Ambiente

AMBIENTE

Il Kenya pianta 20 milioni di nuovi alberi

Significativo passo avanti contro la deforestazione

27-04-2016 di redazione

Il Governo del Kenya ha deciso di piantare 20 milioni di nuovi alberi per contrastare il fenomeno della deforestazione.
Il patrimonio forestale del Paese ha subito gravi danni, soprattutto dal 1970 al 1990, principalmente per via della produzione di legname e di carbone di legna.
La distruzione delle foreste rappresenta ancora oggi un problema molto grave. Oltre l’8% dei 30 mila chilometri quadrati di copertura arborea del Kenya è andato perduto dal 2001 al 2014.
L’iniziativa del Governo nasce per iniziare a ripristinare la presenza di alberi, in particolare nelle zone montane.Gli alberi verranno piantati attorno al monte Kenya e negli altipiani, dei luoghi ricchi di fiumi e di laghi di acqua dolce.
La campagna per piantare nuovi alberi fa parte di una strategia più ampia per aumentare la copertura forestale, per il ripristino dei terreni degradati e per proteggere gli habitat di molte specie, dove vivono uccelli e mammiferi in via di estinzione. Piantare nuovi alberi serve anche ad arginare i cambiamenti climatici.
Le organizzazioni delle comunità locali si impegneranno a piantare nuovi alberi con l’obiettivo di ripristinare le foreste primarie inserendo alberi autoctoni.
Si mira anche a migliorare la sicurezza alimentare piantando nuovi alberi nelle aziende agricole per ripristinare la fertilità del suolo, per ombreggiare le coltivazioni e per incrementare la produzione di frutta.
Si tratta di un progetto di vitale importanza per la popolazione del Kenya, dato che la distruzione delle foreste, in combinazione con il cambiamento climatico, ha portato a una riduzione delle precipitazioni e a un aumento dell’erosione del suolo.

TAGS: Deforestazione KenyaKenya Ambiente

Il Ministero dell'Ambiente del Kenya ha proibito, con termine ultimo il prossimo 31 marzo, l'utilizzo, la vendita e l'importazione dei sacchetti di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Dadaab, un luogo famoso come Hollywood visitato da dignitari da tutto il mondo.
La regione da asilo ad un milione di rifugiati la gran maggioranza dalla vicina Somalia. 
Daadab, il campo profughi, a circa 100 km dal confine, ha fatto...

LEGGI TUTTO

A causa delle forti piogge che da questa notte imperversano su Malindi e la costa keniana, i...

LEGGI L'ARTICOLO

Anche per la serata di Ferragosto, oltre al sabato sera, la cena al Baby Marrow sarà ingentilita dalla bella voce della cantante keniana Linah, con le sue interpretazioni di classici soft internazionali.
Nel locale di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Non sempre le cattive notizie ne portano altrettante, a volte piove sull'asciutto e non sul bagnato. L'inevitabile progresso che sta arrivando anche nelle cittadine turistiche costiere di Malindi e Watamu, con i relativi problemi di deforestazione per costruire nuove abitazioni...

LEGGI TUTTO

Anche Watamu in strada per difendere la sua bellezza e la salute pubblica, prima del ...

LEGGI L'ARTICOLO

Tommaso Menini, trentasettenne milanese, è l’ennesimo “cervello in fuga” dall’Italia che ha scelto il Kenya per il suo...

LEGGI L'ARTICOLO

(foto di Paolo Torchio) Dopo il divieto totale dei sacchetti di polietilene, il Ministero dell'Ambiente del Kenya sta pensando seriamente di vietare le bottiglie di plastica su tutto il territorio nazionale per proteggere l'ambiente.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Da settembre 2017 niente più sacchetti di plastica in Kenya.
Una splendida notizia per la tutela dell'ambiente.
Il Paese africano in continua crescita, deve fare i conti con l'inquinamento non solo dell'aria a Nairobi e Mombasa, ma anche con quello...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La National Environment Management Authority, braccio esecutivo del Ministero dell'Ambiente keniano, ha presentato la sua proposta per vietare la produzione e la distribuzione delle bottiglie di plastica nel Paese, a partire dal prossimo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sono già 17 gli hotel e resort della costa keniana ad aver messo al bando le bottiglie di plastica e le cannucce per le bibite.
La decisione è...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Ministero dell'Ambiente del Kenya fa sul serio.
Dopo aver annunciato il bando totale dei sacchetti di plastica per il prossimo 28 agosto, ora ha pubblicato le multe e le pene per chi non rispetterà la legge.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Non solo plastica e derivati, la Contea di Kilifi ha chiesto alla massima autorità governativa dell'Ambiente, la NEMA, di intervenire per...

LEGGI L'ARTICOLO

Maltempo sulla costa del Kenya: il Ministero dell'Ambiente ha lanciato un'allerta rosso per temporali e inondazioni in gran parte delle Contee della costa e di quelle dell'immediato entroterra dal 29 aprile, domani, al 1 maggio lunedì.
L'allarme è arrivato anche...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un “sabato del villaggio” in cui la comunità di Malindi ha dimostrato di sapersi unire ed organizzare per...

LEGGI L'ARTICOLO

Torna sabato 8 giugno l'iniziativa del gruppo di cittadini responsabili di Malindi, con associazioni e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO