Ambiente

AMBIENTE

Pulizia spiaggia di Malindi: un successo

Tanti studenti e volontari locali, pochi italiani

20-09-2016 di redazione

E' una storia che si ripete ogni anno: alla giornata internazionale della pulizia delle spiagge, a cui Malindi partecipa grazie all'organizzazione del Kenya Wildlife Service nella sede del Parco Marino, partecipano molti studenti, tanti volontari locali e anche qualche straniero, ma pochissimi italiani.
Un fatto grave e triste, se si calcola che gran parte delle attività e delle case private che si affacciano sulla spiaggia di Silversand appartengono a nostri connazionali. Malindikenya.net era presente in spiaggia e ha lanciato giorni addietro la campagna per far sì che tanti connazionali partecipassero, ma sono cinque in tutta Malindi erano presenti per raccogliere ogni tipo di rifiuti, tra cui tante bottiglie di plastica.
La mattinata è stata comunque positiva e tanti giovani hanno (si spera) capito l'importanza della pulizia del litorale, per dare ancoa più appeal a un luogo che vive soprattutto grazie al turismo e deve essere sempre più accogliente.
Gli italiani magari sporcano meno, ma spesso sono molto bravi a lamentarsi senza mai dare una mano.

TAGS: Ambiente MalindiParco Marino MalindiPulizia spiagge MalindiMalindi beach cleaning

L'occasione è offerta dalla Giornata Mondiale della pulizia delle spiagge, a cui il Kenya partecipa nelle più belle località della costa.
Ma in realtà quella di pulire la spiaggia da detriti, plastica ed altri rifiuti, dovrebbe essere un'abitudine a cui...

LEGGI TUTTO

Gli Amici dello Tsavo di Malindikenya sono sempre a caccia di emozioni "selvagge" nella savana del Kenya.
Dopo essersi resi protagonisti di salvataggi di elefantini, della pulizia del parco dalle schifezze lasciate da certi turisti poco rispettosi della natura e...

LEGGI TUTTO

L'occasione è propizia, ora più che mai prima che come successe nel 2005, tutti salgano sul carro del vincitore e i prezzi tornino a lievitare.
L'occasione del mese su Malindikenya.net è un miniresort da prendere in gestione a Malindi, zona...

LEGGI TUTTO IL CONTRIBUTO

Situazione molto tesa al Parco Marino di Malindi tra la cooperativa dei barcaioli e il management del Billionaire del tycoon italiano Flavio Briatore.
La questione è nota ed annosa, riguarda il muro di cinta fatto erigere da Briatore a salvaguardia del suo...

LEGGI TUTTO

Da giovedì 23 marzo a domenica 27 le imbarcazioni del Kenya Wildlife Service saranno impegnate nella più grande operazione di censimento marino mai svolta nelle acque territoriali keniane.
Lo ha annunciato il portavoce del KWS Paul Gatitu, che ha illustrato...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

All'indomani delle dichiarazioni su Malindi e Watamu di Roger Jones, responsabile dell'agenzia ingaggiata dal Ministero del Turismo keniano per rilanciare il settore, gli imprenditori italiani della Contea di Kilifi ci hanno contattato, hanno scritto in privato o sulle nostre pagine...

LEGGI TUTTO

La classifica è stata stilata dalle più importanti associazioni per la tutela dell'ambiente del mondo: la riserva keniota del Maasai Mara è stata ritenuta una delle quindici meraviglie del mondo da salvaguardare.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

(foto di Paolo Torchio) Dopo il divieto totale dei sacchetti di polietilene, il Ministero dell'Ambiente del Kenya sta pensando seriamente di vietare le bottiglie di plastica su tutto il territorio nazionale per proteggere l'ambiente.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Conchiglie nelle abitazioni keniote: basta una ricevuta del negoziante, o della bancarella (con timbro o dati certi del venditore) e non ci saranno problemi.
Un altro passo avanti per la corretta detenzione di conchiglie nelle case di Malindi.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La compagnia italiana di safari Bush Company, con il KWS, sponsorizza il rispetto delle regole nello Tsavo.
La settimana scorsa nello Tsavo la compagnia di safari dell’italiana Camilla Frasca Caccia, unica guida professionale italiana con certificazione “Silver” KPSGA, ha portato...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Alla faccia della Tanzania e di Zanzibar che hanno organizzato l'edizione 2016 degli World Tourism Awards per l'Africa. Il Kenya anche quest'anno si aggiudica il maggior numero di "oscar" del turismo, ben cinque, superando Sud Africa, Malawi e gli stessi...

LEGGI TUTTO

Nuovi cartelli di avviso in tre lingue per non sporcare la savana del Parco Nazionale keniota dello Tsavo.
Sotto l'egida "Amici dello Tsavo" agiscono i fautori di queste iniziative per la tutela dell'ambiente e della fauna, Adriano e Giovanna Ghirardello,...

LEGGI TUTTO

Un grave lutto avvolge la comunità italiana di Malindi, ci ha lasciato uno dei decani della "colonia" italiana.
Il costruttore bresciano Renato Marini. Logorato da una lunga malattia, si è spento nella sua casa dietro il Galana Center, una delle...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

“Da Vanga a Kiunga”.
Così si potrebbe intitolare la costa keniota se fosse un film. 
Un interminabile, meraviglioso, variopinto lungometraggio che si srotola attraverso spiagge bianche e sabbiose, improvvisi saliscendi rocciosi, barriere coralline, isole e faraglioni, villaggi di pescatori e...

LEGGI TUTTA L'INTRODUZIONE

L'Onorevole Najib Balala, Ministro del Turismo del Kenya, sarà a Malindi oggi, venerdì 11 novembre, per incontrare gli imprenditori locali e stranieri e discutere del rilancio del settore nella Contea di Kilifi.
Il meeting avverrà alle 17 nella Conference Room...

LEGGI TUTTE LE INFORMAZIONI

Anche Malindi ha festeggiato la giornata mondiale dei rangers e lo ha fatto confermando lo spirito di collaborazione tra il Kenya Wildlife Service e la comunità straniera della cittadina.
Alla presenza del Senior Warden Jane Gitau, il KWS si è...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO