Ultime notizie

SALUTE

Kenya, tra distanze, igienizzazione e razionamento

Non ci sono nuovi casi, ma ci si prepara all'emergenza

21-03-2020 di redazione

Nonostante una giornata tutto sommato tranquilla a livello di numeri, il Kenya ha alzato ancora l’asticella dell’attenzione e del contenimento in vista del possibile peggioramento della situazione Coronavirus nel Paese.
Con sette casi di contagio e 44 due volte risultati negativi e dimessi dal reparto di isolamento del Mbagathi Hospital, non si può che pensare ai tanti allarmi in svariate cittadine e villaggi del Kenya e ai 25 casi sospetti a cui sono stati fatti i tamponi di cui avremo notizia nell’arco della giornata odierna.
“Le nostre azioni devono essere guidate dalle tendenze che abbiamo osservato in altri paesi – ha spiegato il Ministro della Sanità Mutahi Kagwe, l’uomo dalle cui labbra in questi giorni pende buona parte dei keniani e dei residenti stranieri nel Paese - Le esperienze provenienti da altre Nazioni indicano che il numero di persone infette aumenta drasticamente nella seconda settimana successiva alla conferma di un primo caso. Di conseguenza, le due settimane successive sono estremamente critiche per questo Paese, poiché cerchiamo di contenere l'epidemia. Rimaniamo concentrati sull'importanza di sottolineare l'alto livello di igiene e il mantenimento delle distanze sociali come le misure di contenimento più efficaci”.
Ora è quindi il momento di limitare l’accesso contemporaneo ad ogni luogo commerciale e sociale del territorio. Il Governo in primis si è concentrato sui supermercati, chiedendo distanze e limitazione di accesso e allo stesso tempo anche invitando a tenere aperti gli esercizi anche 24 ore al giorno se necessario. In caso il Governo, su richiesta, è anche disposto a fornire la sicurezza.
Per quanto riguarda il settore dei trasporti, il Ministero della Salute ha indicato con precisione i limiti di presenza dei passeggeri all’interno di ogni servizio pubblico: per i matatu da 14 posti, un massimo di 8 persone, per i bus da 25 persone, non più di 15, per quelli da 30 persone o più, al massimo il 60% dei posti occupati. Questo riguarda anche il treno veloce SGR Nairobi-Mombasa ed ogni altro mezzo di trasporto. Inoltre i veicoli per il trasporto di persone dovranno essere disinfettati alla fine di ogni viaggio ed avere dignitosi standard di igiene.
Le indicazioni a ristoranti e supermercati sembrano essere state già recepite, tanto che nella Capitale è già lunga la lista dei locali che hanno deciso anzitempo di chiudere completamente l’attività, senza aspettare l’ordinanza che vieterà loro di tenere aperte le serrande dopo le 19.30, dal prossimo lunedì 23 marzo.
Anche molti supermercati, oltre a ribadire che rispetteranno e faranno rispettare la regola delle distanze obbligatorie, hanno già dato indicazioni di iniziare un razionamento intelligente delle risorse: è il caso della catena Tuskys, presente un po’ ovunque. L’azienda ha comunicato che le loro casse non accetteranno dai clienti più di tre pezzi per ogni singolo prodotto venduto nel supermercato e raccomandano di non affollare corsie e banchi dei propri locali commerciali.

TAGS: coronavirus kenya

Il Presidente del Kenya Uhuru Kenyatta ha firmato una direttiva per contrastare il Coronavirus nel suo...

LEGGI L'ARTICOLO

Con una decisione improvvisa di questo pomeriggio,il Governo keniota ha sospeso da questo momento i...

LEGGI L'ARTICOLO

Altri sedici casi in Kenya nella domenica delle Palme in cui la gente è affluita con più timidezza nelle ...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Malaika Beach Villas e relativo ristorante con lettini sulla spiaggia di Mayungu hanno deciso da...

LEGGI L'ARTICOLO

Per adesso gli italiani che devono entrare in Kenya non saranno sottoposti a nessuna restrizione, se non ...

LEGGI L'ARTICOLO

Una giornata di transizione, con non moltissimi tamponi fatti e solo 12 nuovi casi di positività al virus Covid-19 ...

LEGGI L'ARTICOLO

La compagnia di bandiera keniana Kenya Airways ha annunciato ieri di avere temporaneamente sospeso i...

LEGGI L'ARTICOLO

Il primo vaccino pronto da testare sull’uomo potrebbe avere la sua sperimentazione di massa sull'uomo...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Governo del Kenya ha annunciato il primo decesso collegato al...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya si prepara a chiudere quante più porte possibili al Coronavirus.
Dopo l’annuncio...

LEGGI L'ARTICOLO

I due cittadini cinesi che da alcuni giorni erano stati messi in isolamento in quanto considerati casi sospetti da ...

LEGGI L'ARTICOLO

La conferma del primo caso di Coronavirus in territorio keniano è stata data poche ore fa,...

LEGGI L'ARTICOLO

Da sette a quindici. In due giorni il numero di contagiati da Covid19 in Kenya è più che raddoppiato. L’ha appena...

LEGGI L'ARTICOLO

L’aeroporto di Mombasa, dal quale sbarca ogni settimana qualche migliaio di turisti provenienti da diverse ...

LEGGI L'ARTICOLO

La stagione turistica del Kenya ha subito da questo mese suo malgrado un brusco stop e ora il Kenya inizia a...

LEGGI L'ARTICOLO

Entro due settimane il Kenya, come gran parte del resto dell’Africa, sarà in grado di effettuare in... 

LEGGI L'ARTICOLO