Ultime notizie

NEWS

Giovanna, suicida per amore a Malindi

Tragica fine di un'italiana di 47 anni che soffriva di depressione

20-03-2017 di redazione

Alla base delle sue depressioni c'era la delusione per una storia d'amore con un ragazzo locale che non era andata come aveva sognato.
Giovanna era una bella donna del Nord Italia, sempre sorridente e gentile, e non è retorica per noi dirlo, perché la conoscevamo.
Era cliente fissa al ristorante sul lungomare di Malindi che noi di Malindikenya.net qualche anno fa avevamo in gestione. 
Adorava i bimbi del Kenya e li aiutava. 
Amava l'Africa e Malindi, dove risiedeva per molti mesi all'anno.
Si era innamorata anche di un ragazzo locale, che come tanti, aveva un figlio e un'altra famiglia.
Una storia importante ma tormentata, come spesso sono i rapporti tra due civiltà così diverse.
Per questo e per altri motivi che con discrezione, probabilmente si portava dietro dal passato, Giovanna con ogni probabilità ha deciso di farla finita nella sua abitazione nella zona di Vasco Da Gama, assumendo una dose eccessiva di tranquillanti.
Un mix di farmaci che le è stato fatale.
Il medico accorso sul luogo non ha potuto fare altro che constatarne il decesso e trasmetterlo alle autorità competenti.
Nei prossimi giorni il post-mortem chiarirà esattamente le dosi e la dinamica di quello che in ogni caso appare come un evidente caso di suicidio.
"Soffriva da tempo di depressione - hanno confermato alcune sue amiche - e già in passato aveva ventilato di farla finita".
Giovanna aveva deciso da tempo di stabilirsi a Malindi, provando anche ad aprire un'attività, una boutique in un centro commerciale cittadino.
Gli affari non erano andati come si aspettava, ma non sembrava crucciarsi di questo. Altre erano le sue angosce. 
Sono sempre di più le storie di relazioni tra una donna europea e un uomo keniano a Malindi e dintorni, e si portano dietro tantissime problematiche, a fronte dell'entusiasmo e della gioia iniziale dell'avventura esotica o anche di un sentimento più profondo che però non riesce quasi mai a colmare le grandi distanze di pensiero, di abitudini, di vita sociale e spesso anche economica tra i partner.
Di fronte a questo fenomeno in crescita, a fidanzamenti e matrimoni, anche a gravidanze e nuove famiglie miste che popolano la costa keniota, purtroppo oggi dobbiamo annotare un epilogo tristissimo. Proprio nel luogo in cui la serenità è a portata di mano e dove si tende a ritrovare equilibrio con se stessi.
Addio Giovanna, che il cielo d'Africa ti accompagni verso luoghi dove esiste la pace dell'anima.

TAGS: suicidio Malindiamore Kenya

C’è tanto amore per l’Africa e tanto Kenya, in mezzo alle vicende sentimentali narrate nel primo romanzo della sceneggiatrice e scrittrice italiana Francesca Marciano, che ha lavorato, tra gli altri, con Salvatores, Luchetti e Muccino. 
“Cielo Scoperto” è un romanzo...

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE

Ho capito che se vuoi davvero vivere in Africa,
devi essere capace di vederla e dirti:
"è per amore che si prende questa strada, mettitelo bene in testa, finirai qui".

Chiude in bellezza anche quest'anno la stagione delle feste serali del Papa Remo Beach.
L'esclusivo locale sulla spiaggia dell'amore di Watamu da questa...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un San Valentino tra musica, cene e...bollicine per festeggiare l'amore anche a Malindi e Watamu.
La serata di mercoledì 14 febbraio è da...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Malaika, era la canzone che suonava l’orchestra
quando c’incontrammo in un bar di Watamo
Malaika cantavi e sembrava una festa
E quel giorno mi hai detto “ti amo”.

LEGGI TUTTA LA POESIA

Il giovedì dell'Olimpia è ormai un classico, e non solo per gli gnocchi di Cleto.
Basta un ambiente piacevole e ospitale, che ti fa sentire a casa tua in Italia ma al calduccio e a poche decine di metri dall'Oceano...

LEGGI TUTTO

Mi avvolsi nel mio telo e mi sedetti a prua osservando il mare immenso,
dai riflessi cangianti, vivi sotto il sole del tramonto. 
Quello era un pezzo di paradiso sulla Terra. 
Non avevo mai provato amore per un luogo ma...

Africa, amore mio.
Si, è così che mi piace chiamarti: "amore mio".
Perché infondo sei il mio più grande amore. 
Il mio posto nel mondo.
A volte mi fermo a pensarti, ancora e ancora.
Mentre mi si forma un nodo...

LEGGI LA BELLA TESTIMONIANZA

"La mia lotta per salvare i tesori naturali africani". 
Questo l'eloquente sottotitolo di un'autobiografia scritta a quattro mani con la giornalista Virginia Morell.
La vita del fondatore del Kenya Wildlife Service e del più strenuo difensore degli animali selvatici del...

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE

Roberto, 70 anni, lombardo e vedovo con due figli, torna nella casa di Malindi per la prima volta dopo la perdita della moglie.
Incontra Monica, una ragazza locale di 23 anni che lavora in un negozio di parrucchiere.
Da qui...

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE

Uno spettacolo inedito per Malindi, quello allestito dall'Osteria Town sul lungomare del porto, grazie alla presenza dell'attrice di teatro Cinzia Berni, che venerdì 9 marzo alle 18 presenta il suo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Non esiste la bassa stagione per Papa Remo Beach.
Il locale di Watamu non ha mai...

LEGGI TUTTO

Ancora una serata jazz, con la mitica Stardust Jazz Band da Mombasa per la serata del mercoledì al Paparemo Beach di Watamu.
Nel locale sulla spiaggia della baia dell'amore per il consueto appuntamento con il buffet del mercoledì sera, ad allietare la...

L'appuntamento del mercoledì è ormai un classico delle serate di Watamu.
La cena a buffet del Papa Remo Beach, accompagnata da musica live o di sottofondo, con la possibile sorpresa di 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il sacro furore della passione e dell’arte fin da ragazza, la popolarità sugli schermi di televisione e cinema a soli 17 anni e una carriera di fotomodella e di icona per stilisti e creativi internazionali.
Una bellezza non priva di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Luna piena, buffet e musica dal vivo sulla spiaggia.
Questi gli ingredienti della serata di mercoledì 31 gennaio per il consueto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO