Malindi

MALINDI

La cappella portoghese

Quel che resta della visita di Francesco Xavier a Malindi

09-06-2010 di redazione

La presenza portoghese a Malindi iniziò con l’arrivo di Vasco de Gama nel 1498. E’ noto che la cappella fu costruita alla fine del XV secolo. E’ piuttosto sorprendente che le autorità di un’antica città islamica autorizzassero la costruzione di una chiesa cristiana.
A quel tempo i portoghesi che viaggiavano per mare stavano stabilendo basi commerciali in lungo e in largo sulla costa dell’Africa orientale. Generalmente venivano considerati degli intrusi non bene accetti a causa della loro rapacità e del  loro duro comportamento. Tuttavia apparve conveniente al sultano di Malindi e ai portoghesi allearsi con il sultano di Mombasa ed altri.

LEGGI TUTTO

MALINDI

Malindi

Introduzione, cenni storici, il clima, i musei

15-07-2008 di redazione

Malindi è una cittadina che si affaccia sulle rive dell’Oceano Indiano, situata a 120 km circa da Mombasa e a poche miglia dalla foce del fiume Sabaki, che nel suo alto corso viene chiamato Galana ed è di fatto il secondo fiume per importanza e bacino idrico del Kenya dopo il Tana River, ma il più lungo.
La sua popolazione si aggira intorno alle 40 mila unità, di cui più di un decimo sono occidentali, ma l'intero distretto, che comprende anche Watamu e Mambrui, oltre a numerosi villaggi nell'interno. arriva a contare più di centomila abitanti. Altre minoranze sono rappresentate da indiani o cittadini kenioti di origine indiana (stesso discorso vale per gli arabi).
L’economia di Malindi si basa prevalentemente sul turismo da quando agli hotel britannici e tedeschi si sono affiancate strutture alberghiere italiane. 
Dalla prima metà degli anni Ottanta sono state aperte anche altre attività: bar, ristoranti, casino, discoteche, boutique e aziende legate trasversalmente al turismo e all’insediamento di stranieri sulla costa, come import-export, falegnamerie e laboratori di artigianato, piccole industrie alimentari e soprattutto attività nel campo dell’edilizia. 

LEGGI TUTTE LE INFORMAZIONI SU MALINDI