L'angolo di Freddie

SATIRA

Il Kenya cambia, il Kenya cambia!

...e mentre guardo questo cambiamento, vado in spiaggia prendo il sole mangio il pesce...

15-04-2018 di Freddie del Curatolo

Il Kenya cambia.
Forse a  qualcuno non sembra, ma Il Kenya cambia!
L’ONU ha detto è uno dei paesi più in crescita del mondo.
La FAO ha detto che è uno dei paesi più in crescita del mondo. 
L’UNICEF ha detto che uno dei paesi più in crescita del mondo. 
L’UNESCO ha detto che è uno dei paesi più in crescita del mondo.
Insomma se lo dice tutta gente che notoriamente è contraria alla crescita…
Ma intanto, il Kenya cambia.
Cresce l’agricoltura, cresce l’allevamento, cresce la tecnologia, il settore manifatturiero. 
Cresce l’economia, cresce il ceto medio, ma soprattutto cresce la consapevolezza della gente.
Crescono più in fretta anche i bambini! 
Ieri ho incontrato una famiglia di Nairobi, con un figlio alto più o meno un metro. 
Li ho salutati sorridendo: 
“Ma che bello questo bimbo, quanti anni ha?” 
“Sei mesi!” mi hanno risposto.
Il Kenya cambia.
Da quest’anno, a fare un figlio, le donne keniane ci metteranno 3 settimane!
IL Kenya cambia.
Cresce tutto, le filiere, l’esportazione, l’importazione. 
Ieri ho visto una zucca enorme, ho detto al fruttivendolo: “bella quella zucca” 
E lui “non è una zucca, è un fagiolo”. 
Ah…
Il Kenya cambia.
Sulla costa, il dialetto giriama verrà sostituito dal kiswahili, il kiswahili dal cinese, l’inglese da un inglese decente.  
Ogni villaggio di capanne di fango avrà un aeroporto internazionale, di fango. 
Con la pista di atterraggio di fango. 
Con la dogana, di fango. 
Con una torre di controllo, di fango. 
Atterreranno aerei di fango. 
L’aeroporto di Fangulo!
Il Kenya cambia perché cambia il mondo. 
Il Kenya cresce mentre andiamo a fondo.
Il Kenya cambia in un momento, e mentre guardo questo cambiamento.
Vado al mare, prendo il sole, mangio il pesce, scopo un po’.
E mi lamento.
Il Kenya cambia: con l’ufficio anticorruzione a Malindi vita dura per tutti i furbacchioni.
Con l’ufficio antiufficio anticorruzione vita dura anche per l’ufficio anticorruzione.
Con l’ufficio antiufficio antiufficio anticorruzione vita dura anche per l’ufficio antiufficio anticorruzione.
Insomma…con qualsiasi ufficio…vita dura
Il Kenya cambia.
Con il visto online nessun problema d’ingresso a Mombasa!
Con i biglietti online nessun problema di checkin all’aeroporto.
Con il safari online nessun problema in savana.
Con la vacanza online nessun problema sul divano di casa vostra!
Con l’aeroporto internazionale sarai a Malindi in 7 ore!
Con la strada asfaltata per lo Tsavo sarai in savana in 3/4 d’ora!
Con il traffico, da Malindi a Watamu ci metterai quattro ore!
Il Kenya cambia. 
Mancherà l’acqua 5 volte a settimana ma potrai lavarti gratis al mare.
Mancherà la luce 5 volte a settimana ma potrai accedere gratis a facebook!
Mancherà da mangiare a 5 milioni di persone ma potranno accedere gratis al digiuno!
Il Kenya cambia perché cambia il mondo. 
Il Kenya cresce mentre andiamo a fondo.
Il Kenya cambia in un momento, e mentre guardo questo cambiamento.
Vado in spiaggia, prendo il sole, mangio il pesce, faccio un safari, abbraccio un baobab, partecipo a una cena di beneficenza,
adotto un bimbo, prenoto un massaggino, mangio le samosa in un baracchino locale,
un tuffo in piscina, il beach party, ammazzo qualche stella marina, proteggo le tartarughe,
visito un orfanotrofio, m’inoltro nelle mangrovie, mi rilasso, scopo un po’…
E mi lamento.  
Il Kenya cambia.
Il Kenya cambia.
Il Kenya cambia.
E se non vi sta bene, andate tutti in Zambia.

(Questo monologo fa parte dell'omonimo spettacolo di Freddie e Sbringo. Si tratta di una presa in giro dei residenti italiani di Malindi che sono refrattari al cambiamento e non vedono più in là della spiaggia di Silversand. Per loro il Kenya resta quello di trent'anni fa e anche se dicono loro che Nairobi è ormai una città a livello europeo, per loro i keniani vivono ancora tutti nelle capanne e non hanno margini di crescita).

TAGS: Kenya cambiafreddie kenyaracconti kenyasatira kenya

A grande richiesta lo spettacolo di musica, racconti ironici, poesie e cabaret di Freddie del Curatolo e Marco "Sbringo" Bigi, replica per due serate speciali a Watamu e Malindi.
Martedì 16 gennaio Freddie e Sbringo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Per il quarto giovedì di seguito, tutto esaurito e grande attenzione con applausi convinti al Baby Marrow di Malindi, per la rassegna di racconti, poesie e musica "Io conosco il canto dell'Africa" ideata e condotta da...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una serata di racconti sul Kenya e sull'etnia Mijikenda questo martedì a Figino Serenza in provincia di Como.
Con ingresso gratuito, nella splendida ed elegante cornice di Villa Ferranti, sede della biblioteca comunale, il direttore di Malindikenya.net presenta "Il Viaggio dei Mijikenda...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un altro giovedì all'insegna dello stare insieme con la classe e l'eleganza del musicista Marco "Sbringo" Bigi, che ben s'intona con le opere d'arte di Gian Paolo Tomasi alle pareti del Baby Marrow Art & Food Restaurant di Malindi.
Ogni...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un viaggio durato esattamente due mesi, ogni settimana a Malindi.
Una carrellata di racconti, poesie, canzoni, suggestioni nella sala del Baby Marrow Art & Food Gallery di Malindi, tra un piatto della cena e un drink.
Freddie del Curatolo ha...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Quest'anno Freddie del Curatolo ha scelto i bambini come pubblico per raccontare le sue storie di Kenya, tra natura, solidarietà e momenti divertenti.
Sono le scuole elementari, particolarmente le quarte e le quinte, ad ascoltare i racconti che partono dai...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Giovedì 25 gennaio andrà in scena la sesta serata settimanale consecutiva per gli spettacoli di Freddie e Sbringo al Baby Marrow Art & Food di Malindi.
Non è il caso di parlare di "sesta replica" perché ognuna delle serate...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La tournée di Freddie del Curatolo nelle sue molteplici versioni sta per volgere al termine.
Per chi ancora non lo avesse visto all'opera nelle sue "serate Kenya" o nella presentazione della sua ultima fatica musicale (con tanti riferimenti africani) "Esilio...

LEGGI TUTTO

Produzione musicale in Italia per il direttore di Malindikenya.net Freddie del Curatolo. 
Nelle sue vesti di cantautore, Freddie è in questi giorni in Liguria per registrare il suo secondo album a distanza di undici anni, per raccontare il suo "Esilio...

LEGGI TUTTO

Come è arcinoto, la Festa degli Innamorati cade il giorno di San Valentino, mercoledì 14 febbraio.
Ma a Malindi c'è anche chi festeggia il giorno dopo, San Faustino, protettore dei ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Si chiude giovedì sera, 11 gennaio, al Baby Marrow Art Restaurant di Malindi, la fortunata rassegna di racconti, canzoni, poesia e musica "Io conosco il canto dell'Africa", ideata da Freddie del Curatolo con la collaborazione artistica di Marco Bigi.
L'ultima delle...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo il successo della serata al Come Back di Watamu, Freddie e Sbringo venerdì sera saranno al People Kiwi di Malindi, in Lamu Road, per presentare il meglio della loro produzione musicale.
Canzoni che con ironia attraversano il mondo degli...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il primo appuntamento italiano con le Serate Kenya di Freddie è fissato per sabato 20 maggio al Teatro Filodrammatici di Treviglio, in provincia di Bergamo.
L'anno scorso alla serata organizzata da Medicallife e Maxlife, confluirono oltre 300 persone e fu...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo la fantastica serata di promozione per il Kenya a Riccione, Freddie del Curatolo si prepara a tornare a casa sua a Malindi. 
Ma prima di partire, questa settimana in Italia si potrà assistere alle sue ultime tre serate pubbliche....

Una serata dedicata a "The Voice" Frank Sinatra, con i brani più significativi del grande cantante italo-americano riarrangiate e interpretate da Marco Bigi.
Al Baby Marrow Art & Food Restaurant di Malindi a fare da filo conduttore tra la musica e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un Ernest Hemingway "keniano" che si racconta in prima persona, dalla stanza del Nairobi Hospital dove è ricoverato.
Siamo nel 1953 e Freddie del Curatolo inizia così il suo racconto, che prenderà forma con l'intermezzo di

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO