Solidarietà

SOCIALE

Una clinica mobile a Malindi grazie a una Onlus italiana

Da Totalife un aiuto concreto e importante per la Croce Rossa Keniana

17-02-2018 di Hilary Mazzon

E’ stata donata da una Onlus italiana, la prima clinica mobile di Malindi, che ora appartiene alla Croce Rossa Keniana. 
Totalife Onlus ha presentato ufficialmente la clinica mobile lo scorso 14 febbraio,  insieme al Ministro della Sanità della contea di Kilifi, la Dottoressa Anisa Omar, e affidata alla Kenya Red Cross Society, sede di Malindi.
TotaLife Onlus è un’associazione campana  molto attiva sul territorio malindino ed ha supportato per due anni la Croce Rossa Keniana con il progetto contro la tungiasi, la maledetta pulce che scava nei piedi dei bambini e impedisce di camminare, studiare, giocare e dormire.
TotaLife Onlus è nata in memoria di Antonia Godas, una sfortunata ragazza scomparsa prematuramente, per aiutare tutte le donne guerriere come lei, e i bambini, come aveva iniziato a fare lei qualche anno fa dopo una vacanza in Kenya.
Il mezzo, non si occuperà solamente la lotta contro i jigger, ma supporterà tutte le attività sanitarie svolte dalla Croce Rossa Keniota sia nella contea di Kilifi, che in quelle limitrofe, come la contea del Tana River, Lamu e Mombasa.
L’ospedale mobile ha già percorso 4,000 chilometri nei tre mesi in cui ha operato (da Ottobre 2017 a Gennaio 2018), raggiungendo più di 1,000 beneficiari e supportando il progetto di nutrizione e vaccinazione.
L’obiettivo è quello di arrivare dove nessuno può, in zone impervie e lontane da mezzi di trasporto e dispensari, per poter vaccinare i bambini, assicurarsi che siano in buona salute, e allo stesso tempo assistere le donne in gravidanza, offrire loro visite pre-natali, screening della cervice per prevenirne il cancro e promuovere le corrette pratiche igieniche e un parto in una clinica.
La Clinica Mobile opererà in collaborazione con la sanità pubblica, con dottori e personale medico locale e formato.  
Grazie a TotaLife Onlus si è aperto un capitolo importante per la contea di Kilifi e per la sua popolazione più vulnerabile, perché il diritto alla salute è un diritto universale e oggi a Kilifi è stato fatto un passo verso una sanità migliore, “Hatua Kwa Afya Bora” come ricorda il motto stampato sulla clinica mobile.
 

FOTO GALLERY
TAGS: croce rossa kenyacroce rossa malinditotalife kenyaclinica malindisolidarietà malindi

La Croce Rossa Keniana, all'indomani della paurosa esondazione del fiume Galana che ha allagato migliaia di ettari di campi coltivati e sommerso interi villaggi nell'entroterra di Malindi, dai primi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La Tungiasi è una piccola brutta bestia che colpisce soprattutto i bambini del Kenya che sono costretti dalle loro condizioni di miseria ad andare in giro a piedi.
Si tratta di una grave infestazione causata da una piccolissima pulce, grande circa...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' tragico il bilancio del crollo di una diga nel villaggio di Solai, vicino a Nakuru.
I morti accertati sono...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Anche Flavio Briatore ha deciso di aiutare le popolazioni colpite dalla disgrazia dell’inondazione nella zona del fiume Galana, nell’entroterra di Malindi.
La...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La catena di solidarietà partita dall’ambasciata keniana dell’Ordine dei Cavalieri di Malta e promossa anche attraverso il sito, con la complicità della connazionale Rita Valentini, è approdata al risultato sperato, quello di portare una cisterna d’acqua e un camion contenente...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il progetto per asfaltare le strade interne di Malindi, o meglio pavimentarle con il collaudato sistema dei blocchetti di cemento, meno soggetti a deterioramento e a buche, prosegue anche durante la stagione delle piogge con

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Torna "pole pole" la fornitura d'acqua a Malindi e in tutta la Kilifi County.
Una buona notizia tra le tante negative che in questo periodo riguardano la disastrata zona dell'entroterra di Malindi e di Magarini.
Gli...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La forte pioggia che da questa notte cade su Malindi ed il suo entroterra, già segnato dall'esondazione del fiume di giovedì e venerdì scorsi, sta mettendo in ginocchio un'intera...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La situazione inizia a farsi seria. La siccità e il calo del turismo sulla costa del Kenya hanno creato un mix terribile di raccolti insufficienti e mancati guadagni che ha messo in ginocchio intere famiglie dei villaggi dell'entroterra.
 

LEGGI TUTTO

Torna prepotente la fame nel distretto di Magarini, entroterra di Mambrui. 
Sono molti i villaggi in cui sono finite le scorte di grano dei campi di proprietà delle comunità locali e non ci sono soldi per acquistare quello confezionato.
La...

LEGGI TUTTO

Un Medical Camp per i malindini, venerdì 31 marzo e sabato 1 aprile allo Star Hospital, con visite specialistiche di cardiologia, oncologia e ortopedia (spina dorsale e ossa). E' un'iniziativa della clinica cittadina in collaborazione con l'Ospedale superspecialistico di Nuova...

La strada per arrivare a Langobaya è quella che porta al Parco Nazionale dello Tsavo. 
I lavori di asfaltatura proseguono e ora vanno anche oltre l’incrocio che porta al centro abitato a una sessantina di chilometri da Malindi.
Ma per...

LEGGI TUTTO IL REPORTAGE E GUARDA LA GALLERY FOTOGRAFICA

La situazione dell'entroterra di Malindi e Magarini è grave e drammatica, ma potrebbe ancora peggiorare. 
All'esondazione del fiume che ha spazzato via interi villaggi e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La colletta della comunità italiana prosegue ancora questa settimana, come previsto, e si spera di toccare quota 1 milione e mezzo di scellini.
Nel frattempo gli sfollati della...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La stagione delle piogge è iniziata con una certa veemenza in Kenya, soprattutto per quel che riguarda le regioni...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Non pretendo che vi mettiate nei miei panni, sono troppo bagnati.
E poi mi sono rimasti solo questi: un khanga azzurro e marrone con i fiori blu e viola e un vestito per fortuna un po' pesante.
Ho anche...

LEGGI TUTTA LA STORIA