Ultime notizie

NEWS

Kenya tra le Nazioni più colpite dagli hacker

Lo rivela una ricerca USA, ma il Governo sta già prendendo provvedimenti

19-04-2017 di redazione

La velocissima crescita tecnologica del Kenya non può che avere qualche rovescio della medaglia.
Secondo una ricerca pubblicata dall'agenzia Serianu in collaborazione con la United States University of Kenya e sulla base di un sondaggio del Price Waterhouse Coopers (PWC), il Kenya è una delle nazioni maggiormente indifese dai possibili attacchi dei pirati informatici.
Secondo la ricerca, nell'anno passato gli hacker hanno fatto perdere alle casse delle istituzioni keniane e dei privati oltre 170 milioni di euro. 
Questi dati arrivano sulle scrivanie del Governo proprio nel mezzo della rivoluzione digitale delle istituzioni, attuata dal Presidente Kenyatta come deterrente principale alla corruzione dilagante che ne ha fatto il Paese più "sporco" del Continente.
"In un Paese dove il commercio si sta muovendo verso il digitale e lo spostamento del mercato online raggiunge livelli addirittura maggiori di quelli di certe nazioni europee, le aziende del Kenya sono nel bel mezzo del paradosso, troppo tardi e troppo rischioso tornare indietro ma poche garanzie nel procedere a testa bassa, con evidenti rischi dei propri business sia che si accetti la sfida dell'era di internet, sia che si voglia proseguire in maniera tradizionale"
Questo è il commento dei ricercatori, dall'altra parte ci sono le rassicurazioni del dipartimento di Information Communication and Technology (ICT) di Nairobi.
"Il Governo è molto attivo e sta già agendo nella direzione giusta per essere al Passo con gli altri Paesi sotto attacco informatico - ha detto il Segretario Generale Joe Mucheru - dato che il problema principale rimane la sottrazione di grandi somme di denaro dall'Ufficio delle Tasse KRA (circa 40 milioni di euro solo nel 2016)".
  

TAGS: Hacker KenyaKenya internet

Minaccia anche in Kenya l'attacco globale degli hacker che hanno "infettato" nei giorni scorsi i computer e le reti telematiche di mezzo mondo, facendo saltare il sistema sanitario britannico e creando problemi all'agenzia di sicurezza nazionale americana.
L'allarme è stato lanciato...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo Kilifi e Watamu, arrivano anche a Malindi i cavi delle fibre ottiche per la connessione superveloce a internet di tutte le compagnie. 
Ieri mattina gli operai della società "Faiba" erano al lavoro, scavando a partire dall'ufficio della Orange, di...

LEGGI TUTTO

Jambo!
Mi presento: sono il creatore e direttore del portale in cui vi siete imbattuti. 
Per chi non mi conoscesse, questo potrebbe bastare. 
Amo l'Africa, il Kenya e Malindi e a loro devo moltissimo.
Ma mi piace anche osservare le...

Kenya sul podio dei paesi africani per quanto riguarda le prenotazioni per le vacanze estive.
La statistica, pubblicata dal sito Allafrica.com, pone il Kenya in un'assoluta posizione di ripresa, superando quest'anno anche il Sudafrica e il Marocco, in quanto a...

LEGGI TUTTO

n bel giorno mi sono decisa: facciamo anche noi il grande passo, basta con le chiavette internet in ufficio, si passa alla rete fissa con tanto di Adsl e Wi-fi. Presa questa importante decisione, il passo successivo era entrare in...

LEGGI TUTTO

Che i francesi di Orange avessero lasciato il ramo keniota dell'azienda in mano al Governo del Kenya si sapeva dallo scorso dicembre, da giugno la cosa è operativa e qualcosa cambia per gli utenti, soprattutto di internet e per i...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Buone notizie per chi viaggerà verso il Kenya durante le prossime vacanze natalizie e nei primi mesi del 2017. Il "vecchio" visto cartaceo sarà ancora valido a dispetto di quello da fare online che, pur essendo più pratico e ormai...

LEGGI TUTTO E SCARICA IL MODULO

Il 2015 e il 2016 saranno gli anni decisivi per il turismo in Kenya. 
Di questo sono convinti un po' tutti i tour operator europei che hanno a che fare con il Paese africano e che hanno investito nella gestione...

LEGGI TUTTO

“Noi qui i somali non li facciamo arrivare, anche se sono mussulmani come noi. 
Noi siamo prima kenioti e poi islamici”. 
L’amico Ahmed Ali Hassan (che forse ha altri sette otto nomi dello stesso tenore ma evita di snocciolarmeli) mi...

LEGGI TUTTO

Dopo due anni di crisi del settore turistico, dovuta soprattutto alle paure e alle campagne mediatiche conseguenti all'attentato terroristico all'Università di Garissa dell'aprile 2015, il Kenya torna ad essere considerata una delle mete top per il turismo mondiale.
 

LEGGI TUTTO

Come spesso accade, ci vogliono avvenimenti tragici e luttuosi per rilanciare campagne contro chi ignora reali pericoli.
In questo caso però sembra tutto più assurdo: malindikenya.net con tanti medici locali e residenti, da sempre si batte per convincere turisti, viaggiatori,...

LEGGI TUTTO

Quando sabato mattina, intorno alle 10, per l'ennesima volta durante la settimana è mancata la luce, si pensava alle solite due o tre ore.
Ci si organizza tranquillamente qui a Malindi: ordine di non aprire i frigoriferi, sistema UPS che...

LEGGI TUTTO L'EDITORIALE

Che palle, sì proprio "che palle" dover passare le giornate a chiedere smentite, a tranquillizzare chi sta prenotando una vacanza in Kenya, a rasserenare gli animi di operatori e imprenditori, a parlare con i residenti e chi fa avanti e...

LEGGI TUTTO

Tour operator, voli charter e compagnie aeree di linea sono pronti: la nuova stagione turistica della costa del kenya partirà regolarmente come l'anno scorso e non sono previsti ritardi né tagli ai voli.
Meridiana dovrebbe aprire le danze per la...

LEGGI TUTTO

Giorno importante, quasi storico per la promozione turistica di Malindi e Watamu.
Domani alle 18 nella sala conferenze dell'Ocean Beach resort si presenta un'associazione alla quale per la prima volta partecipano in forma attiva sia gli imprenditori che le istituzioni...

LEGGI TUTTO

Sarà che vivendo all'estero, o passandovi la maggior parte dell'anno, si cade meno nella trappola della partigianeria a tutti i costi.
Sarà che a Malindi e Watamu gli italiani si sentono tutti uguali e se litigano, lo fanno per altre...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO