Libri sul Kenya

LIBRI

"Un chicco di Grano" di Ngugi Wa Thiong'o

Edizione italiana da Jaca Book o Paperback

15-01-2019 di Freddie del Curatolo

Ngugi Wa Thiong’o è sicuramente il più grande scrittore keniano di tutti i tempi.
Più volte inserito nella cinquina papabile per il Premio Nobel per la Letteratura, ha pubblicato una serie di romanzi che hanno indagato l’epocale, difficile e cruento passaggio del Kenya dal colonialismo inglese all’Indipendenza.
“Un chicco di grano”, pubblicato nel 1967, ne è il simbolo, perché assume i caratteri di un vero romanzo popolare, in cui i giorni dell’annuncio ufficiale della liberazione di Jomo Kenyatta e della proclamazione dell’Uhuru sono vissuti dalla civiltà contadina di un piccolo villaggio tra Nairobi e Nakuru tra ricordi, vicissitudini familiari, ferite della prigionia, eroi morti da seppellire e traditori da smascherare.
Nel villaggio di Thabai la presenza degli ufficiali britannici è sempre stata piuttosto oppressiva. Durante i moti Mau Mau seguenti all’incarcerazione di Kenyatta e dei suoi fedelissimi, il giovane Khitika uccide in un’imboscata l’Ufficiale Distrettuale Robson e viene celebrato come un eroe. 
L’altra figura di riferimento per Thabai è l’ombroso e taciturno Mugo, che ha subito i campi di concentramento della Regina per aver salvato una donna incinta dai soprusi delle guardie coloniali.
Intorno a queste due figure si alternano storie d’amore, il controverso ruolo delle donne nella società kikuyu, la viltà di chi deve scegliere da che parte stare e le aspettative di un intero popolo.
Ngugi costruisce una trama che conduce il lettore ad un finale metaforico (spesso gli eroi creati dal popolo hanno in sé le debolezze di ogni singolo uomo, esattamente come potrebbe capitare ad un Paese democratico che nascerà dalle ceneri di una dittatura) ed una storia che dipinge la realtà rurale nel cuore del Kenya, in anni dolorosamente vivi, dove si muovono personaggi e sentimenti che ricordano il meglio della letteratura sudamericana e i maestri del nostro immediato Dopoguerra.  
 

TAGS: libri kenyarecensione

Il romanzo della giornalista Rai Isabella Schiavone "Lunavulcano", che abbiamo recentemente recensito qui (clicca qui per leggere la recensione) è stato selezionato  per il prestigioso premio Strega 2018.
L'importante...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Uno dei pezzi più importanti della storia degli italiani in Kenya e della seconda guerra mondiale in Africa è stato abbattuto senza preavviso da ...

LEGGI L'ARTICOLO

Jambo!
Mi presento: sono il creatore e direttore del portale in cui vi siete imbattuti. 
Per chi non mi conoscesse, questo potrebbe bastare. 
Amo l'Africa, il Kenya e Malindi e a loro devo moltissimo.
Ma mi piace anche osservare le...

E' vero, come scrisse Ryszard Kapuscinski, uno dei più attenti ed evocativi pensatori d'Africa, che la storia, nel Continente Nero, si trasmette per via orale e da leggenda diventa mito, ma la cultura, la prosa e la letteratura hanno bisogno...

LEGGI TUTTO

Le giovani coppie di Vinci hanno messo in piedi poco più di due anni fa un progetto di rinnovo completo della scuola e dell'asilo di Mkangagani, villaggio dalle parti di Gede.
Iniziando con i banchi (cinquanta costruiti commissionando il lavoro...

LEGGI TUTTO

Come ogni primo sabato del mese (ma per questo mese, complice la Pasqua, si fa un'eccezione), torna il tradizionale mercatino dell'artigianato e dei prodotti biologici e naturali al Driftwood Club di Malindi.
 

LEGGI TUTTO

Anche quest'anno il secondo trimestre delle scuole si avvia al termine.
Il fatto che le scuole in Kenya siano chiuse, invece che tre mesi d'estate come in Europa, un mese ogni tre, ad aprile, agosto e dicembre, è uno dei...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Può una sola coppia volonterosa creare le premesse educative per un'intera comunità di villaggi sperduti dell'Africa? 
Carmen e Celestino, pensionati di Bolzano, hanno sempre pensato che fosse possibile e ci sono riusciti. 
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Come ogni primo sabato del mese, torna il tradizionale mercatino dell'artigianato e dei prodotti biologici e naturali al Driftwood Club di Malindi.
A marzo l'appuntamento è slittato di una settimana per la concomitanza del festival della...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo il successo della serata al Come Back di Watamu, Freddie e Sbringo venerdì sera saranno al People Kiwi di Malindi, in Lamu Road, per presentare il meglio della loro produzione musicale.
Canzoni che con ironia attraversano il mondo degli...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Si chiama "Worldreader", ed è un'associazione no-profit che si è presa il compito di creare biblioteche telematiche per invitare alla lettura specialmente le nuove generazioni dei Paesi in...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ci sono libri interessanti e libri necessari. “Campo 360 Ndarugu” di Aldo Manos appartiene ad entrambe le...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya a teatro. Malindi, Watamu, la savana, i masai, gli italiani, il popolo keniota. "Freddie del Curatolo vi racconta il Kenya" ha esordito sabato sera al Teatro Nuovo Ariberto di Milano con un grande successo. Accompagnato da Marco "Sbringo"...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La storia di Susan Gaita, una ragazza quindicenne di etnia pokomo, è una storia comune purtroppo a tante giovani del distretto di Malindi, ma lei ha una marcia in più: è bravissima a scuola e questo potrebbe salvarla.
Orfana di...

LEGGI TUTTO

L'iniziativa di educazione e sport di Malindikenya.net trova sempre più amici sulla strada ed apre le porte al campo dei due baobab della Ganda Primary School a chiunque...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sarà proiettato in anteprima a Malindi martedì 7 novembre il documentario del regista Giampaolo Montesanto "Italiani in Kenya".
La proiezione andrà in scena alle...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO