Ultime notizie

CORONAVIRUS

Kenya, si svuotano le terapie intensive

Più guarigioni che nuovi positivi ma pochi tamponi

20-10-2020 di redazione

E’ il giorno di pochi tamponi e tanti pazienti dimessi in Kenya, con percentuale che torna poco sopra il 10% (dal preoccupante 13 di ieri) ma che è anche poco significativa dato appunto il basso numero di tamponi, 1852 che hanno rilevato 195 casi positivi di Covid-19.
Più interessanti i numeri relativi alle guarigioni, con 81 pazienti che sono stati dimessi dalle varie strutture ospedaliere del Paese e 146 dai programmi di assistenza domiciliare, per un totale di 277 guariti dal Covid-19.
Il Ministero della Salute durante il briefing quotidiano di lunedì 19 ottobre ha anche illustrato i dati dell’emergenza sanitaria: attualmente il totale dei pazienti intubati in terapia intensiva è di 39 persone, mentre altrettante sono sotto ossigeno supplementare.
Il numero dei casi non leggeri ricoverati nelle strutture sanitarie in tutto il Kenya è salito a 1.084, mentre quello delle persone in isolamento a domicilio, secondo i dati trasmessi, è pari a 2480.
Sarebbe altrettanto interessante capire che fine hanno fatto gli altri presunti 8510 casi attivi.
La risposta in parte potrebbe essere giustificata dall’alto numero di casi di camionisti in ingresso dalle frontiere con Tanzania, Uganda e Somalia che, dopo la positività, preferiscono tornare oltreconfine a seguire il programma di assistenza domiciliare. Ma non basta.
Sulla costa la situazione non è critica, soprattutto perché non ci sono casi gravi ma crescono gli asintomatici e non solo tra la popolazione locale. Da Nairobi hanno espressamente chiesto alle autorità della Contea di Kilifi di sensibilizzare la propria gente e spiegare che essere asintomatici non significa che “corona non c’è”, ma semplicemente che il virus continua a girare e non è ancora passato, come del resto è normale non essendo sparito più o meno in nessun angolo del mondo.

TAGS: covid-19 kenyaterapia intensiva kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

http://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Finalmente la Contea di Kilifi può disporre di una struttura sanitaria moderna dedicata all’emergenza...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Numeri da record negativo nella giornata di ieri in Kenya per quanto riguarda i casi di...

LEGGI L'ARTICOLO

I casi aumentano e i posti letto nelle unità di isolamento delle strutture ospedaliere iniziano a...

LEGGI L'ARTICOLO

I numeri parlano chiaro: l'ottanta per cento...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Come in Italia, con le relative e chiare differenza, anche in Kenya ieri si è verificato un deciso...

LEGGI L'ARTICOLO

Sono diciannove i decessi relazionabili al Covid-19 nelle ultime 24 ore in Kenya, secondo...

LEGGI L'ARTICOLO

Molti più guariti che nuovi positivi e solo 2 morti. Così il Kenya guarda la sua curva ...

LEGGI L'ARTICOLO

I numeri di ogni giorno ormai sono giusto numeri, ed è esercizio inutile sgranarli come un...

LEGGI L'ARTICOLO

Dopo cento giorni dal primo caso di Covid-19 in Kenya, il Paese registra il numero più alto di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Sempre più keniani positivi al Covid-19 vengono curati a casa e ...

LEGGI L'ARTICOLO

Malindi e tutto il suo distretto, a quasi tre mesi dal primo caso di Covid-19 registrato nella Contea di Kilifi, rimane...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Governo del Kenya ha annunciato il primo decesso collegato al...

LEGGI L'ARTICOLO

Anche in Kenya, come in gran parte dei Paesi del mondo, è in arrivo una seconda...

LEGGI L'ARTICOLO

Aumentano i casi in Kenya rispetto ai tamponi analizzati, Nairobi resta focolaio preoccupante ma la buona notizia...

LEGGI L'ARTICOLO

Calano i tamponi analizzati e di conseguenza calano i casi in un momento topico per capire a che punto...

LEGGI L'ARTICOLO

Più di 300 nuovi positivi e sei morti tra sabato e domenica in Kenya, in un weekend ...

LEGGI L'ARTICOLO