Ultime notizie

ULTIMORA

Silvia Romano: tutto rinviato al 30 agosto

I due processi di Malindi sono stati unificati

21-08-2019 di Freddie del Curatolo

Questa mattina nella prima aula della Corte di Malindi la Giudice Julie Oseko ha accettato la proposta del Procuratore Alice Mathangani, approvata anche dalla Difesa degli accusati, di accorpare i due processi ai tre presunti componenti della banda che il 20 novembre 2018 rapì la cittadina italiana Silvia Romano nel villaggio di Chakama.
L'ormai tristemente nota vicenda da un mese viaggia su due binari differenti, da una parte le indagini che continuano con rafforzata unione tra le autorità keniane che le conducono e quelle italiane che collaborano attivamente al caso, dall'altra con un processo che, se da una parte non rivelerà probabilmente nulla che già non sia nelle mani degli inquirenti, porterà ad una prima sentenza nei confronti degli accusati Abdalla Gababa Wario, Moses Luwali Chembe e Ibrahim Adan Omar. Quest'ultimo era stato chiamato alla sbarra due giorni fa ma la richiesta di rinvio dell'udienza ad oggi non era casuale, si attendeva di fatto la concomitanza con la terza seduta del processo agli altri due per procedere all'accorpamento. 
Così è avvenuto: tutto rinviato a venerdì 30 agosto, alle 9 del mattino alla Corte di Malindi. I testimoni da ascoltare saranno ben 17.
Difficile, ovviamente, che si arrivi ad una sentenza già per quella data.

TAGS: processo malindisilvia romanorapimento kenya

Alla vigilia del triste anniversario della sua scomparsa, si torna a parlare di Silvia Romano come...

LEGGI L'ARTICOLO

Silvia Romano potrebbe essere stata portata in Somalia pochi giorni dopo il suo rapimento, questo...

LEGGI L'ARTICOLO

Si è aperto ieri mattina in maniera inaspettata il processo ai due cittadini keniani accusati di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Chi ci legge da tempo sa bene che sulla triste vicenda di Silvia Romano, la volontaria rapita il...

LEGGI L'ARTICOLO

Il processo per il rapimento della volontaria italiana Silvia Romano avrebbe dovuto...

LEGGI L'ARTICOLO

Più di quattro giorni di silenzio, di attesa, di ricerche e operazioni coordinate del Governo italiano con le forze speciali del Kenya, di arresti e mandati di cattura da parte della polizia della costa.
Questo il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sono momenti importanti, forse decisivi, per la risoluzione della drammatica vicenda del rapimento di Silvia Romano, da ormai una settimana nelle mani di una banda di criminali nascosti nella foresta di Dakacha, nel profondo entroterra della costa keniana.
Secondo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Silvia Romano è viva e sarebbe in corso una trattativa per liberarla.
Questa...

LEGGI L'ARTICOLO

Visita a Nairobi per la Vice Ministra degli Esteri e della Cooperazione Italiana Emanuela Del Re.
Motivo...

LEGGI L'ARTICOLO

Un pensiero per Silvia Romano, la volontaria italiana rapita in Kenya ormai 195 giorni fa, è stato rivolto dall'Ambasciatore...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La polizia di Ngao, villaggio nella regione del Tana River, dove da quasi due mesi si concentrano le ricerche di Silvia Romano, ha trattenuto in stato di fermo un volontario italiano, che collabora anche con la onlus Africa Milele per cui...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Tutto era pronto da giorni nel villaggio di Chakama per una nuova udienza del processo a tre dei...

LEGGI L'ARTICOLO

Ancora novità nel processo a parte della banda che il 20 novembre 2018 rapì nel villaggio di Chakama...

LEGGI L'ARTICOLO

E’ stato rinviato al prossimo anno il processo ai presunti complici dei rapitori che dodici mesi fa...

LEGGI L'ARTICOLO

Da troppi giorni non si hanno più novità riguardo alle ricerche di Silvia Romano, la volontaria ventitreenne dal 20 novembre scorso in mano ai suoi rapitori, che l'hanno...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Ministero degli Esteri britannico, alle porte dell'alta stagione e delle feste natalizie, ha dichiarato le mete turistiche del Kenya più battute dai propri connazionali, luoghi sicuri (consigliando la solita dovuta cautela da rispettare per chi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO