Ultime notizie

NEWS

Occhio alle chiamate-truffa sui numeri di telefono keniani

Non richiamate i prefissi qui sotto indicati, sono hacker succhiacredito

08-01-2018 di redazione

Ultimamente centinaia di clienti delle compagnie telefoniche mobili keniane Safaricom e Telkom (ex Orange) hanno riscontrato strani squilli di chiamata da numeri recanti prefissi stranieri.
L'Autorità Nazionale delle Comunicazioni ha dichiarato di essere al corrente del fatto che si tratti di una truffa, anche se non ha avuto ancora comunicazione ufficiale di cittadini raggirati.
Le due compagnie invece hanno già avvertito i loro utenti dalle pagine twitter di fare attenzione a questi prefissi: +252 (Somalia) +963 (Siria), +37 (Lettonia) e anche +41 (Svizzera).
Si tratta di una truffa internazionale, già arivata anche negli Stati Uniti ed in altre nazioni, che punta a prosciugare i crediti telefonici e immagazzinare numeri per meglio studiare altre possibilità di azioni illegali.
Il Kenya farebbe gola anche per l'utilizzo, sulle schede safaricom, della piattaforma di credito e trasferimento denaro Mpesa.
Il consiglio, ovviamente, è quello di non richiamare mai un numero che ha i prefissi sopraindicati, e per quanto riguarda Safaricom, di inoltrare il numero al servizio anti-frodi 333, in modo che la compagnia possa bloccare il numero su tutta la rete nazionale.

TAGS: compagnie telefoniche kenyatelefonia kenyakenya mobiletruffe kenyafrode kenya

Mpesa e gli altri servizi di pagamento collegati con l'utilizzo della telefonia mobile fanno registrare un vertiginoso aumento nel 2017, rispetto all'anno precedente.
Secondo i dati trasmessi dall'Autorità per le Comunicazioni del Kenya, i soldi inviati via telefonini e quelli...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un giorno di disagi dell'operatore telefonico keniano Safaricom (affiliato Vodafone) hanno mandato in crisi l'intero Paese, soprattutto per quanto riguarda il blocco delle transazioni di pagamento Mpesa, il metodo più utilizzato dai kenioti per inviare e ricevere soldi e per...

Dopo Kilifi e Watamu, arrivano anche a Malindi i cavi delle fibre ottiche per la connessione superveloce a internet di tutte le compagnie. 
Ieri mattina gli operai della società "Faiba" erano al lavoro, scavando a partire dall'ufficio della Orange, di...

LEGGI TUTTO

E’ stata donata da una Onlus italiana, la prima clinica mobile di Malindi, che ora appartiene alla Croce Rossa Keniana. 
Totalife Onlus ha presentato ufficialmente la clinica mobile lo scorso...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Il rimpasto del Governo voluto dal Presidente Uhuru Kenyatta per fronteggiare una crisi politica dovuta a scandali e truffe che hanno coinvolto alcuni ministri, ha fatto sì che al Ministero del Turismo tornasse una vecchia conoscenza degli imprenditori e dei...

LEGGI TUTTO

Dopo aver inventato il "mobile banking" con Mpesa, ormai diventato il metodo di transazioni economiche numero uno in Est Africa, la compagnia di telecomunicazioni Safaricom ha lanciato...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Mario Mele è tornato a "casa sua", in Sardegna.
Il popolare proprietario e gestore del Mario's Lounge Bar e del Budda's di Malindi, è stato trasferito nei giorni scorsi dal carcere di Civitavecchia, dove era detenuto da ormai più di un...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Apre i battenti a Nairobi il primo hotel all'interno dell'aeroporto internazionale Jomo Kenyatta. 
Si tratta del Lazizi Hotel, di proprietà di una compagnia indiana e gestito dalla catena Sarovar.
L'hotel ha 144 camere ed è pronto ad ospitare, oltre agli...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La lunga storia di Imperial Bank Kenya sembra ancora lontana dal terminare. L'Istituto di Credito in amministrazione controllata da più di un anno, non ha ancora perso la speranza di poter riaprire i battenti o comunque di rientrare nel giro...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ancora due settimane e i veicoli pubblici (PSV) in Kenya potranno riprendere a viaggiare di notte, come sempre accaduto prima del 31 dicembre 2017.
Lo ha annunciato questa mattina il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Non è un bel periodo per le linee aeree low-cost internazionali.
Il fallimento della britannica Monarch Airlines, con effetti immediati sulle tratte in 34 paesi del mondo dagli scali inglesi, ha coinvolto in parte anche il Kenya.
Infatti il tour...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Durante le prossime feste natalizie e di fine anno, a Watamu e sulla costa del Kenya arriveranno circa 5 mila italiani, secondo le stime di tour operators, siti di prenotazioni online e compagnie di volo.
Ecco dieci regole che conviene seguire...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Torna la voglia di Kenya e per le vacanze di fine anno sarà boom anche per il turismo italiano, così come per quello proveniente da altre nazioni europee. Uno dei termometri delle calde feste che ci attendono è il fatto...

LEGGI TUTTO

A fine agosto scade il tempo messo a disposizione dalla Kenya Revenue Authority (l'ufficio delle tasse locale) per digitalizzare il proprio PIN number, ovvero il codice che in Kenya funziona come quello fiscale, per aziende e privati.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ancora tre mesi per conoscere il destino finale della tribolata Imperial Bank Kenya.
L'Alta Corte di Nairobi ha infatti prorogato di 90 giorni l'Ammistrazione Controllata da parte della Central Bank of Kenya (CBK) sotto il controllo del fondo di assicurazione per...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La questione dell'Imperial Bank Kenya potrebbe essere arrivata ad una risoluzione. 
Dopo due anni e mezzo di travagli, specie per i creditori anche italiani dell'istituto bancario messo in liquidazione, il fondo di assicurazione delle banche keniane KDCI sembra...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO