEGGI L'ARTICOLO

Un grattacielo di venti piani in riva all'Oceano Indiano.
Sorgerà a Malindi, sulle macerie dell'ex villaggio turistico...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo un anno e mezzo dalla presentazione del progetto, avvenuta ad aprile 2018, sembra vicino il momento della...

LEGGI L'ARTICOLO

Il grattacielo di Watamu "Palm Exotjca", prossimo alla posa delle fondamenta, ha...

LEGGI L'ARTICOLO

All'indomani di un positivo meeting con le comunità di Watamu e dintorni, in cui ha spiegato i benefici che Palm Exotjca, l'edificio di...

LEGGI L'ARTICOLO

Il progetto della costruzione di un grattacielo di 61 piani a Watamu, nella zona della Turtle Bay ...

LEGGI L'ARTICOLO

Un passo avanti per l'inizio dei lavori di costruzione dell'ormai chiacchieratissimo grattacielo di 61 piani "Palm Exotjca Highrise" che ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' stato presentato ieri nella Sala Conferenze del Turtle Bay Hotel di Watamu il progetto del grattacielo di 61 piani che verrà edificato nella cittadina turistica kenyana.
Il grattacielo sorgerà nella zona della...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Dopo l'incontro di mercoledì scorso con il team che ha ideato il progetto del grattacielo di 61 piani "Palm Exotjca" a Watamu e lo vuole realizzare a partire dal prossimo dicembre, la comunità di residenti di Watamu chiede urgentemente ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un deciso stop alla costruzione di Palm Exotjca, l’ambizioso grattacielo di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Un intoppo per il via libera alla costruzione del discusso grattacielo di 61 piani "Palm Exotjca Higrise" a Watamu.
Dopo la ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La catena di solidarietà partita dall’ambasciata keniana dell’Ordine dei Cavalieri di Malta e promossa anche attraverso il sito, con la complicità della connazionale Rita Valentini, è approdata al risultato sperato, quello di portare una cisterna d’acqua e un camion contenente...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Malindi torna a far parlare in positivo di sé nel mondo della promozione turistica internazionale di alto livello, grazie ad uno dei suoi resort.
Il Diamonds ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Mapango e Lily Palm di Watamu hanno organizzato per la serata di ferragosto una cena di gala (se le previsioni daranno pioggia si svolgerà al coperto, altrimenti nella veranda del Mapango e a bordo piscina) con a seguire uno spettacolo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO