Solidarietà

SOCIALE

"Clean your village" a Mtangani

Dall'italiana Giusy un esempio per tutti

04-03-2016 di Daniela Venturelli

Una della cose che purtroppo colpisce in negativo, quando cominci a vivere in Africa, lontano dai luoghi turistici, è che è difficile trovare una “coscienza civica” tra gli africani ed in particolare tra i kenioti. 
Alcune area di Mtangani e di Malindi, sono così: sacchetti di plastica gettati un pò ovunque, spazzatura bruciata in cumuli dove svolazzano cornacchie, passeggiano topi, portatori, ovviamente, di malattie. 
Giusy Maccari, vive in Kenya da diversi anni ed ospita, nella sua casa, 13 ragazzi le cui famiglie hanno difficoltà nel crescerli. 
Giusy da loro un’opportunità per il futuro mandandoli a scuola oltre a dare loro un letto e da mangiare.
“Ma salvare solo questi non è sufficiente- dice- dobbiamo insegnare a loro stessi a prendersi cura del luogo in cui vivono e non perchè glielo diciamo noi, ma perchè lo debbono a loro stessi ed ai loro figli”. 
E’ così che nasce il progetto “Clean Your Village”. Proprio ieri abbiamo cominciato la nostra opera di proselitismo, in uno dei 10 villaggi della zona di Mtangani. 
Sarò sincera, ero assolutamente scettica: invece ho visto il capovillaggio e le donne del villaggio, molto interessate a quanto dicevamo. Abbiamo spiegato che cominceremo questo progetto dal loro villaggio e si sono sentiti subito molto fieri: il capovillaggio custodirà i materiali che forniremo (guanti, sacchi, rastrelli, mascherine, scope) e supervisionerà il lavoro volontario degli abitanti. Saranno organizzati in squadre di 4 persone e ruoteranno così da distribuire il lavoro e far sentire utili tutti. Si occuperanno anche di trovare un luogo, lontano dalle case per evitare incendi, e dai bambini, dove potranno bruciare la spazzatura che raccoglieranno. Il progetto pilota partirà la prossima settimana 
“Non sono stati promessi soldi o stipendi- dice Giusy - perchè vogliamo che dimostrino di aver capito l’importanza di uno stile di vita diverso”. Invitiamo comunque chiunque voglia aderire al progetto, o sponsorizzare uno degli Angels di Giusy per sostenerci!

TAGS: Giusy MalindiMtangani Village

A distanza di poco tempo dalla costruzione del pozzo per la Happy Children Nursery School di Mtangani, gli amici italiani di Donatella "Donamasai" Crispino hanno raccolto altri fondi e con la loro generosità hanno rifornito di acqua buona un’altra scuola,...

LEGGI TUTTO

Aziende italiane in Kenya in promozione al Village Market di Nairobi.
L’evento, volto alla promozione e alla valorizzazione dell’Italia in Kenya, è organizzato dal COMITES sotto l’egida dell’Ambasciata d’Italia in Kenya e vi possono prendere parte tutti operatori economici, associazioni...

LEGGI TUTTO

Una casa di 70 metri quadri costruita con 10 mila bottiglie e un po' di cemento a Malindi. Il progetto, mutuato da idee simili realizzate in Nigeria e Bolivia, è opera dell'italiano Oliviero Franceschi La Bottle House di Malindi sorge...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Si chiama "Progetto Arcobaleno" e il primo obbiettivo è il rifacimento della Happy Nursery School di Mtangani, uno dei quartieri periferici di Malindi. I lavori sono iniziati martedì scorso e sono finanziati da due Onlus italiane: Mama Afrika, che opera...

LEGGI TUTTO

LISTA ATTIVITA' DI KILIFI, WATAMU E MALINDI CHE SI PROMUOVONO SU INTERNET (sui siti Booking.com, Airbnb o altri, o ancora con siti propri o pagine social)...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Grande interesse e buona partecipazione per la tre giorni di Expo italiana organizzata dal Comitato degli Italiani all'Estero a...

LEGGI L'ARTICOLO

Lo scorso anno ci fu una corsa all'acquisto di sedie, tavoli, letti, armadi e forniture di pregio del vecchio Coconut Village e del Malindi Beach Resort, ormai dismessi. 
Tanti...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Conoscevo George, per questo voglio scrivere di lui.
Quando lo incrociavo, una manciata d'anni fa, faceva ancora il "beach boy".
Ma era uno di quelli...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sono bastati quindici giorni di pubblicità in prima pagina sul nostro portale e i proprietari di una palazzina di tre piani nel quartiere popolare di Mtangani a Malindi hanno venduto il loro bene immobile a un lettore di malindikenya.net.
La...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sulla costa del Kenya si narra di visioni di elefanti in spiaggia fino a...

LEGGI L'ARTICOLO

Il progetto per asfaltare le strade interne di Malindi, o meglio pavimentarle con il collaudato sistema dei blocchetti di cemento, meno soggetti a deterioramento e a buche, prosegue anche durante la stagione delle piogge con

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Folklore e divertimento questo sabato sulla spiaggia di Silversand a Malindi.
Va in scena domani al...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La situazione legata alla prevista espansione dell'Aeroporto Internazionale di Malindi è quantomai in aria, ma non sulle ali sicure di un Boeing, più verosimilmente nella carena traballante di un monoelica che sorvola le periferie della cittadina turistica.
I dati sicuri,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ti chiedono sapone e sigarette, come nei film. 
Chi conosce le carceri di Mtangani, sa bene che non c’è lungometraggio che possa raccontarle, senza lasciarti un senso di spaesamento e nausea. 
Senza rabbia, senza indignazione. 
Impotente schifo e basta.

LEGGI TUTTO E GUARDA LA GALLERY FOTOGRAFICA

Nella splendida cornice del Sandies Tropical Village di Malindi, in riva all'Oceano Indiano sulla spiaggia di Silversand, si accendono le luci del Natale.
Sabato 1 dicembre, a partire dalle 19...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La generosità di certe persone di cuore è come l'appetito che viene mangiando, anzi nella fattispecie si potrebbe dire che viene "facile come bere un bicchier d'acqua". Chi non l'ha mai provato dovrebbe cimentarsi, almeno una volta nella vita.
Così...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO