Ultime notizie

NEWS

Silvia Romano, processo rinviato al prossimo anno

Tempo fino al 28 gennaio 2020 per rintracciare il latitante Omar

19-11-2019 di Freddie del Curatolo

E’ stato rinviato al prossimo anno il processo ai presunti complici dei rapitori che dodici mesi fa hanno prelevato la volontaria italiana Silvia Romano dalla abitazione nel villaggio di Chakama, entroterra di Malindi, dove si adoperava in attività di solidarietà per conto della Onlus italiana Africa Milele.
Una vicenda di cui in questi dodici mesi si è scritto tanto, forse anche troppo.
Mentre dall'Italia sono filtrate indiscrezioni che indicherebbero sempre più chiara la pista somala per le ricerche della ragazza milanese, il processo ai tre che avrebbero preso parte almeno alle prime fasi del sequestro sembra segnare il passo e diventare sempre meno importante ai fini delle ricerche e della soluzione del suo mistero.
Al di là delle chiacchiere di contorno e della tristezza di un anniversario che in Kenya non verrà celebrato, oggi il dato di fatto è che il processo che era stato già rinviato di una settimana perché uno dei tre accusati di far parte della banda di rapitori, Ibrahim Adan Omar, libero su cauzione, non si era presentato all’udienza dello scorso 14 novembre a Chakama, è stato aggiornato al 28 gennaio 2020 dalla Corte di Malindi.
Ora, vista la latitanza e il mandato di cattura spiccato dalle autorità nei suoi confronti, la Giudice Julie Oseko ha deciso di concedere due mesi abbondanti di tempo per rintracciare Omar.
Allo stesso tempo, da indiscrezioni filtrate all’interno del Tribunale di Malindi, sarebbe allo studio la possibilità di tornare alla divisione del processo, per cui i due imputati Moses Luwali Chembe e Abdalla Gababa Wario sarebbero giudicati a parte, mentre per il latitante si agirebbe con un iter differente.

TAGS: processo kenyasilvia romano

Alla vigilia del triste anniversario della sua scomparsa, si torna a parlare di Silvia Romano come...

LEGGI L'ARTICOLO

Si è aperto ieri mattina in maniera inaspettata il processo ai due cittadini keniani accusati di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Silvia Romano potrebbe essere stata portata in Somalia pochi giorni dopo il suo rapimento, questo...

LEGGI L'ARTICOLO

Un pensiero per Silvia Romano, la volontaria italiana rapita in Kenya ormai 195 giorni fa, è stato rivolto dall'Ambasciatore...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Tutto era pronto da giorni nel villaggio di Chakama per una nuova udienza del processo a tre dei...

LEGGI L'ARTICOLO

Ancora novità nel processo a parte della banda che il 20 novembre 2018 rapì nel villaggio di Chakama...

LEGGI L'ARTICOLO

Il processo per il rapimento della volontaria italiana Silvia Romano avrebbe dovuto...

LEGGI L'ARTICOLO

Questa mattina nella prima aula della Corte di Malindi la Giudice Julie Oseko ha accettato la

LEGGI L'ARTICOLO

Chi ci legge da tempo sa bene che sulla triste vicenda di Silvia Romano, la volontaria rapita il...

LEGGI L'ARTICOLO

Silvia Romano è viva e sarebbe in corso una trattativa per liberarla.
Questa...

LEGGI L'ARTICOLO

Il nuovo processo a tre dei presunti componenti della banda che lo scorso 20 novembre 2018 rapì...

LEGGI L'ARTICOLO

Sono momenti importanti, forse decisivi, per la risoluzione della drammatica vicenda del rapimento di Silvia Romano, da ormai una settimana nelle mani di una banda di criminali nascosti nella foresta di Dakacha, nel profondo entroterra della costa keniana.
Secondo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Visita a Nairobi per la Vice Ministra degli Esteri e della Cooperazione Italiana Emanuela Del Re.
Motivo...

LEGGI L'ARTICOLO

La polizia di Ngao, villaggio nella regione del Tana River, dove da quasi due mesi si concentrano le ricerche di Silvia Romano, ha trattenuto in stato di fermo un volontario italiano, che collabora anche con la onlus Africa Milele per cui...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ore di tensione, tristezza e preoccupazione per la sorte della volontaria italiana Silvia Romano, scomparsa ormai da un giorno e mezzo e forse ancora in mano a un manipolo di banditi nell'entroterra costiero. 
Basterebbero...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una domenica di preghiere, canti, unità tra cattolici, protestanti e islamici della costa keniana per solidarietà con gli italiani pensando alla volontaria Silvia Romano, rapita ormai da undici giorni da una banda di criminali nel villaggio di Chakama.
Quasi ogni...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO