Solidarietà

SOCIALE

La ONG italiana Karibuni festeggia 14 anni di bene per il Kenya

Sabato sera cena solidale al Kilili Baharini di Malindi con i fondatori

27-09-2018 di redazione

Da una Onlus di amici comaschi e i progetti di Mida con il primo Vescovo di Malindi, Francis Baldacchino, alle tante iniziative scolastiche, di sanità (la maternità di Marafa e l'ospedale di Gede soprattutto), al microcredito e infine all'autosostentamento agricolo, con le farm nella zona di Langobaya, fino a diventare Organizzazione Non Governativa, uno dei vanti della solidarietà italiana in Kenya.
I quattordici anni di Karibuni sembrano cento, a giudicare dalle iniziative create e portate a termine, a quelle condivise e all'aiuto portato alle comunità della Contea di Kilifi, ma anche a Kwale e Meru. 
Così tanti i progetti che sarebbe difficile elencarli, ma basta scorrere il nostro portale, o attivare la ricerca con la voce "karibuni" e appariranno centinaia di notizie.
Più volte ci è capitato di unire la nostra vocazione al sociale in questa terra con la serietrà di Karibuni: nel 2008 e 2009 Freddie del Curatolo ha portato in giro per l'Italia lo spettacolo "Malindi Italia" per raccogliere fondi per educazione e sanità nel distretto di Malindi, poi è nata la scuola calcio Karibuni-Genoa che per otto anni ha mantenuto agli studi tanti ragazzini, fino a portarne cinque all'esame di maturità, a trovare lavoro ad altri tre e consegnare ad un futuro da calciatore nella serie A keniana altri due.
L'ultima liaison tra Karibuni e Malindikenya.net riguarda gli aiuti agli sfollati dell'alluvione del fiume Galana, e specialmente la solidarietà per il villaggio di Mkondoni, che ancora deve avere la sua "ciliegina".
Nel frattempo, per festeggiare i quattordici anni di belle cose sul territorio della costa keniana, il Presidente Gianfranco Ranieri ed altri fondatori e volontari della ONG danno appuntamento a tutti sabato 29 settembre al Kilili Baharini Resort per una cena-festeggiamento che vuole essere anche l'ennesima occasione per conoscere Karibuni ed unirsi alle sue iniziative.
L'appuntamento è per le 19, il prezzo della cena (ovviamente tutto devoluto alle farm Karibuni) è Kshs. 2500.
Per informazioni e prenotazioni chiamare Rahab Gitau al Tel. 0715829392 oppure scrivere a karibunionlusngo@gmail.com

TAGS: karibuni malindingo italiana kenyalangobaya kenyadieci anni karibunigianfranco ranierisociale kenya

Tempi durissimi per le famiglie dell'entroterra malindino, così come in tante altre zone del Kenya, rese aride dalla prolungata siccità e flagellate dall'aumento dei prezzi del cibo di sussistenza.
Sabato scorso dalla fattoria della NGO italiana Karibuni di Langobaya è partita...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LA GALLERY

Non si ferma l'opera sociale di Karibuni Onlus nell'entroterra malindino, grazie anche alla generosità degli italiani.
E' stata consegnata ieri alle autorità locali la nuova "Tiziana Nursery School" a Langobaya.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una bimba giriama che sorride a una piccola compagna di giochi della tribù dei masai, è l'immagine più bella di integrazione razziale in Kenya, all'alba della campagna per le prossime elezioni nazionali.
Siamo a Baolala, nell'estremo entroterra di Malindi. Uno degli ultimi...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

In cinque giorni abbiamo raccolto già 3000 euro, e siamo a più di un terzo dell'obbiettivo che ci siamo prefissi, 1 milione di scellini.
Questo il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo quella donata alcuni mesi fa all'ospedale di Gede, altre due motoambulanze donate dalla NGO italiana Karibuni, grazie al contributo importante di associazioni italiane e privati, per aiutare le strutture sanitarie della costa del Kenya. 
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un'altra settimana di aiuti firmati comunità italiana, con la NGO Karibuni e il nostro portale.
Come avevamo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una serata al sapore di Kenya con tanta buona musica e un amico di Malindi per aiutare la farm di Langobaya della ONG Karibuni.
Domenica alle 19 al Hall of Fame bistrot di Piazza Piemonte...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La solidarietà della comunità italiana di Malindi e Watamu, dei loro operatori turistici e dei tanti turisti che frequentano il Kenya non si ferma con la prima donazione di materassi, che avverrà a giorni.
Malindikenya.net di concerto con...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La solidarietà italiana agli sfollati della valle del Galana è iniziata subito, all'indomani della grave esondazione che ha lasciato centinaia di famiglie senza quel poco che avevano in precedenza.
Dopo gli aiuti per l'emergenza sanitaria, alimentare e di prima assistenza,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

"Duecentomila metri quadrati di colture, pomodori, cipolle, angurie e mchicha tutto quasi pronto per i feeding program di oltre cinquecento.....

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Gli sforzi e la generosità della comunità italiana, del nostro portale e di molti imprenditori del settore turistico di Malindi e Watamu sta per concretizzarsi con la prima importante donazione per le famiglie degli sfollati dell'entroterra malindino.
Nei prossimi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo la distribuzione dei 300 materassi per ogni capofamiglia dei quattro campi di sfollati dall'alluvione ed esondazione del fiume Galana, la solidarietà della comunità italiana organizzata da...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

In Kenya gli italiani hanno fatto moltissime opere di bene. C’è tanta solidarietà nei confronti del popolo keniano e i progetti sociali abbondano.
Ciò che scaturisce dal cuore, dalla generosità e dall’incapacità di voltare lo sguardo dall’altra parte è sempre...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

Con un evento di Show Cooking di un noto Chef locale, Natale Giunta del ristorante Castello a Mare, il Rotary Club Palermo Est ha organizzato per questa...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

A giugno è partito il nuovo progetto di Karibuni Onlus a favore della comunità dell’area di Langobaya.
L’idea è nata dal team delle fattorie di Karibuni, che, osservando la persistente insicurezza alimentare di quest’area semi arida soggetta a carestie e...

LEGGI TUTTO

Karibuni nasce da un viaggio di un gruppo di amici nel 2002 e la conoscenza delle realta’ locali ci ha portato a fare i primi interventi di aiuto e sostegno. Alla fine del 2004 decidiamo di costituire Karibuni onlus (in...

LEGGI TUTTO