Solidarietà

SOLIDARIETA'

Ecco la grande donazione degli italiani per gli alluvionati del Galana

Consegnati nell'entroterra di Malindi 300 materassi, sementi, medicine e cibo ai bambini

28-05-2018 di Freddie del Curatolo

Il grande giorno degli aiuti italiani agli alluvionati del Galana è arrivato.
Dopo un mese di raccolta fondi, organizzata da Malindikenya.net con l'adesione immediata della NGO Karibuni e di alcuni imprenditori del settore turistico di Malindi e Watamu, i frutti della generosità dei nostri lettori e dei tanti residenti, villeggianti e innamorati di questa parte d'Africa ha dato i suoi frutti.
Un milione e mezzo di scellini (13 mila euro circa) raccolti in poco più di un mese e frutto di tante piccole donazioni, più un contributo più importante da parte di alcuni hotelier. I nostri lettori sono stati splendidi.
E' stato un bel lavoro di squadra, tra l'unità finalmente ritrovata di buona parte della comunità italiana e le istituzioni locali (tutti si sono messi a disposizione, dall'ufficio della Parlamentare Aisha Jumwa, al Governo della Contea di Kilifi che ha messo a disposizione il camion, al Coordinamento Kilifi County Diary per la logistica).
Unità d'intenti che ha permesso di portare nel campo principale di Goshi 300 materassi che sono stati consegnati ad ogni capofamiglia degli sfollati, che vivono in condizioni davvero precarie in campi che tendati è dire tanto, seppur bene organizzati dalla Croce Rossa (il cibo, ad esempio, per adesso non manca).
Le condizioni pietose sono quelle del terreno, per le forti piogge che hanno peggiorato le cose, come potete vedere nella fotogallery qui sotto.
Le centinaia di senzatetto dormono a contatto con il suolo, ma da ieri notte finalmente possiedono un materasso per famiglia, che soprattutto poi porteranno nelle nuove capanne che verranno ricostruite e per cui il Governo sta cercando un terreno appropriato, per evitare che l'anno prossimo si ripeta la situazione.
Alla cerimonia di consegna erano presenti in rappresentanza di Malindi il titolare dell'Olimpia Club Pasquale Pes, che è stato uno dei primi ad aderire all'iniziativa, e per Watamu Roberto Lenzi, proprietario di 7 Islands Resort, Crystal Bay e Paparemo Beach, importanti sponsor dell'iniziativa.
Ma tutti voi siete stati fondamentali per questa donazione: dagli altri albergatori già citati più volte all'ultimo dei generosi contributi, che peraltro continuano ad arrivare. Ed è un bene, perché siamo a 1 milione e mezzo di scellini ed abbiamo previsto con Karibuni un programma di alimentazione per il villaggio di Mkondoni, il più sperduto e problematico dei 4 campi in cui abbiamo distribuito i materassi.
Di seguito, alcune significative immagini della giornata di consegna.

TAGS: aiuti italianikenya alluvionesolidarietà malindiroberto lenzipasquale pesngo karibunimalindikenya.netfreddie del curatolo

In cinque giorni abbiamo raccolto già 3000 euro, e siamo a più di un terzo dell'obbiettivo che ci siamo prefissi, 1 milione di scellini.
Questo il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un'altra settimana di aiuti firmati comunità italiana, con la NGO Karibuni e il nostro portale.
Come avevamo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo la distribuzione dei 300 materassi per ogni capofamiglia dei quattro campi di sfollati dall'alluvione ed esondazione del fiume Galana, la solidarietà della comunità italiana organizzata da...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un piccolissimo ma significativo aiuto dagli italiani di Malindi per i terremotati del centro Italia.
Come era stato promesso, sono stati inviati alla Protezione Civile italiana i fondi raccolti durante la serata "Malindi per Amatrice" dello scorso settembre...

LEGGI TUTTO

E' partita ieri mattina la raccolta di solidarietà della comunità italiana in Kenya e di tutti i connazionali che lo frequentano.
Su iniziativa del nostro...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Con un evento di Show Cooking di un noto Chef locale, Natale Giunta del ristorante Castello a Mare, il Rotary Club Palermo Est ha organizzato per questa...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Come ha annunciato ieri il nostro portale, che come sempre in queste occasioni si fa portavoce e organizzatore della solidarietà della comunità italiana nei confronti dei keniani, da oggi parte ufficialmente la colletta degli italiani...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Da una Onlus di amici comaschi e i progetti di Mida con il primo Vescovo di Malindi, Francis Baldacchino, alle tante iniziative scolastiche, di sanità (la maternità di Marafa e l'ospedale di Gede soprattutto), al microcredito e infine all'autosostentamento agricolo, con...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Quando abbiamo messo in piedi la raccolta di fondi per aiutare le popolazioni dell'entroterra malindino vittime dell'alluvione e della conseguente esondazione del fiume Galana, ci eravamo posti l'obbiettivo di raggiungere entro il 20 maggio la cifra di ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ci siamo.
La colletta organizzata tramite il nostro portale dalla comunità italiana di Malindi e Watamu e da molti (non ancora tutti, purtroppo) operatori del turismo, ha raggiunto quota...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una bimba giriama che sorride a una piccola compagna di giochi della tribù dei masai, è l'immagine più bella di integrazione razziale in Kenya, all'alba della campagna per le prossime elezioni nazionali.
Siamo a Baolala, nell'estremo entroterra di Malindi. Uno degli ultimi...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

Quest'anno Freddie del Curatolo ha scelto i bambini come pubblico per raccontare le sue storie di Kenya, tra natura, solidarietà e momenti divertenti.
Sono le scuole elementari, particolarmente le quarte e le quinte, ad ascoltare i racconti che partono dai...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Domenica mattina appare su malindikenya.net un articolo che ne annuncia la chiusura: "niente è per sempre", con la foto del direttore Freddie del Curatolo che saluta tutti. L'articolo viene rimosso alle 9 ma già decine di lettori inviano mail e...

La raccolta fondi organizzata dal nostro portale nei giorni successivi all'esondazione del fiume Galana che ha lasciato migliaia di persone senza abitazione nella vallata dell'entroterra di Malindi, è arrivata a un obbiettivo più che soddisfacente, 1 milione e mezzo di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una serata di racconti sul Kenya e sull'etnia Mijikenda questo martedì a Figino Serenza in provincia di Como.
Con ingresso gratuito, nella splendida ed elegante cornice di Villa Ferranti, sede della biblioteca comunale, il direttore di Malindikenya.net presenta "Il Viaggio dei Mijikenda...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Galeotta fu l'amicizia di vecchia data con Pasquale Pes, proprietario dell'Olimpia Club di Malindi e dello White Star di Kilifi con la splendida houseboat.
L'anno scorso il grande cantante romano Antonello Venditti fu convinto da lui a fare una vacanza...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO