Ultime notizie

POLITICA

Oggi la decisione della Corte Suprema sulle elezioni in Kenya

I possibili scenari dopo la sentenza, aggiornamenti in giornata sul nostro portale

20-11-2017 di redazione

Sembra un deja-vu, ed in effetti lo è.
Oggi, come lo scorso 1 settembre, la Corte Suprema del Kenya, presieduta dal Giudice David Maraga, è chiamata a pronunciarsi sui due ricorsi presentati dopo la rielezione di Uhuru Kenyatta come Presidente della Repubblica, e del suo vice William Ruto.
La sentenza conseguente al contestato voto dell'otto di agosto costituì un "unicum" non solo per il Paese ma per tutto il Continente Africano.
Ora, se la stessa cosa dovesse ripetersi una seconda volta, cioè se la stessa Corte dovesse invalidare le elezioni bis, sarebbe la prima volta di sempre a livello mondiale. 
La differenza sostanziale tra i due ricorsi è che dopo la prima tornata elettorale, la petizione fu presentata dall'opposizione, mentre in questo caso i ricorsi sono rispettivamente di un privato cittadino (l'ex parlamentare Harun Mwau) e di un'associazione per i diritti civili del Kenya.
In ogni caso, la Nazione attende con una certa ansia (c'è stata tensione negli slum di Nairobi nei giorni scorsi, e anche nelle zone dell'aeroporto e a ridosso del CBD, il centro della Capitale, dopo l'arrivo di Odinga, da un viaggio all'estero) e già si ipotizzano gli scenari futuri: in caso di conferma delle votazioni, Kenyatta potrà giurare con una cerimonia ufficiale che sarà sicuramente boicottata dall'opposizione, così come si presuppone i lavori del nuovo Parlamento e della Bicamerale, che difatto non opera più da ormai quattro mesi, mettendo il Paese in grave difficoltà economica e sociale.
Si prevedono manifestazioni di protesta, che però non potranno che sfociare in drastiche decisioni del Governo, che ha la maggioranza in Parlamento.
Per adesso, in ogni caso, Odinga e i suoi sono riusciti a smuovere nelle piazze solamente la povera gente degli Slum di Nairobi e i componenti della tribù Luo di stanza sul Lago Vittoria.
In caso invece di secondo annullamento, si tornerà presumibilmente in campagna elettorale per preparare nuove elezioni, questa volta anche parlamentari, entro 90 giorni. Di conseguenza con lo scioglimento delle camere, si dovrà formare un governo di garanzia nazionale con tutti i componenti delle forze politiche nazionali. Cosa abbastanza ardua, data l'attuale distanza tra i due schieramenti.
Oggi sicuramente ne sapremo di più, auspicando come sempre la pace e la ragionevolezza che poi è propria della stragrande maggioranza dei keniani.
Seguite malindikenya.net per gli aggiornamenti in diretta!

TAGS: corte suprema kenyaelezioni kenyadecisione kenyakenyatta riconfermatoincidenti nairobipolitica kenyasituazione kenyanotizie kenya

Le elezioni presidenziali bis del Kenya si svolgeranno regolarmente domani.
Questo ha stabilito la

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' schermaglia politica in Kenya sulla data annunciata lunedì dalla commissione elettorale IEBC delle nuove elezioni.
Martedì 17 ottobre, data indicata dopo l'annullamento della Corte Suprema, è stata decisa dalla IEBC in anticipo sui tempi massimi previsti (si potrebbe andare...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una lezione di democrazia per tutta l'Africa e per il mondo intero.
Così è stata definita la decisione della Corte Suprema del Kenya dai membri dell'alleanza politica NASA, che si è vista accogliere poche ore fa il ricorso presentato contro...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Con ogni probabilità le nuove elezioni presidenziali in Kenya slitteranno di nove giorni.
La nuova data proposta dall'agenzia telematica francese Ot-Morpho che si occupa dell'organizzazione del voto sarebbe il 26 ottobre.
Dalla Commissione Elettorale IEBC confermano, come riportato stamattina dal...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La reazione del leader dell'Opposizione del Kenya Raila Odinga non si è fatta attendere.
Poche ore dopo il verdetto della Corte Suprema di Nairobi che...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dichiarazione sulla sentenza della Corte suprema riguardo alle elezioni presidenziali in Kenya
A seguito delle elezioni generali dello scorso otto agosto 2017 che hanno dichiarato vincitore il Presidente in carica, l'opposizione...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La Corte Suprema del Kenya ha accolto il ricorso dell'Opposizione rappresentata dall'Alleanza Nasa e dal suo candidato presidente Raila Odinga, annullando il risultato delle elezioni nazionali.
Ciò rappresenta un fatto senza precedenti in una Repubblica del Continente africano.
I giudici della Corte,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le nuove elezioni del Kenya si svolgeranno martedì 17 ottobre.
Lo ha deciso la Commissione Elettorale IEBC, la stessa che è stata chiamata in causa dalla Corte Suprema del Kenya per non aver condotto le votazioni dello scorso otto agosto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Solo giornalisti senza etica professionale, senza passione per il loro mestiere e in completa malafede possono titolare, come ha fatto "Repubblica" ieri, "Kenya nel caos". In prima pagina, ovviamente, quando nell'articolo interno si parlava di una sentenza storica e di democrazia,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Tra tutte le possibili componenti istituzionali o associative del Kenya che erano attese oggi alla Corte Suprema, è spuntato un ex parlamentare e costituzionalista, Harun Mwau.
E' suo uno dei due ricorsi contro...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

C'è ancora incertezza sullo svolgimento o meno delle elezioni di giovedì 26 ottobre, nonostante per domani il Governo abbia indetto una giornata festiva per...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Alla fine il buon senso ha prevalso.
Probabilmente davanti al caos del giorno successivo alla proclamazione del nuovo Presidente e alle dichiarazioni animose della sua fazione, Raila Odinga ha preferito non scaldare ulteriormente gli animi di quella parte di nazione...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Da questa mattina alle 6 si tengono regolarmente le elezioni presidenziali in Kenya.
Si tratta delle ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Da un'approfondita e quotidiana lettura della situazione politica attuale in Kenya, emerge sicuramente un quadro confuso e di difficile interpretazione di quel che potrebbe accadere il 26 ottobre, giorno delle nuove elezioni presidenziali. Ma anche immediatamente prima e subito dopo.

Oggi, lunedì 30 ottobre, il Kenya dovrebbe avere ufficialmente un Presidente eletto.
I risultati delle elezioni bis, convocate dalla...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La Commissione Elettorale del Kenya ha appena annunciato al Boma's Center di Nairobi che i risultati della ripetizione delle elezioni dello scorso 8 agosto saranno...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO