Watamu e costa Keniana

COSTA KENIANA

Lamu

L'arcipelago e le sue meraviglie senza tempo

15-07-2008 di redazione

Lamu e le sue isole rappresentano una delle meraviglie della costa keniota.
La cittadina, posta sull'isola principale. è una sorta piccola enclave islamica in Kenya e allo stesso tempo un luogo magico dove il tempo sembra essersi fermato ad alcuni secoli fa.
Un po' perchè nell'isola non circolano automobili o altri mezzi a motore, ma il "veicolo" più utilizzato resta l'asino, un po' perchè la gente vive ancora senza che la civiltà ne abbia intaccato le abitudini ancestrali.
Gli asini sono vere e proprie celebrità, nell'isola, vivono, girano e si ritrovano come esseri umani, vanno a fare la spesa per i loro padroni e la portano a casa. C'è anche un museo storico a loro dedicato.
La più antica cittadina keniota si compone di vicoli, vicoletti, abitazioni con cortili immersi nella natura e antri inaspettati, disegni arabeggianti di finestre e ingressi e colori antichi e sfumati.
La ricchezza delle proposte architettoniche, uniche in questa parte d'Africa e assimilabili alla sola Stone Town di Zanzibar, fa il paio con una tradizione culturale antica. Qui si sviolge infatti, intorno a novembre, il festival Culturale che richiama turisti da tutto il mondo, così come il Maulid, a marzo, per i festeggiamenti della nascita del Profeta, con le sue specialità gastronomiche.
Una visita al Lamu Museum e alla Swahili House è doverosa, tanto quanto il più turistico ma non meno appagante giro delle isole sui dhow, le tipiche imbarcazioni a vela (ma oggi anche a motore). Si potranno gustare i fondali incredibili di Manda, Manda Toto e Kiwayu. Per alloggiare, sono tantissime le belle guest house e i bed & breakfast a terrazze, specialmente nella frazione di Shela, un quartierino diventato molto esclusivo, con residenti di tutto il mondo.
La strada per Lamu, attualmente, è asfaltata fino a Garsen. Dopo Gongoni e le saline di Ngomeni, dove è attiva la base Luigi Broglio dell'aeronautica spaziale italiana, si lascia il lungomare e prima di Garsen si svolta a destra in direzione di Witu. Il villaggio di Witu, minuscolo e importante ormai più che altro come sosta dei mezzi pubblici e non che sono diretti a Lamu o a Malindi, si snoda intorno alla piazzetta dove sorgono due snack bar locali e altrettanti negozi che vendono generi di primo consumo. Witu è anche un'oasi verde in una zona abbastanza assolata, tra il delta del Tana River (frequenti le inondazioni, durante la stagione delle piogge) e la National Reserve dove ancora vagano animali di savana. Eppure la storia di Witu annovera anche un sultano locale, Fondo Kazungu, che all'inizio del secolo scorso era considerato molto potente ed era riuscito a dotare queste zone di una certa ricchezza. Fino all'arrivo dei tedeschi, che qui precedettero l'impero Britannico (salvo poi cedere i loro avamposti, in cambio della Tanzania).
Uscendo dal paese, in direzione di Lamu, si può svoltare a destra verso il villaggio di Kipini, lungo uno sterrato di 7 km e raggiungere il mare. A Kipini sorge l'omonimo Lodge, che non sempre è aperto ma che è ospitale e dal quale si gode di una fantastica vista sul golfo omonimo. Di fronte c'è l'isola di Ziwayu, con le sue spiagge da Robinson Crusoe, ma interessante e unico è il safari in barca che si può fare partendo da Kipini e risalendo il corso del Tana. Si incontrano, lungo la foresta pluviale, moltissime specie di uccelli e si può vedere l'aquila pescatrice nel suo regno. Il fiume abbonda di ippopotami e coccodrilli e, dopo due ore di navigazione si arriva a una sorta di lago dove si è attorniato da centinaia di esemplari di alligatori kenioti.

TAGS: Lamu ArcipelagoLamu isolaLamu kenyaKipini Kenya

Da giovedì 23 marzo a domenica 27 le imbarcazioni del Kenya Wildlife Service saranno impegnate nella più grande operazione di censimento marino mai svolta nelle acque territoriali keniane.
Lo ha annunciato il portavoce del KWS Paul Gatitu, che ha illustrato...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ancora due anni per vedere la strada asfaltata da Malindi alle porte del Parco Nazionale dello Tsavo.
Non sarà pronta quindi per il 2018 come previsto in un primo momento, la strada che per ora presenta 12 km di asfalto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

I servizi segreti della Gran Bretagna vengono considerati i più attendibili del mondo, specialmente in Africa, continente di cui conoscono molto bene dinamiche e risvolti. Dopo anni di avvertenze e di timori, da questo mese finalmente tutta la costa del...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La giustificazione in questi casi di solito è la seguente: "il vecchio albero era malato e soffriva da tempo, ed è stato necessario abbatterlo".
Questa volta però si è arrivati troppo tardi, dato che la storica pianta in Lamu Road...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La costruzione del porto di Lamu è al 20 per cento.
Lo ha dichiarato ieri alla stampa il direttore del progetto LAPPSET (Lamu Port Sud Sudan Ethiopia) Silvester Kasuku.
Secondo Kasuku sono già stati predisposti tre attracchi e il primo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Problemi di servizio elettrico oggi in una parte di Malindi. La Kenya Power si scusa con i suoi utenti ma ha dovuto staccare la spina per lavori in una parte della cittadina, che include Coop Bank, Stazione di Polizia, tutta...

Gurba pulisce con flemmatica fretta africana la sua “speed boat”. 
Liquidi marroncini, antenne di crostaceo spezzate, mosche annegate compongono un guazzetto da spazzare via con altra acqua di mare.
Una spolverata di detersivo per cancellare l’odore e barca come nuova...

LEGGI TUTTO E GUARDA LA FOTOGALLERY

Il Presidente del Kenya Uhuru Kenyatta è di nuovo a Malindi, a meno di due mesi dall'ultima visita ufficiale.
Il leader del partito di Governo ha intrapreso nei giorni scorsi un nuovo viaggio nelle regioni costiere, non solamente per motivi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L’arma più pericolosa rintracciabile sulla terra, quella più subdola, violenta, silente e inesorabile, è senza dubbio la mano dell’uomo. 
E’ l’unica capace di cancellare in pochissimo tempo millenni di storia, di usi e costumi, di pace e dominio della Natura,...

LEGGI TUTTO E GUARDA LA FOTOGALLERY

Costa solo Kshs.1000 all'anno la tessera della "Malindi Museum Society", ed è un modo, per chi gravita a Malindi, per sostenere la cultura e foraggiare chi organizza mostre, incontri e tiene archivi e piccole biblioteche storiche vive.
Con la tessera...

LEGGI TUTTO

Il Kenya è sempre più un paese per ricchi.
Sopratutto è nei desiderata dei billionari, che iniziano ad apprezzare il lusso e gli affari da fare a Nairobi, la quiete delle riserve nazionali come Maasai Mara e Samburu e la...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Come ogni giovedì, il grand buffet settimanale del People Bar & Restaurant di Malindi, sulla Lamu Road prima del Galana Center prosegue con la sua carrellata di piatti e stuzzicherie, per una vera e propria cena a partire dalle 20, a...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

Non esistono parole per descrivere ciò che ho provato alla vista dell' Isola di Ndau al largo dell'Arcipelago di Lamu.....
E' una domenica come tante a Watamu, dove vivo con mio marito, alzati presto la mattina, metto la caffettiera sul...

LEGGI TUTTO IL RACCONTO

Tempi duri per le banche "vecchio stampo" in Kenya.
La storica Barclays Bank ha deciso di chiudere sette delle sue filiali nel Paese, a seguito di una nuova politica della casa madre che da tempo si dice abbia intenzione di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Giovedì che vince non si cambia, anche con l'anno nuovo: il grand buffet settimanale del People Bar & Restaurant di Malindi, sulla Lamu Road prima del Galana Center propone la sua carrellata di piatti e stuzzicherie, per una vera e propria cena...

LEGGI TUTTO

Se vivete a Malindi e dintorni, o la frequentate per lunghi periodi, magari avrete anche vestiti o altri oggetti di seconda mano di cui vi potreste liberare.
Da un vecchio elettrodomestico mezzo funzionante a utensili della casa, giocattoli e biancheria.LEGGI TUTTO