Ultime notizie

INIZIATIVE

Malindi Clean up bagnato per l'aeroporto internazionale

Pochi coraggiosi cittadini hanno partecipato

10-11-2019 di Freddie del Curatolo

Pochi, benedetti (dalla pioggia) e fradici. Potrebbe essere il titolo di un film ma è invece il resoconto del nono Malindi Clean Up di ieri, sabato 9 novembre, in cui protagonisti sono cittadini responsabili che pungolano le istituzioni e l'opinione pubblica e cercano di cambiare in meglio questo giardino..
Una manifestazione partita volutamente dall’aeroporto di Malindi, per significare la volontà di seguire l’annosa vicenda legata alla sua apertura ai voli diretti dall’estero ed avere segnali dalle istituzioni che confermino le parole del Presidente Kenyatta, che ha promesso di risolvere la questione entro il prossimo anno.
C’erano gruppi con cartelli eloquenti (“no airport, no tourist” e “we need airport”) e si sono visti anche tre o quattro hotelier italiani, oltre alla responsabile regionale della Kenya Association of Hotel Keepers, Maureen Awuor, General Manager dell’Ocean Beach Resort e a quello dell'associazione dei beach operators Justin Kitsao. Sul posto, oltre ad una rappresentanza della Contea di Kilifi e della Municipalità di Malindi, anche membri delle associazioni dei trasporti locali, dai matatu ai tuk tuk fino alle scuole guida.
La pioggia battente ha però demotivato molti altri cittadini dal ritrovarsi davanti all’ingresso dell’aeroporto, così come ha diradato la folla. Alcuni hanno preso la via di casa ma una cinquantina di impavidi “pulitori” si sono incamminati verso il roundabout, armati di guanti e sacchi per la raccolta differenziata. Tra questi anche il parlamentare Owen Baya, uno dei più ferventi sostenitori del movimento Malindi Green And Blue. Il gruppo ha proceduto spedito e bagnato fino al roundabout dove la chairlady della Progress Welfare Association of Malindi, Kate Mwikali ha ricordato la buona strada fatta fino ad oggi insieme e l’impegno per ottenere risultati importanti da parte delle istituzioni, in primis in termini di infrastrutture. Appuntamento al prossimo 14 dicembre, si spera con un bel sole e molto più seguito.

FOTO GALLERY
TAGS: malindi clean upambiente malindiaeroporto malindimalindi international airport

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

http://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Sabato 21 settembre in tutto il mondo si celebra la giornata internazionale della pulizia delle...

LEGGI L'ARTICOLO

Questo sabato, 9 novembre, sarà la nona volta che un gruppo sempre più folto di cittadini di ...

LEGGI L'ARTICOLO

E in Kenya arrivò il giorno dello stop definitivo ai turisti italiani e a tutti gli stranieri non ...

LEGGI L'ARTICOLO

"Gli albergatori si uniranno al movimento Malindi Green And Blue e a tutti i cittadini per...

LEGGI L'ARTICOLO

Una decisione storica, quella della compagnia di bandiera keniana Kenya Airways, di tornare a volare da Nairobi a Mogadiscio.
Annunciata nelle scorse settimane, la rotta dalla capitale del Kenya a quella della travagliata nazione confinante, sarà operativa da...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un comunicato ufficiale della compagnia di bandiera keniana Kenya Airways avverte che da...

Una buona notizia per chi vola dall’Italia sul Kenya, con predilezione per la costa, e vuole avere...

LEGGI L'ARTICOLO

Aeroporto Internazionale di Malindi: un manager scandinavo si occuperà di far rispettare i tempi di esecuzione del progetto.
Il norvegese Jonny Andersen è stato nominato direttore generale della Kenya Airport Authority (KAA), tre mesi dopo il siluramento dell’ex manager Lucy...

LEGGI TUTTA LA NOTIZIA

Anche la Francia ha deciso di finanziare infrastrutture in Kenya.
Durante la...

LEGGI L'ARTICOLO

Come malindikenya.net aveva annunciato in anteprima alcune settimane fa, una nuova linea aerea low-cost ha deciso di aprire alla tratta Nairobi-Malindi e di incentivare anche il turismo e gli affari tra Malindi e Lamu.
Si tratta di ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il movimento Malindi Green And Blue e i suoi clean up, le giornate di pulizia mensile, hanno...

LEGGI L'ARTICOLO

Dopo sei mesi di lockdown nella tutela dell’ambiente, dove per fortuna gli esseri umani ...

LEGGI L'ARTICOLO

Con un meeting tra il Ministro delle risorse minerarie e parlamentare malindino Dan Kazungu e il direttore dell'aeroporto di Malindi Walter Agong, è ufficialmente iniziata ieri la "fase due" dell'adeguamento dello...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dal prossimo anno, ed esattamente dal 18 gennaio 2020 ogni terzo sabato di ogni mese, anche...

LEGGI L'ARTICOLO

Per il settimo mese di seguito i cittadini responsabili di Malindi riuniti sotto l’egida del movimento...

LEGGI L'ARTICOLO

Un altro passo avanti del Kenya nella tutela dell'ambiente e contro l'inquinamento: l'Aeroporto Daniel Arap Moi di Mombasa è il primo di tutto il Continente africano ad essere...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO