Ultime notizie

AMBIENTE

Quattro giorni di censimento marino in Kenya

Lance del Kws anche a Malindi e Watamu per contare balene, squali e a cercare il dugongo

21-03-2017 di redazione

Da giovedì 23 marzo a domenica 27 le imbarcazioni del Kenya Wildlife Service saranno impegnate nella più grande operazione di censimento marino mai svolta nelle acque territoriali keniane.
Lo ha annunciato il portavoce del KWS Paul Gatitu, che ha illustrato lo spiegamento di lance ed elicotteri particolarmente nelle riserve marine da Diani e Shimoni nella costa sud, all'arcipelago di Lamu e Kiwayu al confine con la Somalia. Particolare attenzione anche al parco marino di Malindi che si estende fino a Watamu, e alle zone dei delta dei fiumi Galana e Tana.
Per il Kws, ha detto Gatitu, è importante contare i mammiferi presenti nel mare del Kenya, dato che ultimamente anche a causa dell'eccessivo surriscaldamento dell'acqua dell'Oceano Indiano, stanno cambiando le abitudini di molte specie di cetacei, così come anche degli squali e dei delfini.
Ma c'è anche un ritorno, quello del Dugongo, da sempre molto raro in Kenya, che predilige acque tropicali ma che sta facendo ritorno in quelle temperate del Kenya. L'anno scorso nell'arcipelago di Lamu ne sono stati avvistati almeno dodici esemplari. 

TAGS: Balene KenyaDelfini KenyaDugongo Oceano IndianoMammals KenyaDolphins Kenya

Mai un mare così bello a Malindi come quest'anno.
Nessuno tra residenti storici, pescatori, operatori turistici e cittadini di Malindi, ha memoria di un oceano indiano così cristallino e blu davanti alla cittadina.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

“Da Vanga a Kiunga”.
Così si potrebbe intitolare la costa keniota se fosse un film. 
Un interminabile, meraviglioso, variopinto lungometraggio che si srotola attraverso spiagge bianche e sabbiose, improvvisi saliscendi rocciosi, barriere coralline, isole e faraglioni, villaggi di pescatori e...

LEGGI TUTTA L'INTRODUZIONE

Quest'anno sarà il Kenya il punto di partenza della fortunata trasmissione di Rete 4 "Donnavventura", il reality-reportage di viaggio a cui partecipano giovani e belle ragazze che coltivano il sogno di essere reporter di viaggio e d'avventura.
La meta dell'avventura...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il sabato sera all'Olimpia Club di Casuarina a Malindi riserva sempre qualche sorpresa speciale, e tanto divertimento. Non sono soltanto la cena e l'arrivo delle ostriche fresche da Kilifi i protagonisti della serata.

LEGGI TUTTO

Circa a 3 ore di macchina dall' aeroporto di Mombasa, nei pressi di Malindi (città famosa, ahimé, soprattutto per il lussuoso resort di Briatore), c'e la località di Watamu; lì si vive “pole pole” ovvero “piano piano”, non ci sono...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Torna l'appuntamento del giovedì sera all'Olimpia Club di Malindi, con la musica e la voce del performer Salvatore Strano, anche in veste di disk-jockey. 
Questa settimana è di scena uno dei crostacei più rari e più gustosi che si possano...

LEGGI TUTTO

L’Osteria Group a Malindi si fa in due per allestire un cenone di San Silvestro e un veglione di Capodanno in grande stile nei suoi ristoranti sul mare e in town.
All’Osteria Beach House sulla spiaggia di Silversand, cenone al...

Dopo l'incredibile successo della discoteca sulla spiaggia di Ferragosto, con oltre 350 persone e divertimento fino a tardi, e il "fully booked" delle giornate con i lettini sul bagnasciuga e il ristorante con un menu tutto nuovo, il Papa Remo beach...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La notizia del film che Spielberg avrebbe girato a Malindi era un pesce d'Aprile di Malindikenya.net, WAC, Watamukenya.net e Kenyaoggi.
Tutti i siti e pagine social si sono uniti nello scherzo per affermare che Watamu è bellissima e sicura...anche senza...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il giovedì dell'Olimpia è ormai un classico, e non solo per gli gnocchi di Cleto.
Basta un ambiente piacevole e ospitale, che ti fa sentire a casa tua in Italia ma al calduccio e a poche decine di metri dall'Oceano...

LEGGI TUTTO

Una giornata speciale come quella di Ferragosto può essere vissuta nella fantastica cornice della baia di Mayungu, di fronte agli atolli di sabbia sulla barriera corallina che sono meta preferita di tutti i turisti che amano l'oceano indiano e la...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La costruzione del porto di Lamu è al 20 per cento.
Lo ha dichiarato ieri alla stampa il direttore del progetto LAPPSET (Lamu Port Sud Sudan Ethiopia) Silvester Kasuku.
Secondo Kasuku sono già stati predisposti tre attracchi e il primo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Entra nel vivo la stagione del Paparemo Beach di Watamu.
Lo splendido locale sull'Oceano Indiano nella baia delle sette isole (detta anche baia dell'amore) abbina alle giornate di mare con i lettini sulla spiaggia, l'elegante ristorante e il chiringuito bar,...

LEGGI TUTTO

La storia del primo cinese che approdò sulle rive dell'Oceano Indiano ha seicento anni.
Era infatti il 1417, secondo gli studiosi di Pechino che hanno recentemente pubblicato un volume sui viaggi dei grandi navigatori orientali, quando Zang He con una...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una serata di San Valentino sotto le stelle, con una luna quasi piena e tutto il romanticismo che la costa del Kenya è capace di far scaturire, nel caldo della piena estate sulla costa dell'Oceano Indiano.
A Malindi e Watamu...

LEGGI CLICCANDO QUI TUTTE LE PROPOSTE

Il servizio meterologico del Kenya (KMD) ha emesso nel pomeriggio di oggi un comunicato per allertare la popolazione costiera riguardo ad un'ondata di maltempo che, secondo le previsioni degli studiosi, dovrebbe interessare fin da domani la regione bagnata dall'Oceano Indiano.
Nella giornata...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO