Ultime notizie

NEWS

Il grattacielo di Watamu diventa una questione politica

Molti keniani favorevoli, Ministro del Turismo e stranieri meno

17-07-2019 di Freddie del Curatolo

Il progetto del grattacielo di 61 piani Palm Exotjca di Watamu, dopo aver diviso i keniani in favorevoli e contrari e aver unito quasi tutti gli stranieri, specie gli italiani e i britannici che vivono nella cittadina costiera in un coro di “no”, ora diventa un caso politico.
La querelle ai piani alti del Parlamento nazionale è scaturita dalla dichiarazione del Ministro del Turismo Najib Balala, da noi riportata la settimana scorsa (LEGGI QUI L’ARTICOLO E LE DICHIARAZIONI) che aveva dato il suo parere contrario alla costruzione del grattacielo, dicendo di aver scritto una lettera alla NEMA per avvisarli che secondo il comparto turistico quell’edificio a solo 100 metri dal mare sarebbe stato inopportuno e non conforme alle leggi sull’ambiente.
“Vadano a farlo a Mombasa o Nairobi”, aveva tuonato Balala.
La risposta del parlamentare di Kilifi Nord, quindi anche di Watamu Owen Baya si è fatta attendere ma è arrivata netta e precisa, durante un incontro locale con i boda boda operators, come riportato dalle colonne dei quotidiani Daily Nation e The Star.
Baya ha criticato la presa di posizione del Ministro del Turismo: "È assurdo vedere un segretario di gabinetto, che dovrebbe promuovere il turismo a Watamu – ha detto - opporsi a un progetto che invece creerà molti posti di lavoro per i nostri giovani. Balala non è un funzionario della NEMA e dovrebbe smettere di ascoltare gli investitori stranieri che hanno paura di perdere clienti nei loro piccoli hotel e nelle case private”.
Nel frattempo i fautori del progetto Palm Exotjca (tra cui non appare l’imprenditore Franco Rosso come più volte riportato erronamente dalla stampa keniana) hanno già effettuato diversi meeting con la popolazione locale, che appare ben disposta nei confronti della costruzione del grattacielo, perché a loro dire porterà impiego a più livelli, dalla bassa manovalanza alla manodopera specializzata e a lavori professionali nel campo dell’ospitalità.
Se verrà eretto, l’edificio diventerà il più alto di tutta l’Africa subsahariana, con i suoi 370 metri.
Molti esperti del settore edilizio, tra cui alcuni membri delle associazioni di residenti di Watamu, hanno già obbiettato che nell’esiguo spazio di quattro acri e in un terreno così vicino al mare e alla laguna di mangrovie, sabbioso e con falde acquifere non in profondità, sarà impossibile innalzare un tale grattacielo. La questione è aperta su più fronti e sicuramente la “saga” del Palm Exotjca proseguirà ancora a lungo.

TAGS: grattacielo watamuwatamu turismo

Un deciso stop alla costruzione di Palm Exotjca, l’ambizioso grattacielo di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Probabilmente tra due settimane sarà dato il via libera alla costruzione del grattacielo più alto dell’Africa...

LEGGI L'ARTICOLO

Un grattacielo di venti piani in riva all'Oceano Indiano.
Sorgerà a Malindi, sulle macerie dell'ex villaggio turistico...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il progetto del grattacielo di 61 piani Palm Exotjca a Watamu è stato studiato da anni nei minimi particolari, dallo...

LEGGI L'ARTICOLO

Dopo un anno e mezzo dalla presentazione del progetto, avvenuta ad aprile 2018, sembra vicino il momento della...

LEGGI L'ARTICOLO

Il progetto della costruzione di un grattacielo di 61 piani a Watamu, nella zona della Turtle Bay ...

LEGGI L'ARTICOLO

Tra le tante opere e infrastrutture che il Ministero del Turismo ha chiesto al Governo di ultimare, per migliorare la ricettività e i servizi delle località della costa keniota, c'è anche la strada asfaltata costiera che collegherebbe Malindi a Watamu.
In...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

All'indomani di un positivo meeting con le comunità di Watamu e dintorni, in cui ha spiegato i benefici che Palm Exotjca, l'edificio di...

LEGGI L'ARTICOLO

E' stato presentato ieri nella Sala Conferenze del Turtle Bay Hotel di Watamu il progetto del grattacielo di 61 piani che verrà edificato nella cittadina turistica kenyana.
Il grattacielo sorgerà nella zona della...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Malindi, Watamu e la Contea di Kilifi si promuovono anche quest’anno con il magazine in inglese ''What’s Best in Kilifi County’’.
E’ uscita in questi giorni.....

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un passo avanti per l'inizio dei lavori di costruzione dell'ormai chiacchieratissimo grattacielo di 61 piani "Palm Exotjca Highrise" che ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo l'incontro di mercoledì scorso con il team che ha ideato il progetto del grattacielo di 61 piani "Palm Exotjca" a Watamu e lo vuole realizzare a partire dal prossimo dicembre, la comunità di residenti di Watamu chiede urgentemente ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il grattacielo di Watamu "Palm Exotjca", prossimo alla posa delle fondamenta, ha...

LEGGI L'ARTICOLO

Watamu si promuove a Nairobi come destinazione turistica autonoma, con le sue particolarità e le sue strutture e attività.
Tutto questo avverrà da venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre al 7th August Memorial Park di Nairobi, nel centro della capitale...

Il Ministro del Turismo Najib Balala ha annunciato una nuova iniziativa per rilanciare il turismo, particolarmente sulla costa keniana, dove a suo dire molte strutture alberghiere sono ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dati confortanti per il turismo in Kenya, quelli relativi al 2018 trasmessi dal Ministero del Turismo nazionale.
Nell'anno appena trascorso l'afflusso dei viaggiatori stranieri ha fatto segnalare un...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO