Ultime notizie

NEWS

Malindi, il virus blocca lavori del lungomare

Ci si augura di ritrovare i fondi dopo l'emergenza

04-05-2020 di Freddie del Curatolo

Sembrava fatta, dopo tante richieste e l’unità d’intenti tra le associazioni di residenti e cittadini responsabili di Malindi per poter assistere a un restyling di una cittadina e destinazione turistica per troppo tempo bollata come “decadente”.
Finalmente lo scorso autunno, grazie a fondi della Banca Mondiale diretti dall’Alto Commissariato Britannico, erano iniziati i lavori per il rifacimento della zona del lungomare, dal porto alla punta di Vasco Da Gama. Progetto che prevede anche la ricostruzione del molo, oltre ad un parco giochi per bambini, impianti sportivi, passeggiata a mare, spazio per chioschi bar, toilettes pubbliche ed altre “facilities”. Grazie anche all’avvio di questi lavori e su pressione del gruppo di cui anche Malindikenya.net fa parte, la Progress Welfare Malindi Association, la Contea di Kilifi ha anche avviato il rifacimento di alcune delle strade di sua competenza (dopo aver lungamente atteso che il Governo le trasferisse sotto il loro ombrello). Si tratta della strada di Casuarina, il cui tratto del Parco Marino è stato totalmente rifatto, quella del Coral Key fino a Vasco Da Gama e dal Post Office alla piazzetta del Cambio (Uhuru Garden). A fine gennaio erano partiti finalmente anche i lavori del tratto più disastrato ed afflitto da un’incuria durata anni, la strada del lungomare appunto.
Grande dispiegamento di mezzi, posa dei grandi condotti da interrare per lo scorrimento dell’acqua piovana e via così.
Purtroppo questa volta non è stata l’ingordigia di qualche politico o una nuova disputa legale o elettorale, i fondi stanziati in parte erano già stati affidati all’azienda di Mombasa Equistar che ha preso l’appalto dei lavori. Il termine dei lavori era fissato proprio per questi giorni.
La sfortuna di Malindi in questo caso è mondiale e si chiama Covid-19.
A causa dell’emergenza virus infatti tutti i lavori, sia quelli del cantiere a cielo aperto fronte mare sia quelli della strada che va dal mercato del pesce al Baobab, sono stati sospesi a tempo indeterminato.
La chiusura delle Contee della costa e delle aziende che non operano come priorità nel Paese, producendo o commerciando beni essenziali, ha bloccato tutto.
La speranza è che quando tutto riprenderà, soldi e condizioni saranno ancora lì per proseguire nell’opera di abbellimento e funzionalità della destinazione.
Altrimenti alla parola “decadenza” dovremo aggiungere anche “senza speranza”.

TAGS: strade malindilavori malindilungomare malindivirus malindi

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

http://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Dopo quasi tre mesi di stop per via del lockdown delle contee e dell’emergenza pandemia, riprendono ...

LEGGI L'ARTICOLO

Non solo strade: a Malindi ieri è stato inaugurato anche l'edificio che ospita il nuovo "mercato vecchio" nel ...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Malindi prosegue il suo processo di restyiling in attesa del ritorno del turismo: quello locale di...

LEGGI L'ARTICOLO

E' stato ufficialmente tagliato il nastro ieri ai lavori di ripavimentazione della strada del...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

I lavori di riqualificazione delle strade di Malindi che abbisognavano urgentemente di riparazione...

LEGGI L'ARTICOLO

La disdicevole situazione della strada del lungomare di Malindi potrebbe risolversi nelle...

LEGGI L'ARTICOLO

Le ormai famigerate buche del lungomare di Malindi, a cui con il tempo oltre a tante maledizioni abbiamo ...

LEGGI L'ARTICOLO

Malindi, via al piano di arredo urbano.
Quello che avevamo annunciato alcune...

LEGGI L'ARTICOLO

Dopo tanti mesi di attesa dall’annuncio ufficiale del finanziamento per i lavori della strada del ...

LEGGI L'ARTICOLO

Dopo un mese di interruzione del traffico e deviazioni anche "selvagge" nel centro di ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il progetto del rifacimento del lungomare di Malindi, dal molo al pilastro di Vasco Da Gama è...

LEGGI L'ARTICOLO

Kenyatta, Balala, Joho, Kingi...non è l'inizio di una formazione di calcio di Nairobi, ma i nomi che certificano una unione di intenti che porterà benefici al turismo della costa keniota.
Il Presidente...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Malindi felicemente sottosopra per lavori in corso.
Si opera su più...

LEGGI L'ARTICOLO

"Ci vogliono almeno 200 milioni di scellini per rifare l'intera rete stradale di Malindi. Il Governo deve mettere mano al portafogli e disporre i lavori con l'Autorità statale della viabilità". Questo è l'appello del parlamentare malindino Willy Mtengo, eletto lo...

LEGGI TUTTO

Finalmente, dopo anni di attesa e tante battaglie, suppliche, pressioni, un risultato tangibile ottenuto: la ...

LEGGI L'ARTICOLO

Dopo la pressione esercitata dall'associazione degli imprenditori del Turismo di Malindi e Watamu, ieri mattina finalmente si sono visti gli operai della Municipalità di Malindi con...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO