Ultime notizie

TURISMO

Kenya al top per il turismo delle nozze

KTB investirà per promuovere il Kenya come "wedding destination"

20-08-2017 di redazione

Il Kenya si posiziona tra i Paesi africani al top per il "Wedding Tourism", ovvero il turismo delle nozze e delle lune di miele.
La direttrice del Kenya Tourist Board Betty Radier ha confermato che l'organo di marketing del Ministero del Turismo del Kenya promuoverà ancor di più il Paese come destinazione per le coppie che decidono di convolare a nozze o di trascorrere la luna di miele in Kenya.
"La scelta viene effettuata anche da molti cittadini africani - ha spiegato Radier - ad esempio dall'Uganda, che è un mercato in espansione, ma anche da altre nazioni vicine".
Recentemente il KTB ha partecipato proprio ad una fiera di settore per il turismo matrimoniale a Kampala.
Le destinazioni di mare sono gradite da africani e indiani, ma anche da molti europei che stanno apprezzando il matrimonio esotico.
Mentre cinesi, inglesi e americani prediligono lo sposalizio in savana, nel Maasai Mara o sui laghi vulcanici.
In questo periodo sono molte le richieste di pacchetti speciali per futuri sposi e per parenti e convitati.
Da qui l'esigenza per resort e lodge keniani di investire su questa possibilità e di creare offerte ad hoc per questo tipo di turismo.

TAGS: Matrimonio KenyaNozze KenyaKenya luna di mieleMatrimonio Watamu

Aiuti a una scuola del distretto di Malindi, grazie al matrimonio di uno dei politici più chiacchierati delle ultime legislature.
Dopo ventuno anni di convivenza con il compagno Marco Morielli, si sposa infatti la parlamentare Giovanna Melandri, grande "malata d'Africa"...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Alcuni anni fa il quotidiano nazionale "Daily Nation" aveva lanciato l'allarme con un sondaggio che rivelava "la crisi del matrimonio tra le pressioni della vita moderna in Kenya”. 
Secondo il sondaggio solo il 40% dei keniani riteneva di essere felice del...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Allarme nella società swahili, le ragazze non arrivano più vergini al matrimonio.
L’era moderna ha portato cambiamenti sociali non solo in Kenya, ma anche nell’austera e conservatrice società di matrice islamica molto presente sulla costa.
Come riferisce...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Papa Remo Beach chiude per un giorno al proprio pubblico, che mai come quest'anno sta felicemente frequentando il meraviglioso locale di Watamu, il suo ristorante e i lettini in riva al mare, per ospitare una cerimonia privata.
Si tratta del...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Luna piena, buffet e musica dal vivo sulla spiaggia.
Questi gli ingredienti della serata di mercoledì 31 gennaio per il consueto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Con l'alta stagione e l'arrivo di turisti occasionali o anche "repeaters", inevitabilmente a Malindi e sulla costa aumentano gli incontri tra italiani e "signorine" locali. Senza finta retorica, è così da che mondo è mondo e chi conosce il Kenya...

LEGGI TUTTO

Sono voci lontane, voci che il vento ci soffia addosso come da un altro tempo, da un'altra vita.
Suoni di un mondo rassicurante fatto di cacce alla scimmia,
capanne di foglie, raccolte di miele sugli alberi
e denti limati per...

Per ritrovarsi alla luce della splendida luna africana e allo stesso tempo scambiarsi gli auguri di Natale, gli amici della Voile Rouge hanno organizzato per venerdì 22 dicembre dalle 20 la loro tradizionale "Festa della Luna" con...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sergio Peroni, imprenditore romano, ama il Kenya e frequenta Malindi da trent'anni.
Vita Kanaeva, siberiana e ormai italiana d'adozione, ci viene da quando è iniziata la sua storia d'amore con Sergio.
Non poteva che essere...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Magliette della nazionale italiana in regalo ad una squadra amatoriale di Malindi, per partecipare a un torneo di beach football.
Le divise originali delle squadre europee costituiscono sempre un presente ambitissimo per i ragazzi locali, e la compagine milanese delle...

LEGGI TUTTO

"In Kenya è pieno di stranieri che si sposano solamente per ottenere visti permanenti per stare in Kenya e condurre le proprie attività, specialmente in maniera illegale. Questa cattiva abitudine deve finire".
Il Ministro "di Ferro" degli Interni Fred Matiang'i...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Pensavo che Juliana avesse sedici o diciassette anni, il giorno in cui veniva tenuta a forza mentre una vecchia donna tagliava i suoi genitali con una lametta, anche se la sua famiglia non può giurare sulla sua età, perché in...

LEGGI TUTTA LA STORIA

Non è un segreto che l’Africa sia ancora afflitta dalla cosiddetta “peste del ventesimo secolo” (no, non l’avvento delle democrazie di stampo occidentale). 
Anche se ormai l’Aids non è più una malattia mortale, se curata in tempo, rimane sempre una

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La storia dei matrimoni tra turiste italiane e i cosiddetti "beach boy" (ora preferiscono essere chiamati "beach operator") continua a dare spunti di divertissement e ironia, ma si tratta spesso di storie vere che vengono vissute sulla pelle delle persone...

LEGGI TUTTO

Questa settimana a Watamu è doppio l'appuntamento di Paparemo con le feste in spiaggia.
Se il giovedì va in scena la tradizionale serata del beach party, con discoteca a piedi nudi in riva all'Oceano Indiano (ingresso Kshs. 500, residenti donne...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO