Amici dello Tsavo

AMBIENTE

Cartelli nello Tsavo Est contro i Fuori Pista

L'italiana Bush Company ha sponsorizzato l'iniziativa con il KWS

16-11-2016 di redazione

La compagnia italiana di safari Bush Company, con il KWS, sponsorizza il rispetto delle regole nello Tsavo.
La settimana scorsa nello Tsavo la compagnia di safari dell’italiana Camilla Frasca Caccia, unica guida professionale italiana con certificazione “Silver” KPSGA, ha portato a termine l’operazione “OFF ROAD”, predisponendo per il Kenya Wildlife Service la posa di due pannelli agli ingressi del parco e di ben 29 signboards in pietra per chiudere le tante, troppe, piste create illegalmente che minacciano il parco di Tsavo Est.
“Nessun cartello può fermare un autista irrispettoso – spiega Camilla, in Kenya dal 1999 - ma in questo modo i turisti sapranno esattamente che stanno facendo qualcosa di dannoso per l'ecosistema e se davvero amano la natura come tutti dicono di fare...vedremo se rispetteranno le regole del parco!”
Le rive del fiume Galana sono soggette ad una forte erosione, accentuata da un clima sempre più arido ma anche dal continuo passaggio delle auto lungo piste su suoli fragili che nel tempo hanno creato veri e propri canaloni, inoltre molti circuiti irregolari aumentano la pressione delle auto sui grandi felini che lungo il fiume si dimostrano molto più schivi e nervosi che non in aree dove il fuori pista è meno praticato. Per la messa in opera del progetto sono state adoperate due Land Cruiser, 7 tonnellate di pietre di galana e tanta buona volontà.
Sperando di avere fatto cosa gradita ai leoni e all'ambiente – conclude Camilla – ci auguriamo ora che tutti rispettino le regole del parco.”

FOTO GALLERY
TAGS: Fuori Pista SafariCamilla Frasca CacciaBush Company SafariRegole safariTsavo rules

Per chi trascorre le vacanze a Malindi e dintorni, la magia del safari è a portata di mano.
L'ingresso del Parco Nazionale dello Tsavo è a soli 100 chilometri e bastano due soli giorni per qualcosa di indimenticabile.
Ma pochi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Prosegue con successo l'iniziativa di Malindikenya.net e Swara Osteria Camp "Vivi la magica Savana con noi".
(Leggi qui dell'iniziativa e delle condizioni).
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una promozione di tre mesi per far vivere a tutti l'emozione della savana, da Malindi, Watamu e Mambrui.
L'idea di Malindikenya.net che fa parte delle nostre iniziative per rilanciare il turismo, ha trovato la felice partnership di Osteria Swara Camp,...

LEGGI TUTTO

“Sono arrivato a Malindi 25 anni fa e non ho mai smesso di essere innamorato di questo posto”. 
Tra safari e bed&breakfast al parco marino, Simone Trentavizi festeggia le nozze d’argento con il Kenya. 
Con i fratelli Alessandro e Giancarlo,...

LEGGI TUTTO

Un piacere in più nella meraviglia. Quest'anno per i safari in Kenya è stato il boom di richieste di cene o aperitivi nel mezzo della Savana.
Un modo in più per godersi una situazione indimenticabile, non solo durante i "game...

LEGGI TUTTO

Il Safari da Malindi e Watamu da quest’anno è decisamente più “friendly”, nel segno della professionalità e del piacere di vivere un’esperienza che merita di godere dei migliori servizi a prezzi accessibili.
 

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

Che bello il safari in Kenya accompagnato da un gesto di solidarietà. 
A far vivere ai turisti questa doppia emozione Luca Macrì ci ha sempre tenuto particolarmente. 
Certo, devi trovare le persone predisposte, di gran cuore e aperte di mentalità...

LEGGI TUTTO

Da oggi il Buffalo Camp, lodge appena fuori dal Parco Nazionale dello Tsavo, ha un nuovo proprietario. L'Osteria Group di Maurizio Corti si è aggiudicato l'asta che assegnava la concessione del Governo per gestire e organizzare il campo safari. Il...

LEGGI TUTTO

In Kenya c’è chi ama andare oltre il safari tradizionale e ha la passione, l’entusiasmo e la competenza per proporre sorprendenti variazioni sul tema e mete inusuali tutte da vivere.
Le guide creative e professionali di Kenya Safari Explorer  sono...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

Lo Shoroa River Camp rinasce sulla sponda del fiume Galana.
In pochi mesi lo storico campo tendato dell’esperto di savana Simone Trentavizi situato alle porte dello Tsavo Est, che per anni ha accolto moltissimi turisti ed è diventato una delle...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

Tanti anni sulle navi da crociera di mezzo mondo, più di dieci stagioni d'Africa e una grande passione che è ora diventata una professione. Per Alberto Michieli e Jean Pierre Monti il Kenya è stato rivelatore. Prima la scelta di...

LEGGI LA STORIA COMPLETA

C’è sempre il desiderio in me di confrontarmi con realtà wild oltre confine, non fosse altro per imparare come altri sono organizzati e quanto di migliorabile potrebbe esserci nella realtà dei parchi in Kenya, specie nello Tsavo East.
 

LEGGI TUTTO IL CONTRIBUTO

Avvistamenti come questi non se ne vedevano da svariati anni tanto che molte guide professioniste sostengono di non aver più osservatobranchi di licaoni allo Tsavo East da decenni.
 

LEGGI TUTTO

I primi dati del 2015 trasmessi dall'organizzazione "Tsavo Trust" sono significativi e confortanti: nei primi sei mesi dell'anno nessun elefante è stato ucciso.
I bracconieri non sono riusciti a prelevare le preziose zanne da nessun esemplare, e la savana del...

LEGGI TUTTO

La tristezza è grande per gli appassionati di savana che, dopo tanti safari, avevano imparato a riconoscerlo.
Satao II, uno dei pochi elefanti dalle zanne giganti rimasti in Kenya, i "big tuskers" (secondo le stime ce ne sarebbero non più di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il sacro furore della passione e dell’arte fin da ragazza, la popolarità sugli schermi di televisione e cinema a soli 17 anni e una carriera di fotomodella e di icona per stilisti e creativi internazionali.
Una bellezza non priva di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO