Ultime notizie

NEWS

Tasse Kenya, da oggi effettivi i nuovi aumenti

Cambiano le aliquote, ma ci sono anche rinvii

01-07-2019 di Freddie del Curatolo

Saranno effettivi da oggi, 1 luglio 2019, gli aumenti delle imposte decisi dal Ministero del Tesoro del Kenya per l’anno finanziario in corso.
Tutti, a parte quello che riguarda gli alcolici e i superalcolici che, a seguito delle proteste delle varie categorie coinvolte, dagli importatori, a distributori ed esercenti, è stato rinviato di tre mesi ed entrerà in vigore il prossimo 1 ottobre. Sarà questo un aumento sensibile, ma meno del previsto, perché pur alzandosi l’aliquota, verrà cancellata una tassa fissa di 136 scellini. Così una bottiglia di whisky potrà costare fino a 182 scellini in più, una di vino di costo medio anche 20 scellini.
Da oggi invece aumentano gli altri vizi: le sigarette (da 8 a 60 scellini per un pacchetto) e le scommesse online (del 10 per cento). Su queste ultime, oltre alle società, saranno penalizzati anche i giocatori, per cercare di limitare la dipendenza che nel Paese si sta equiparando a quella delle  Nazioni occidentali, con l’aggravante di andare a colpire anche cittadini i cui redditi si pongono di poco al di sopra della soglia di sopravvivenza. Verrà infatti introdotta un’accisa del dieci per cento, ma per questa occorre un disegno di legge che probabilmente non sarà approvato prima del 1 gennaio 2020.
Altre modifiche che andranno a colpire determinate categorie riguardano le compravendite di automobili usate e i rogiti delle case, la cui tassa passerà dal 5 al 12.5 per cento, così come l’economia digitale e l’e-commerce, il trasporto di merci (esclusi i servizi di trasporto aereo), il catering offerto al di fuori dei servizi alberghieri, i servizi di marketing e pubblicità.
Nella nuova finanziaria ci sono anche alcuni sgravi: il più importante riguarda il dazio d’importazione sul legname grezzo, che dal 10 per cento precedente è stato completamente azzerato, anche per cercare di salvaguardare il proprio patrimonio naturale e forestale.
Alcune modifiche riguardano i dipendenti statali, che avranno facilitazioni nell'acquisto di automobili assemblate in Kenya, dato che per legge non potranno più comprare quelle d'importazione totale. Altre misure riguarderanno le divise e altre spese per le amministrazioni pubbliche in grado di far risparmiare allo Stato milioni di scellini.

TAGS: tasse kenyaprezzi kenyascommesse kenyasigarette kenyaalcolici kenya

Il Governo del Kenya ha bloccato ieri la possibilità di accedere alle due più importanti agenzie ...

LEGGI L'ARTICOLO

Torna l'appuntamento settimanale al Driftwood, con la grigliata di carne e di pesce a bordo piscina, nell'incantevole scenario del Club inglese sulla spiaggia di Silversand a Malindi. 
A partire dalle 19.30 la possibilità di scegliere tra le specialità che il...

LEGGI TUTTO

Con la bella stagione, prende piede l'appuntamento settimanale al Driftwood, con la grigliata di carne e di pesce a bordo piscina, nell'incantevole scenario del Club inglese sulla spiaggia di Silversand a Malindi.
A partire...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Nuove tasse e regole obbligatorie per i piccoli trasporti pubblici in Kenya.
Lo...

LEGGI L'ARTICOLO

L'appuntamento settimanale al Driftwood, con la grigliata di carne e di pesce a bordo piscina, nell'...

LEGGI L'ARTICOLO

Sono due le attività di bar e ristorante già chiuse a tempo indeterminato a Malindi, dopo il primo giorno di operazioni incrociate di controllo da parte di diversi uffici governativi sulla costa keniana.
L'autorità...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sarà la più importante azienda cinese di connettività a dare internet veloce tramite fibre ottiche a tutto il Kenya.
L'accordo è stato siglato da

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Proprio qualche giorno dopo il blocco delle licenze delle agenzie di scommesse in Kenya da parte del ...

LEGGI L'ARTICOLO

Per essere in regola nell'ospitare a pagamento turisti nella propria casa in Kenya, o per affittarla a terzi, bisogna OBBLIGATORIAMENTE seguire questo iter:

LEGGI QUI L'ITER DA SEGUIRE

Tredici grandi catene alberghiere apriranno nei prossimi cinque anni in Kenya.
Secondo un rapporto di “Hotel Outlook”, pubblicato dall’agenzia di consulenza PwC, entro il 2021 il Paese, e soprattutto Nairobi, disporrà di 2400 nuove camere.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Da qualche mese le dogane aeroportuali keniane di Nairobi e Mombasa sono dotate di nuovi ed efficaci scanner che...

LEGGI L'ARTICOLO

Secondo l'Associazione dei produttori del Kenya, il Kenya perde circa...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'ufficio della Tourism Regulatory Authority di Malindi ci ha chiesto di diffondere la lista dei Bed & Breakfast, Boutique Hotel, case private o appartamenti che affittano tramite internet.
Le autorità...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Da una multinazionale italiana che ha deciso di investire in Kenya arriva un importante aiuto al...

LEGGI L'ARTICOLO

Si stringe la morsa dell'ufficio imposte keniano su chi affitta case, ville e appartamenti...

LEGGI L'ARTICOLO

Dopo Wolkswagen e Peugeot, anche la giapponese Nissan ha annunciato la sua intenzione di investire circa 20 milioni di dollari nella creazione di un impianto di assemblaggio di veicoli in Kenya.
Jim Dando, Direttore...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO