I parchi

PARCHI NAZIONALI

I grandi parchi nazionali del Kenya

In breve le caratteristiche delle riserve naturalistiche del Paese

16-07-2008 di redazione

Sono 64 i parchi e le riserve nazionali del Kenya, che è il Paese del mondo con la più ampia varietà di specie animali in libertà.
Anche la vegetazione varia da parco a parco e con essa il microclima e la vita naturale.
I parchi principali sono Aberdare National Park, Amboseli National Park, Arabuko Sokoke Forest Reserve (Gede), Hell's Gate National ParK, Kakamega Forest Reserve, Lake Bogoria National Park, Lake Nakuru National Park, Maasai Mara National Reserve, Meru National Park, Mount Kenya National Park, Nairobi National Park, Saiwa Swamp National Park, Samburu National Reserve, Buffalo Springs and Shaba National Reserve, Shimba Hills National Reserve, Tsavo East National Park, Tsavo West National Park.

Amboseli National Park

E' uno dei parchi più conosciuti del Kenya per gli splendidi scenari dominati dalla vetta innevata del Kilimanjaro e il bacino salino del lago Amboseli, secco la maggior parte dell'anno, che si trasforma in un lago pullulante di vita durante la stagione delle piogge. Tra rocce vulcaniche, paludi, sorgenti solforose e boscaglia spinosa si incontrano grandi gruppi di elefanti, leoni, bufali, ghepardi.

Lake Nakuru

Situato nella Rift Valley, a 140 km da Nairobi, il Lake Nakuru National Park è un piccolo lago vulcanico dalle acque alcaline, che ospita il più emozionante spettacolo ornitologico al mondo: migliaia di fenicotteri rosa che qui si riuniscono cibarsi di alghe e per nidificare creando con i loro voli e spostamenti, un‟onda rosa fluttuante. Nakuru ospita anche leopardi, rinoceronti, rare giraffe di Rothchild e molte altre specie, ad esclusione degli elefanti Lago Turkana Il “Mare di Giada” uno dei luoghi meno conosciuti e più spettacolari del Kenya. Possibilità di escursioni a piedi, a dorso di cammello; la popolazione locale è costituita da Turkana, Samburu, Rendille e Boran, El Molo.

Maasai Mara

Il più famoso parco nazionale del paese con la più alta concentrazione faunistica di tutta l‟Africa e teatro della Grande Migrazione (lug-sett.), uno spettacolo naturale unico al mondo che vede milioni di erbivori attraversare il fiume Mara in cerca di nuovi pascoli. Animali: gnu, elefanti, zebre, iene,ippopotami, antilopi, gazzelle, impala, babbuini, giraffe, rinoceronti neri, leoni, leopardi, ghepardi. Il Maasai Mara si estende per 1510 kmq di savana erbosa. Si raggiunge in auto (5 ore) o con voli da Nairobi e dagli aeroporti della costa in poco più di un‟ora.

Meru National Park

Parco nazionale reso famoso dal libro e dal film "Nata libera" composto da foreste pluviali, paludi e praterie dove vivono molte specie di fauna e flora. Recentemente ripopolato di grandi ungulati, ospita elefanti, grandi felini ma soprattutto specie rare come le zebre di Grevy, le giraffe reticolate, kudu e gerenuk, bufali, scimmie, coccodrilli e uccelli tra cui l'avvoltoio delle palme e l'aquila di Marshal. Questo bellissimo parco è fuori dai circuiti abituali.

Mount Kenya

La più alta montagna del Kenya 5.199 mt e seconda dell'Africa. Considerata la dimora di Ngai, dio dei Kikuyu una delle tribù del Kenya. Spettacolare paesaggio (ghiacciai, rocce e foresta) e flora (giganteschi alberi di canfora ed euforbie, felci, orchidee, lobelie giganti e cinerarie). Elefanti, bufali e pantere nere si incontrano alle sue pendici. Paradiso per il trekking e il birdwatching.

Tsavo East e West Con i suoi 22.000 kmq. Tsavo Est e Ovest è il più grande parco nazionale del Kenya. L‟Ovest è caratterizzato da magnifici paesaggi, fitta vegetazione, paludi e sorgenti mentre scenari semi-aridi e desertici sono propri dell‟affascinante parte Est, immensa e poco turistica. Facilmente accessibile dalle località balneari lungo tutta la costa.

TAGS: Parchi Nazionali KenyaTsavo KenyaSavana KenyaKenya National Parks

La voglia sfrenata di questo Paese di tecnologicizzarsi e allo stesso tempo di limitare il grande cancro della corruzione, rischia spesso di causare contrattempi a chi ci lavora e chi lo promuove.
Oggi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una buona notizia per gli amanti dei safari in Kenya e soprattutto per chi li organizza, agenzie e tour operator. Il Kenya Wildlife Service dal 1 novembre ha ridotto i ticket d'ingresso nei parchi nazionali del Kenya e nelle riserve. 

LEGGI TUTTO

(foto di Paolo Torchio) Dopo il divieto totale dei sacchetti di polietilene, il Ministero dell'Ambiente del Kenya sta pensando seriamente di vietare le bottiglie di plastica su tutto il territorio nazionale per proteggere l'ambiente.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una stagione fantastica per i safari in Kenya, e specialmente per i Parchi Nazionali di Tsavo Est e Ovest e dell'Amboseli.
Il direttore della Kenya Association of Hotelkeepers and Caterers...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'idea era sicuramente lodevole, ma la sua realizzazione si è rivelata un autogol incredibile per il Kenya e per chi opera nel campo della tutela degli animali della savana.
Due settimane fa...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dalla stagione turistica entrante in Kenya si potrà tornare ad ammirare con più facilità i rinoceronti anche nel Parco Nazionale dello Tsavo, e precisamente nel Rhino Sanctuary dello Tsavo East...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'ultima vicenda in ordine di tempo ci giunge come sempre dagli Amici dello Tsavo, il gruppo creato da Malindikenya.net di appassionati di savana che cooperano per migliorare le condizioni della fauna keniana e della natura che la circonda.
Nei giorni...

LEGGI TUTTO

Per la sesta volta di fila la riserva nazionale keniana del Maasai Mara ha vinto il premio "Africa Leading National Park" del World Travel Awards.
La cerimonia 2018 del venticinquesimo WTA si è tenuta ieri a Durban, in Sudafrica e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Nessun pericolo di autostrada nel centro cittadino di Malindi, lo ha affermato la Kenya National Highway Authority in un comunicato trasmesso ai media e agli operatori questa mattina. 
I lavori di scavo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le cifre presentate dall'ICEA, Lion General Insurance Company al Kenya Wildlife Service parlano chiaro, anche quest'anno è stata raggiunta quota 100 leoni uccisi nella savana del Kenya. 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Serval è un “gattone” di savana molto simile al ghepardo, a partire dal suo splendido manto maculato.
Felino selvatico tipicamente africano, snello, di medie dimensioni, con la testa piccola, le grandi orecchie.
Testa piccola, grandi orecchie, zampe lunghe, predilige...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Quest'anno sarà il Kenya il punto di partenza della fortunata trasmissione di Rete 4 "Donnavventura", il reality-reportage di viaggio a cui partecipano giovani e belle ragazze che coltivano il sogno di essere reporter di viaggio e d'avventura.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La lotta al bracconaggio e il bando internazionale dell’avorio stanno dando i loro frutti: in tre anni il numero di elefanti in Kenya è aumentato quasi del 15 per cento (14,7 per la precisione).
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La compagnia Mediterranean Shipping Company (MSC) ha siglato nei giorni scorsi un accordo con il presidente della Repubblica del Kenya, Uhuru Kenyatta, per ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un piacere in più nella meraviglia. Quest'anno per i safari in Kenya è stato il boom di richieste di cene o aperitivi nel mezzo della Savana.
Un modo in più per godersi una situazione indimenticabile, non solo durante i "game...

LEGGI TUTTO

E' finalmente operativo il Ponte di ferro che collega il Parco Nazionale dello Tsavo Est con la parte nord della fetta di savana più estesa del Kenya.
Un collegamento che non solo fino ad ora non era possibile, ma che...

LEGGI TUTTO