Ultime notizie

STORIE

La savana del Kenya in sedia a rotelle

Terza puntata del viaggio di Danilo e Luca con Afreeca Eclectic

12-10-2018 di Leni Frau

La savana è come il pensiero, non ha barriere e ti può donare una sensazione di onnipotente libertà.
Figurarsi poi se le ruote che la percorrono, che sollevano al cielo la polvere rossa delle sue piste battute, sono quelle di due sedie a rotelle e se i pensieri sono quelli di due ragazzi speciali e coraggiosi come Danilo e Luca di Viaggio Italia.
Per i due avventurosi disabili che abbiamo già seguito nella prima tappa del loro tour keniano organizzato da Africa Eclectic (CLICCA QUI), è arrivato il momento di misurarsi con la maestosità del Regno degli animali e con gli spazi infiniti della natura equatoriale.
Prima di partire da Nairobi per Voi, l'antipasto culturale con la visita alla casa museo di Karen Blixen, poi un primo assaggio di emozione, con la visita alle giraffe del Giraffe Center, la casa dove gli splendidi esemplari dal collo lungo e dalle ciglia da star d'altri tempi sono di casa.
Incontri ravvicinati, la visita all'orfanotrofio e via, nel fantastico asilo nido degli elefanti della Sheldrick Foundation. 
Nello stesso giardino in cui qualche giorno dopo uno degli elefantini darà una bonaria spintarella a Melania Trump, una piccola proboscide guarda divertita gli "uomini a rotelle", che contraccambiano stupore e piacere di trovarsi al cospetto di tanta purezza.
E' tempo di vedere gli altri animali selvaggi, è arrivato il momento di entrare nel Parco Nazionale dello Tsavo a bordo dei comodi fuoristrada di Afreeca Eclectic.. 
Ma Danilo e Luca non possono accontentarsi: con le carrozzelle elettriche di loro progettazione, scendono dal mezzo e sono liberi nell'ombelico del mondo. Al fianco i cineoperatori e i loro angeli custodi, Alberto Jean Pierre e Silvia. A vegliare su tutti i ranger del KWS.
E' la scena che avevano sognato da tanto, l'Africa desiderata e il brivido soltanto immaginato.
"La savana mi ha messo subito completamente a mio agio - racconta Danilo - donandomi una sensazione di serenità e facendomi pensare a quanto è bello che nel mondo ci siano tanta natura e tanti spazi incontaminati che l'uomo ancora non ha intaccato. Ho respirato a pieni polmoni e ho sentito il mio corpo che godeva della purezza dell'aria".
Una giornata indimenticabile non può che avere un epilogo all'altezza: aperitivo al tramonto e cena tra le acacie, la terra rossa e l'infinita volta celeste.
Poco d'altro da raccontare, perché chiunque abbia attraversato lo Tsavo conosce i segni indelebili che lascia nel cuore, tra i pochi capaci di lenire ferite, di far assaporare l'eternità, di sfiorare il senso della vita.
Di regalare, forse, due paia di ali ad altrettanti uomini che non possono camminare ma si sentono liberi e felici come le zebre e le antilopi che vedono sfrecciare nelle verdi distese di Aruba.
L'appuntamento con il Kenya di Danilo e Luca è per domenica, con l'approdo sull'Oceano Indiano, a Mambrui.

TAGS: savana kenyadanilo luca kenyaviaggio italia kenyaafreeca eclectic

Dalla savana dello Tsavo Est ad una delle vergini spiagge dell’Oceano Indiano, da un senso di libertà all’altro in un Paese, il Kenya, che in quanto a varietà di paesaggi, di Natura, di clima ha tantissimo da offrire al viaggiatore....

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Metti un viaggio in Kenya di quelli veri, totali, che arricchiscono l'anima, fanno salire l'adrenalina, riempiono il cuore e prendono allo stomaco.
Quelli da "mal d'Africa", insomma. 
Tra i viottoli sconnessi dello slum di Kibera, una visita dagli ultimi degli...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Non sono mai stati in Africa, ma l'hanno sognata per tutta la vita.
Così come hanno sempre sognato la libertà, l'avventura, la sfida ad un'esistenza non facile e ad un destino che ha messo il suo carico pesante quando erano ancora...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Una vacanza indimenticabile deve avere un epilogo all'altezza, qualcosa di davvero inedito.
Non solo pensando ad un Paese dell'Africa subsahariana, ma anche alle esperienze di due ragazzi disabili come i fantastici Danilo e Luca di "Viaggio Italia" che, grazie al...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

"Abbiamo concluso la nostra esperienza in Kenya, e siamo tornati a casa", scriveva sul suo profilo social.
Mai avrebbe potuto pensare che a richiamarlo in Italia era stato un...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il mondo cambia e con esso anche il modo di viaggiare e scoprirlo.
Siamo sempre meno turisti e più escursionisti, avventurieri magari molto social ma anche pronti a provare...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Non a caso Luca Macrì, figlio d'Africa e dello storico Console Onorario di Malindi Roberto, qualche anno fa è stato nominato Ranger Onorario dal KWS. 
Non solo conosce come le sue tasche ogni fazzoletto della savana, ma è in contatto...

LEGGI TUTTO

Che bello il safari in Kenya accompagnato da un gesto di solidarietà. 
A far vivere ai turisti questa doppia emozione Luca Macrì ci ha sempre tenuto particolarmente. 
Certo, devi trovare le persone predisposte, di gran cuore e aperte di mentalità...

LEGGI TUTTO

Altro che lusinghe della televisione, altro che fiammeggianti gossip in giro per la Penisola. Le emozioni che ti da l'Africa si imprimono nell'anima come un tatuaggio sulla pelle. Lo sta imparando in questi giorni Luca Dorigo, che tatuaggi ne ha...

LEGGI TUTTO

Ecco l'elenco completo delle compagnie aeree di linea o charter che a tutto il 2017 volano da Italia ed Europa (anche tramite collegamenti, scali e code-sharing) verso il Kenya, con arrivo negli aeroporti internazionali di Mombasa (Moi International Airport) e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sono sette anni che torno a Malindi. 
Ed ogni volta è come tornare a casa. 
E’ una sensazione strana e nello stesso tempo sconvolgente quella che provo ogni volta che torno in Africa. 
Impossibile da spiegare a chi non ci...

LEGGI TUTTO

Quando il turismo da safari può salvare gli animali. 
I nostri "Amici dello Tsavo" questa volta durante una delle loro escursioni con i clienti appassionati, hanno fatto salvare un cucciolo di leone rimasto impigliato al collo in un cavo d'acciaio...

LEGGI TUTTO

Il Serval è un “gattone” di savana molto simile al ghepardo, a partire dal suo splendido manto maculato.
Felino selvatico tipicamente africano, snello, di medie dimensioni, con la testa piccola, le grandi orecchie.
Testa piccola, grandi orecchie, zampe lunghe, predilige...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Un viaggio durato esattamente due mesi, ogni settimana a Malindi.
Una carrellata di racconti, poesie, canzoni, suggestioni nella sala del Baby Marrow Art & Food Gallery di Malindi, tra un piatto della cena e un drink.
Freddie del Curatolo ha...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un appuntamento davvero speciale quello organizzato in collaborazione tra il nuovo Bar Bar di Malindi, al Sabaki Center, e la storica boutique italiana Wild Side Shop che oggi ha il suo negozio proprio di fronte, al Victoria Plaza.
Questo venerdì...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo la fantastica serata di promozione per il Kenya a Riccione, Freddie del Curatolo si prepara a tornare a casa sua a Malindi. 
Ma prima di partire, questa settimana in Italia si potrà assistere alle sue ultime tre serate pubbliche....