Mal d'Africa

MAL D'AFRICA

Una coinvolgente ossessione

"ho come la sensazione di essere stata lì mille volte"

29-12-2015 di Vittoria Campese

Persona pragmatica all’apparenza, ho avuto sempre un certo scetticismo per queste sensazioni inspiegabili……poi, per caso, un viaggio in Kenya.
L’Africa non mi ha mai attirato veramente, era uno di quei viaggi che avrei voluto fare in coda, solo dopo averne fatti tanti altri….e invece, fallito un viaggio sognato in sud-america, mi si presenta l’opportunità di andare in Kenya, invitata da mia sorella con un gruppo di persone che non conosco.
Apparentemente un viaggio a rischio noia…o incompatibilità con le persone….ma è l’anno in cui compirò trent’anni…..penso che valga la pena di rischiare per regalarmi un po’ di emozioni……
Parto, tra mille perplessità perché sono a rischio contagio scarlattina (la mia coinquilina l’aveva presa nei giorni prima della mia partenza), arrivo in Kenya con la febbre e una congestione devastante partita in aereo….atterriamo, si apre il portellone e due dipendenti dell’aereoporto di Mombasa ci accolgono con un jambo jambo…..e una sensazione strana mi ha pervaso……
Pullman per watamu….mi guardo intorno, occhi annebbiati dalla febbre, e ho come la sensazione di essere stata lì altre mille volte.
Da quel giorno cominciano una serie di coincidenze, alchimie strane che fanno dei miei sconosciuti compagni di viaggio…una famiglia che condivide ogni più piccola sensazione io senta…senza bisogno di parole…..e così comincio a capire….che queste cose non accadono dovunque…..
Poi parte questa settimana che doveva essere una vacanza….ma che è stata un’esperienza: è stata magia, è stato fondersi con i ragazzi e la cultura in maniera totale…..dai pomeriggi passati dal sarto con Fred, come se fossi a casa mia, ai giochi all’orfanotrofio con la voglia di passare del tempo con i bambini e non di fare una visita da turisti, con foto, lecca lecca e saluti….dagli occhi di noel ai canti ininterrotti di Rachel….dal sorriso di wendy agli abbracci di Betty…
E’ stato mare, ma non solo, è stata natura, ma non solo, sono stati colori, sorrisi, rapporti, esperienze lette negli occhi della gente, è stato le 3 di notte nelle strade sperdute del villaggio con la sister italiana, fred e shaggy….è stato il relax dopo cena, sono state le serate al come back come fosse casa nostra, è stato il rapporto andato oltre gli scellini….sono state le mani tese, sono stati gli sguardi, le corse in tuc tuc…è stato un ritorno all’origine, guardando quello che ogni giorno rincorro……..sapendo di non vedere la meta…e capire che c’è qualcosa di più…..che apparentemente vale meno di quello che ho…ma che probabilmente è la ricompensa maggiore….
E ora è quella sensazione ininterrotta, a volte entusiasmo, a volte malinconia; quella che cerchi di spiegare alla gente e che la gente identifica solo come voglia di un’altra vacanza….è quel tonfo allo stomaco quando guardi i colori delle foto, i sorrisi dei tuoi nuovi amici, le parole ricordate……..è quel respiro che sembra mancare, è il grigio che cerchi di colorare…..ricordando ogni sfumatura…..è quella voglia di tornare,…..per costruire….con la paura che sia davvero solo un facile entusiasmo post-vacanza…..ma con la viscerale sensazione che questa volta non è così.
Il mio mal d’Africa è una profonda, piacevole, intensa, coinvolgente ossessione….. 

TAGS: Vittoria CampeseCome Back MalindiShaggy Malindi

Se a Watamu le notti tra musica e divertimento hanno la loro sede naturale al Come Back Club lo si deve soprattutto a un professionista italiano che quel locale lo ha voluto, lo ha visto ricostruire completamente e diventare il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Per il capo della delegazione USA degli osservatori del voto in Kenya John Kerry, il sistema informatico della IEBC che ha scrutinato i voti è "forte e sicuro" e i suoi tecnici hanno lavorato bene.
Anche il CEO di IEBC Ezra Chiloba ha...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La grande e pacifica manifestazione di ieri a Mombasa, da parte dell'Opposizione, si è svolta in un clima pacifico, dimostrando che (a parte le roccaforti di Odinga e dei suoi fedelissimi) il Paese non ha voglia di

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Successo maschile e femminile del Kenya nella 42° edizione della Stramilano Half Marathon. Fredrick Moranga ha trionfato tra gli uomini con il tempo di 1h 01:20 (terzo il connazionale Simon Muthoni, tra i due il marocchino Mustapha El Aziz).
Nella mezza...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

In serata a Malindi si sono sentiti i primi caroselli dei sostenitori della coalizione CORD, di cui l'Orange Democratic Movement di Raila Odinga, capo dell'opposizione, è il partito principale. E sembrerebbe destinato a rimanere tale anche in vista delle elezioni...

LEGGI TUTTO

Nuova vita per la vecchia, mitica "tusker baridi sana"!
Il Governo del Kenya, dopo l'incontro tra il boss della multinazionale dei liquori Diageo e il Vicepresidente William Ruto, ha annunciato la costruzione del più grande stabilimento per la produzione di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo la democrazia, il multipartitismo, il Federalismo, non potevano che arrivare le "Primarie" nel sistema politico del Kenya.
Ora sì che la Nazione africana ricalca in tutto e per tutto gli stati Occidentali.
Così oggi anche a Malindi il partito...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Duante la stagione delle piogge, in attesa del raccolto di mais per la polenta, in Kenya si fa un grande uso di legumi.
Il Githeri è sicuramente la pietanza più diffusa in questi mesi.
 

LEGGI QUI LA RICETTA

La Commissione Elettorale del Kenya ha appena annunciato al Boma's Center di Nairobi che i risultati della ripetizione delle elezioni dello scorso 8 agosto saranno...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La Corte Suprema del Kenya ha accolto il ricorso dell'Opposizione rappresentata dall'Alleanza Nasa e dal suo candidato presidente Raila Odinga, annullando il risultato delle elezioni nazionali.
Ciò rappresenta un fatto senza precedenti in una Repubblica del Continente africano.
I giudici della Corte,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La Costa Nord del Kenya ancora una volta si conferma come uno dei luoghi più tranquilli e pacifici di tutto il Paese.
Anche durante questa tornata elettorale...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Alla fine il buon senso ha prevalso.
Probabilmente davanti al caos del giorno successivo alla proclamazione del nuovo Presidente e alle dichiarazioni animose della sua fazione, Raila Odinga ha preferito non scaldare ulteriormente gli animi di quella parte di nazione...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La notizia più importante è che le operazioni di voto in tutto il Kenya si sono svolte in maniera pacifica e con un indice di pazienza di cui noi italiani, ad esempio, non saremmo capaci. Basti pensare che in molti...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ecco il discorso del confermato Presidente della Repubblica del Kenya, non appena ricevuta l'investitura ufficiale dal chairman della Commissione Elettorale Wafula Chebukati.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le nuove elezioni del Kenya si svolgeranno martedì 17 ottobre.
Lo ha deciso la Commissione Elettorale IEBC, la stessa che è stata chiamata in causa dalla Corte Suprema del Kenya per non aver condotto le votazioni dello scorso otto agosto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

"Non c'è stata nessuna intrusione nel sistema di trasmissione dei dati durante le elezioni in Kenya dello scorso 8 agosto".
Con un comunicato diretto all'agenzia stampa France Press, ripreso dai quotidiani keniani, l'azienda telematica francese Ot-Morpho, che era stata indicata...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO