Storie

STORIE

Le "vacanze" in Kenya del falco di Helsinki

Dalla FInlandia al Lago Vittoria, salvato da un pescatore

25-01-2020 di Freddie del Curatolo

Chissà se il Governo del Kenya ha in mente un visto speciale anche per lui, che ogni anno viene a svernare in Kenya per qualche mese prima di tornare a casa sua, a Helsinki in Finlandia.
Eh sì, perché lui vola per 45 giorni senza pagare nessun biglietto aereo e copre circa 260 chilometri al giorno senza bisogno di passaporto.
Partito prima della fine dell’anno dal Paese scandinavo, è arrivato a Bondo, sul Lago Vittoria qualche giorno fa ed è stato scoperto solo perché si è impigliato in una rete da pescatore, durante il pranzo.
Stiamo parlando di un falco pescatore a cui era stato messo un particolare anello con il suo “indirizzo” (ma senza microchip satellitare in questo caso) nella zampa anteriore destra nello Zoo della capitale finlandese nel 2017, per monitorarne gli spostamenti durante le migrazioni invernali e ricevere eventualmente notizie dagli esperti ed appassionati che ne venissero a contatto o lo fotografassero. La sua provenienza infatti era segnalata proprio dall’iscrizione sull’anello alla zampa. Non è un caso che sia stato trovato sul Lago Vittoria, infatti i falchi pescatori sono soliti nidificare vicino a grandi specchi d’acqua dolce.
Così il Kenya Wildlife Service, una volta avvertito della presenza del rapace in condizioni di stanchezza e malnutrizione e con alcuni lividi, procurati probabilmente cercando di liberarsi dalla rete, si è messo in contatto con un’associazione che protegge gli uccelli di questo tipo e lo ha trasportato in un centro di cura a Karen, vicino Nairobi.
Il responsabile delle comunicazioni del KWS Paul Udoto ha confermato al quotidiano Standard che l’esemplare di falco pescatore pesa 950 grammi e sta ricevendo trattamenti adeguati presso il Raptor Center di Karen.
"Sarà stabilizzato con la somministrazione di liquidi e con una dieta adeguata (soprattutto pesce), quindi sarà monitorato fino a quando non riacquisterà il suo peso" ha detto Udoto.
La vacanza del falco di Helsinki probabilmente sarebbe proseguita ancora, ma al massimo verso altri laghi come ad esempio il lago Malawi. Anche se molti si fermano in Kenya, specialmente sul mare alle foci dei fiumi.
“Proprio come i turisti vengono in Kenya per godersi il sole –spiega Udoto - i falchi pescatori, tra le altre specie di uccelli, migrano in inverno verso i paesi tropicali”.
L’uccello finlandese sarà rilasciato a marzo, affinché sia in forma per l’inizio della migrazione all’incontrario.
“Sono molti gli uccelli che d’inverno arrivano dal Nord Europa all’Africa, e specialmente all’Equatore – spiega Colin Jackson, naturalista e responsabile della fondazione A Rocha Kenya – anche alla foce del fiume Sabaki, vicino a Malindi, se ne possono ammirare diverse specie. E ce ne sono molti monitorati con l’anello alla zampa, quindi sappiamo con certezza che ogni anno fanno questi lunghissimi viaggi per evitare il freddo o le stagioni delle piogge. Non solo in Scandinavia, alcuni addirittura puntano ad Oriente, attraversano l’Himalaya e vengono ritrovati in Cina”.

TAGS: uccelli kenyamigrazioni kenyafalco kenyalago vittoria

Il parco del Lago Jipe, al confine tra Kenya e Tanzania, ma raggiungibile anche dalla strada oggi asfaltata che porta da Voi a Taveta, è...

LEGGI L'ARTICOLO

In vendita una graziosa residenza a pochi passi dall'Oceano Indiano, sulla spiaggia di Silversand, in residence con piscina e accesso diretto alla spiaggia.
La villetta è composta da soggiorno, cucina, veranda, una camera con bagno e guardaroba. 
Al primo piano, raggiungibile...

Situato tra i laghi Naivasha e Nakuru, per quanto piccolo, il lago Elmenteita (conosciuto anche come...

LEGGI L'ARTICOLO

Non ce l’ha fatta. Dopo settemila chilometri di migrazione, dopo aver attraversato nazioni con

LEGGI L'ARTICOLO

A due passi dalla splendida Silversand Beach, immersa nell'atmosfera tropicale del Coral Key Park, a pochi metri dal mare e affacciata su una 
delle splendide piscine della struttura, è in vendita una prestigiosa ed elegante villa su due piani, completamente arredata.
La villa è...

Pochi conoscono il lago Chala.
Situato per metà in Kenya e per l'altra metà in Tanzania, sotto il Kilimanjaro, tra la cittadina di Taveta e quella di Loitokitok, il Chala è un...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Nel dialetto dei Luo significa “il villaggio affondato”, il “Simi Nyaima” è un piccolo meraviglioso lago vulcanico nella zona di Karachuonyo, nel Kenya occidentale, non lontano dal...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il piccolo e meraviglioso lago Kamnarok è a rischio prosciugamento e i coccodrilli sono i ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Tra un paio d'anni si potrà viaggiare con la ferrovia veloce SGR da Mombasa fino alla più...

LEGGI L'ARTICOLO

La scoperta è stata fatta due anni fa sulle rive del Lago Vittoria in Kenya e da allora gli studiosi dell'Università di Archeologia dell'Ohio hanno portato avanti una ricerca che ha permesso di accertare senza alcun dubbio che il primo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il servizio meteorologico del Kenya ha lanciato un'allerta per un'ondata di piogge insistenti da oggi nel nord del Kenya, particolarmente nella zona del ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il servizio meterologico del Kenya ha consegnato le sue previsioni per il 2020 o almeno per il...

LEGGI L'ARTICOLO

Una voce per ogni lettera dell'alfabeto non basta di certo per contenere tutte le meraviglie e le...

LEGGI L'ARTICOLO

Nella "vision 2030" del Governo keniano c'è anche il progetto del trasporto marittimo sulla costa e sul Lago Vittoria.
Lo ha annunciato nei giorni scorsi il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il servizio meteorologico del Kenya ha annunciato che le piccole piogge, che solitamente riguardano il Paese tra la fine del mese di ottobre e le prime due settimane di novembre, quest'anno arriveranno con poco più di un mese di ritardo,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un passerotto che vola dalla Germania al Kenya si appresta a diventare l’idolo dei bambini per la prossima estate.
Uscirà domani anche nei cinema italiani il nuovo cartoon “Richard – Missione Africa”, che parla di migrazioni, unendo l’Europa al Kenya...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO