Ultime notizie

NEWS

Un Uber anche per i Tuk Tuk sulla costa del Kenya

Lanciata a Mombasa la App "Taxify" per chiamare i mezzi a tre ruote

30-03-2018 di Leni Frau

Una App stile "Uber" anche per i Tuk Tuk sulla costa keniana.
Taxify, una delle app per il "ride sharing" più utilizzate nel mondo, ha lanciato a Mombasa Taxify Tuk Tuk.
La presentazione è avvenuta ieri al City Blue Hotel di Mombasa.
 "Il nostro obiettivo è sempre stato quello di rendere più facile per la gente muoversi e spostarsi da un luogo all'altro - ha dichiarato il responsabile di Taxify Kenya Chison Anoke, che due settimane fa ha introdotto il servizio Taxify Boda Boda a Nairobi, secondo solo all’Uganda.
La nuova piattaforma potrebbe arrivare a coinvolgere quasi 10.000 tuk tuk nella Contea di Mombasa e potrebbe poi essere lanciato anche a Malindi.
Il settore, che ha un potenziale giro economico di 40 milioni di euro, coinvolgerebbe direttamente oltre 30.000 persone, non solo i driver iscritti al servizio ma anche i passeggeri, offrendo tariffe convenienti e norme di sicurezza maggiori rispetto a quelle attuali.
Taxify offre il servizio con centinaia di automobilisti iscritti alla categoria Tuk Tuk, i quali devono essere in possesso di un timbro di Classe FG sulla loro patente di guida e avranno una copia della loro ID nazionale depositata presso Taxify.
I veicoli Tuk Tuk devono essere prodotti non prima del 2015, dovranno inoltre essere muniti di un'etichetta di controllo dell'autorità nazionale per i trasporti e la sicurezza e di una copertura assicurativa per i veicoli di servizio pubblico.
Taxify lavorerà in stretta collaborazione con l'Autorità Nazionale per il Trasporto e la Sicurezza e con il Governo della Contea di Mombasa per garantire la conformità a tutti i regolamenti esistenti.
"Ci impegniamo sempre a rispettare le normative esistenti in ogni città in cui operiamo e lavoreremo in stretta collaborazione con la Contea di Mombasa e con altri enti normativi per garantire che la nuova categoria sia conforme al cento per cento". ha detto Anoke.

TAGS: tuk tuk kenyauber mombasauber malinditaxify kenyatrasporti kenya

Nel futuro prossimo i Tuk Tuk a benzina vecchio stile spariranno da Malindi e dalla costa keniota. Iniziative, spostamento del mercato e regolamentazioni da più parti nella società keniana portano in questa direzione.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Uno spaventoso incidente ha coinvolto un bus della Modern Coast, un autoarticolato e un tuk-tuk ieri sera intorno alle 20 vicino all'aeroporto di Malindi.
La collisione sembra essere stata causata dall'eccessiva imprudenza del guidatore del Bus, che avrebbe urtato un tuk-tuk...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Altro passo avanti da parte del Governo keniota per decongestionare il traffico di Mombasa, in attesa delle tangenziali che dall'aeroporto collegheranno la città alla Mombasa-Malindi e alla Costa sud.
Ieri il presidente Uhuru Kenyatta con il suo Vice William Ruto,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Tra i progetti che il Ministero del Turismo intende lanciare per migliorare l'appeal e i servizi della costa nord del Kenya, c'è anche la strada asfaltata che unirebbe Malindi a Watamu, via Parco Marino e Mayungu. 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Steven Spielberg ha scelto Watamu per girare il suo prossimo film, un kolossal hollywoodiano che racconterà il sogno africano di un’ambientalista, tra mille avventure e disavventure.
La notizia è rimbalzata ieri sui più importanti siti di cinema americani ed ha...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Circa a 3 ore di macchina dall' aeroporto di Mombasa, nei pressi di Malindi (città famosa, ahimé, soprattutto per il lussuoso resort di Briatore), c'e la località di Watamu; lì si vive “pole pole” ovvero “piano piano”, non ci sono...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Mpesa è un servizio utile e geniale, inventato dalla compagnia telefonica keniana Safaricom per permettere a chiunque di girare senza contanti e prelevare o inviare scellini con una semplice digitazione del proprio telefono cellulare.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sarà che è un periodo in cui l'idea della schedatura è tornata di moda, ma in questo caso si tratta di trovare una soluzione a un problema che limita il benessere dei turisti in vacanza sulle spiagge di Watamu e Malindi.
I...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Quanto può costare veramente vivere a Malindi e Watamu senza lavorare?
Con quanto un pensionato o chi ha una rendita può campare assaporando il dolce far niente?
Tramite sondaggi ed esperienze "sul campo", noi di malindikenya.net abbiamo provato a stilare...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una società keniota di sviluppo tecnologico ha lanciato MyBIGOrder, la prima applicazione integrata per l'ordine e acquisto di prodotti in Kenya. 
L'app è stata pensata per unire i commercianti con i clienti tramite una rete di driver che trasporteranno i prodotti, sulla falsariga...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il mio nome è Nello, anche ormai sono abituato a sentirlo pronunciato con una "l" sola. Nelo.
Chiamatemi Nelo, che sono anche più contento.
Io in Africa dovevo essere di passaggio.
Uno dei tanti turisti che prenotano una vacanza antistress.

LEGGI TUTTO IL RACCONTO

Chiunque frequenti Malindi e non sia un turista “mordi e fuggi” dovrebbe recarsi almeno una volta, prima delle nove del mattino, al mercato della frutta e verdura. 
Io ogni tanto lo faccio e fatalmente mi tornano alla mente molti “perché”...

LEGGI TUTTO

Un paio di anni fa ho deciso di prendere la patente di guida keniota.
Mi sono informata sulla procedura da seguire e mi hanno detto che come in tante cose che si possono ottenere qui ci sono due modi: il...

LEGGI TUTTO IL RACCONTO

Quella del Viceministro dei Trasporti del Kenya è molto più di una proposta. Dall'anno prossimo le autostrade del Kenya che verranno realizzate o rimesse a posto, saranno a pagamento. 

LEGGI TUTTO

Non credo che i kenioti conoscano la filastrocca che mia nonna mi cantava da bambino: "piove, piove, la gatta non si muove, si accende la candela, si dice buona sera..." anche perché qui le candele costano e si consumano in...

LEGGI TUTTO

Un treno che trasportava carburante si è ribaltato rovesciando migliaia di litri di benzina super, di cui una parte nell'Oceano Indiano nei pressi dell'isola di Mombasa.
I trasporti...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO