Il Kenya in tavola

RICETTE

Kaimati, i golosi tortelli keniani

Come preparare i tipici dolcetti swahili

20-11-2015 di redazione

I kaimati sono dolcetti caratteristici del Kenya, e particolarmente della costa swahili, simili ai nostri tortelli di carnevale, non ripieni.
Vengono guarniti spesso con una glassa caramellata e rivestiti con zucchero bianco.
ECCO LA RICETTA

Ingredienti:

2 tazze farina
1 tazza e 1/4 d'acqua
1 cucchiaino yogurt (o crema di cocco, a seconda del gusto)
1 cucchiaino di lievito
1 cucchiaino di olio

Mescolare tutti gli ingredienti tranne l' acqua.
Aggiungere quindi l'acqua, poco per volta (una sola tazza potrebbe essere sufficiente).
L' impasto per i kaimati deve essere piuttosto solido.

Lavorare la pasta con il palmo della mano.
Lasciarla lievitare mentre si prepara lo sciroppo.

Ingredienti per la glassa:

1 bicchiere e mezzo di zucchero
Mezza tazza d'acqua
Un pizzico di zucchero vanigliato

Mescolare gli ingredienti in un pentolino e cuocere fino a quando diventa denso e colloso.
Rimuoverlo dal pentolino.
Friggere i kaimati in olio di semi bollente e lasciarli raffreddare.
Prendere una pentola grande e tenendola a fuoco alto aggiungere la metà dello sciroppo.
Aggiungere i kaimati e farli rotolare nella pentola muovendo le maniglie per glassarli.
Quando lo sciroppo li avrà glassati, toglierli dalla pentola e ancora caldi spruzzarli di zucchero bianco per cristallizzarli.
Lasciarli raffreddare e servire con té o kahawa (kenya coffee).

TAGS: Cucina swahiliDolci swahiliKaimatiDolci KenyaCucina Kenya

E' inutile negarlo, la frutta del Kenya rappresenta uno dei grandi piaceri di questa terra.
Non è facile infatti trovare in natura delizie del palato che siano anche benefiche per il nostro corpo e per l'organismo.
Ovviamente come tutte le...

Una serata davvero unica per Malindi in una cornice elegante e suggestiva con uno chef d'eccezione:
Venerdì sera al Sandies Tropical Village di Casuarina a Malindi va in scena un "atto unico" per gli amanti della cucina creativa e "fusion" e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Kenya è sempre più l'ambiente ideale del tamarindo, presente nella costa swahili da quando fu portato e piantato dall'India, mille anni fa.
Il Tamarindus Indica è un sempreverde maestoso, di lunga vita, appartenente alla famiglia delle leguminose.
 

LEGGI TUTTO

Ogni giovedì sera al Blanco Bar & Restaurant, cena a buffet con musica soft dal vivo di sottofondo, con la cantante Lina e il suo repertorio di canzoni internazionali.
Il menu prevede un'ampia scelta di antipasti di pesce e vegetariani, e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Confermato  anche questa settimana il Grand Buffet del giovedì del Kiwi People di Malindi, il bar ristorante del mitico Eugenio in Lamu Road.
Con il sottofondo della musica italiana ed internazionale del "one man band" Filippo, giovedì 24 agosto sangria gratis...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La bontà del pollo ruspante in Kenya non è un mistero. Nella maggior parte dei casi viene cucinato semplicemente alla brace, ma ci sono piatti della cucina swahili che contemplano altri piacevoli incontri di sapori. Uno di questi è il...

LEGGI TUTTA LA RICETTA

Il Blanco Bar & Restaurant diventa "Rosa".
Rosa è il nome della nuova padrona di casa dell'incantevole location in riva alla spiaggia di Silversand, dove si può bere e mangiare da una posizione privilegiata con vista mare, in un ambiente...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un'antica leggenda swahili racconta che prima dell'arrivo dei portoghesi, gli indigeni della costa keniana non mangiassero l'avocado ma ne utilizzassero solamente l'olio, perché non lo consideravano né frutta né verdura.
Quando i...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La cannella o cinnamomo è un albero sempreverde della famiglia delle Lauracee, originario dello Sri Lanka ma largamente diffuso in tutto l’Oriente.
Oggi viene coltivato anche in Tanzania e in parte in Kenya.
La cannella era conosciuta già dai tempi...

LEGGI TUTTO

Mapango e Lily Palm di Watamu hanno organizzato per la serata di ferragosto una cena di gala (se le previsioni daranno pioggia si svolgerà al coperto, altrimenti nella veranda del Mapango e a bordo piscina) con a seguire uno spettacolo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le "matoke" o "matoki" sono banane verdi non eccessivamente dolci che anche in Kenya, come in gran parte dell'Africa, hanno svariati utilizzi. Oltre alla farina e al pane, vengono usate a mo' di patate negli stufati.
ECCO LA RICETTA PIU'...

LEGGI LA RICETTA

La cucina swahili del Kenya, come si sa, è un misto delle culture e dei popoli che sono approdati sulla costa, e dei prodotti del territorio che hanno imparato ad usare. L'esempio è offerto dall'utilizzo del cocco per bollire e...

LEGGI TUTTA LA RICETTA

Un incendio divampato questa mattina ha ridotto in cenere buona parte dei locali del ristorante bar Mapango di Watamu, appartenente alla struttura del Lily Palm Resort, che è rimasto illeso. 

LEGGI TUTTO E GUARDA LE SEQUENZE DELL'INCENDIO

Come ogni giovedì sera, l'Olimpia Club allestisce una serata particolare dove la parte del protagonista la interpreta un piatto tipico della cucina italiana: gli gnocchi. 
"Giovedì gnocchi" è un...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Kenya attira sempre più l'interesse degli appassionati di golf di tutto il mondo.
Ormai non si parla più soltanto delle 18 buche di Muthaiga e dei prati verdi di Karen, ma anche delle dolci...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ben conosciamo la storia e i travagli del continente africano: pochi ceppi e migliaia di tribù sparse su una superficie di circa 30 milioni di chilometri quadrati, che hanno pagato un amaro dazio all’evoluzione del mondo occidentale, subendo eguale trattamento...

LEGGI TUTTA L'INTRODUZIONE