Solidarietà

SOLIDARIETA'

Ferrini, il "pendolare del sorriso" a Malindi

Odontoiatra e docente di fama nazionale, educa i bimbi all'igiene orale

14-05-2019 di Leni Frau

"Vorrei concludere la mia carriera professionale facendo il dentista per la povera gente e credo che Malindi sarebbe il luogo perfetto per realizzare questo mio desiderio".
A parlare così non è un novello odontoiatra o uno dei tanti precari italiani, ma Francesco Ferrini, docente dell'Università Vita-Salute del San Raffaele e stimato odontoiatra con lo studio a Frascati, dove risiede ed è nato 53 anni fa.
Il Dottor Ferrini ha da poco concluso una delle sue "vacanze speciali" in Kenya: al sole e al mare anche questa volta ha abbinato una visita ad una delle tante realtà locali che si prendono cura dei bambini meno agiati. Quest'anno la scelta è caduta sul Children Center Mama Anakuja, che da poco più di un anno ha perso la sua fondatrice e anima, Liliana Ostinelli.
"Ho conosciuto il figlio Roberto poco dopo l'incidente della madre - racconta Ferrini - e con lui è nata questa idea di organizzare una giornata di formazione e informazione per  bambini e gli educatori del centro. É stata un’esperienza emozionante, bellissima ma anche faticosa ho visitato circa un centinaio di persone tra bambini e adulti.’’
Il dottore si é presentato con un ‘’pacchetto’’ contenente uno spazzolino, un dentifricio, un foglietto per le istruzioni, colori e matite. Dopo una lezione teorica dove ha dato nozioni di igiene dentale, soffermandosi  anche sulle buone regole alimentari é passato alle visite.
"La popolazione ha denti sani - spiega l'odontoiatra-professore che gli studenti del San Raffaele chiamano "il pendolare del sorriso" - non ho riscontrato patologie gravi. I problemi piú frequenti sono delle decalcificazioni superficiali spesso causate dalla cattiva acqua (sin da piccoli nei villaggi si beve acqua del pozzo che ha un residuo fisso molto alto ). Quasi nessuno soffre di carie. ‘Ho riscontrato casi di carie piú frequenti qui che altrove perché sono bambini abituati a mangiare una volta alla settimana caramelle…mi raccomando, non portate caramelle quando andate a visitare orfanotrofi e villaggi!’’.
Ferrini è innamorato della costa keniana e della sua gente. La prima volta a Malindi risale al 1999, ci arrivò da turista e per amore di una donna.
Con lei il rapporto finì, ma l'amore per questa terra è rimasto e nel 2010 tramite la Onlus Jambo Watoto, di Frascati come lui, è tornato come volontario presso il District Ospital, dopo aver appreso che in tutta la cittadina c’era un solo dentista pubblico e la cura piú utilizzata era la chirurgua estrattiva (questo accade ancora oggi, quando si hanno problemi ai denti quasi sempre vengono estratti). Dal 2010 ad oggi ha continuato i suoi viaggi in Kenya e in Africa per passione e per professione come ricercatore dell’Universitá e grazie anche a un nuovo amore che il caso ha voluto frequenta Malindi da piú di vent'anni.
"Torneró il prossimo mese di agosto con una nuova iniziativa sempre da Mama Anakuja - annuncia Dottor Sorriso - cercando di coinvolgere altri miei colleghi italiani. Il mio vero obiettivo é quello di formare i bambini, ho detto loro che il Signore ha dato loro i denti prima per sorridere e poi per mangiare e questo li ha colpiti molto".
 
 

TAGS: dentista malindisorriso malindisolidarietà kenyamama anakuja

Quel bel sorriso africano con cui mi hai conquistato
che mi accompagna e rende le giornate serene...

LEGGI TUTTA LA POESIA

Non potrà più regalare il suo fantastico sorriso ai cento e più bambini del suo “children center”.
Mama Liliana Ostinelli, la meravigliosa pensionata conosciuta da tutti come “Mama Anakuja”, se...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Riaprono le scuole primarie e secondarie in tutto il Kenya.
Come è noto, qui l'anno scolastico incomincia in corrispondenza con quello solare ed è strutturato con vacanze di circa un mese ogni tre di studio.
 

LEGGI TUTTO

Il Kenya a teatro. Malindi, Watamu, la savana, i masai, gli italiani, il popolo keniota. "Freddie del Curatolo vi racconta il Kenya" ha esordito sabato sera al Teatro Nuovo Ariberto di Milano con un grande successo. Accompagnato da Marco "Sbringo"...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un altro teatro gremito  in Lombardia per il concerto-spettacolo italo keniota di Freddie del Curatolo con la sua band.
Un'altro gran bel colpo per la solidarietà degli italiani in Kenya e per la promozione turistica. Sono stati raccolti, tramite gli ingressi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il romanzo della giornalista Rai Isabella Schiavone "Lunavulcano", che abbiamo recentemente recensito qui (clicca qui per leggere la recensione) è stato selezionato  per il prestigioso premio Strega 2018.
L'importante...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sono passati sette mesi dalla scomparsa di Giancarlo Cecchetti, anima dell'Associazione Italiana Kilifi County da lui fondata con la moglie Marina, che ha dispensato...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Da qualche giorno a questa parte trovo ogni mattina sulla mia scrivania una bella noce di cocco fresca con la cannuccia.
Mi dico che è un pensiero gentile da parte di Yongo, il cameriere, ma sicuramente c’è sotto qualcosa.
Mi...

LEGGI TUTTO IL RACCONTO

Fatuma Freedom Prezioso non ce l'ha fatta. 
E' spirata ieri notte a Mombasa, dove si era recata per l'ennesima visita di controllo.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ho uno shamba boy che si chiama Mungo.
E’ il quinto di undici fratelli.
Circa.
Il numero esatto non lo sa neanche lui.
Porta le ciabatte di gomma di colore diverso, probabilmente trovate in spiaggia dopo l’alta marea e al...

LEGGI TUTTO IL RACCONTO

Si chiama "Progetto Arcobaleno" e il primo obbiettivo è il rifacimento della Happy Nursery School di Mtangani, uno dei quartieri periferici di Malindi. I lavori sono iniziati martedì scorso e sono finanziati da due Onlus italiane: Mama Afrika, che opera...

LEGGI TUTTO

Non potevano essere indirizzati meglio, i 5000 euro di incasso della serata di Freddie del Curatolo lo scorso maggio a Treviglio, grazie all'organizzazione di Maxlife e dei commercianti della cittadina in provincia di Bergamo. 

LEGGI TUTTO

Il fido askari Kamau se ne è andato dieci giorni in ferie: è tornato al villaggio al nord per riunirsi alla sua grande tribù.
Si è portato anche la moglie e i cinque figli.
Gli ho raccomandato di stare bene...

LEGGI TUTTO IL RACCONTO

Ogni città di mare che si rispetti ha la sua strada panoramica, solitamente contornata da giardini, panchine ed ...

LEGGI L'ARTICOLO

Ieri notte non ho chiuso occhio perché i vicini di casa hanno fatto festa fino all’alba. Ed è già la seconda volta questa settimana.

Non so se andare a lamentarmi o fare finta di niente nella speranza che non si ripeta...

LEGGI TUTTO IL RACCONTO

Le vacanze degli italiani in Kenya durante le feste sono principalmente sinonimo di relax, di avventura e scoperta delle tante meraviglie del Paese africano. 
Chi si reca sulla...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO