Eventi

EVENTI

A Malindi proiezione pubblica di "Italiani in Kenya"

Il docu-film prodotto dall'Istituto Italiano di Cultura il 7 novembre allo Stardust

28-10-2017 di redazione

Sarà proiettato in anteprima a Malindi martedì 7 novembre il documentario del regista Giampaolo Montesanto "Italiani in Kenya".
La proiezione andrà in scena alle 18 nella discoteca Stardust di Lamu Road, con ingresso libero (prenotarsi su malindikenya.net per avere la certezza del posto riservato) unitamente a quella della docu-fiction "L'Oriana", che ripercorre la carriera della grande giornalista italiana Oriana Fallaci.
Italiani in Kenya è stato prodotto dall'Istituto Italiano di Cultura di Nairobi e girato lo scorso anno in occasione della settimana italiana della Cultura nel mondo.
"Italiani in Kenya" sarà proiettato in lingua italiana senza sottitoli in inglese, mentre L'Oriana sarà sottotitolato per i non italiani.
Montesanto, già autore del pregevole "Italiani in Eritrea", ha intervistato connazionali che vivono in Kenya da tantissimi anni, veri libri viventi della storia della presenza italiana nel Paese africani. Parole e volti che si alternano a documenti storici e rimandi ad episodi famosi come la prigionia del Duca D'Aosta o lo storico primo lancio di un satellite dalla base spaziale San Marco.
Il documentario è dedicato alla figura di Nennella Tozzi, memoria storica degli italiani a Nairobi, deceduta pochi mesi dopo le riprese del docu-film che la vedono tra i protagonisti, insieme ai "malindini" Franco Esposito, Armando Tanzini, Elio e Carla Altomare e Freddie del Curatolo.
Per prenotare un posto a sedere alla proiezione, organizzata dall'Istituto Italiano di Cultura di Nairobi con Malindikenya.net e la gentile concessione di Marco Luciani dello Stardust, chiamare lo 0720178982 oppure scrivere a info@malindikenya.net.
L'ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti. La proiezione di "Italiani in Kenya" avrà inizio alle 18, quella di "L'Oriana" alle 18.45.

TAGS: film kenyaitaliani kenyagiampaolo montesantoistituto italiano culturanennella tozzidocumentario kenya

Un documentario sugli italiani in Kenya. E' l'idea, appoggiata dall'Istituto Italiano di Cultura di Nairobi, del regista italiano Giampaolo Montesanto.
Montesanto ha da poco ultimato e messo in circolazione un lungometraggio simile, sui nostri connazionali in Eritrea ed è pronto...

LEGGI TUTTO

L'appuntamento è da non perdere, per gli italiani che sono a Malindi e dintorni in questo periodo. 
Sabato 15 ottobre alle ore 18 al Museo Nazionale di Malindi (ex DC office, dietro la piazzetta del cambio, Uhuru Garden) la direttrice...

LEGGI TUTTO

L'annunciata proiezione pubblica del documentario "Italiani in Kenya" girato lo scorso anno tra Malindi e Nairobi dal regista Gianpaolo Montesanto, si svolgerà oggi, martedì 7 novembre, alle 18...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una serata d'altri tempi e forse d'altra Malindi, quando si riempiva la discoteca Stardust, tempio delle notti brave della costa, anche di pomeriggio.
Tempi in cui le partite di calcio venivano trasmesse...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sono terminate le riprese del docufilm "Italiani in Kenya", mediometraggio commissionato dal Ministero degli Esteri italiano, tramite l'Istituto Italiano di Cultura di Nairobi, nell'ambito della settimana della lingua italiana nel mondo. 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'esplorazione malindina del regista Giampaolo Montesanto ha avuto il suo momento pubblico con la proiezione del documentario "Italiani in Eritrea" e la presentazione del progetto "Italiani in Kenya" a cura dell'Istituto Italiano di Cultura di Nairobi e finanziato dal Ministero...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

"Quella di sabato sera è stata la prima di tante nuove iniziative culturali che abbiamo intenzione di organizzare a Malindi.
La presenza di una comunità numerosa di italiani ci spinge a voler portare eventi che valorizzino la nostra lingua, il...

LEGGI TUTTO

Una settimana per celebrare la gastronomia e la cultura italiana a Nairobi, con musica, mostre fotografiche, danza, teatro ed altri eventi.LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le potenzialità del Kenya nel campo della ricerca archeologia sono note, anche se soprattutto si tratta di quelle di terra, collegate soprattutto agli importanti ritrovamenti che riguardano nostri proto-antenati nella zona del...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

"Immersioni, un violino una voce e l'eco dei secoli" è un evento senza precedenti per il Museo Nazionale di Malindi, che segna la conferma di un percorso intrapreso con l'Istituto Italiano di Cultura di Nairobi e l'Ambasciata Italiana in Kenya,...

LEGGI LA NOTIZIA E PRENOTA IL TUO POSTO A SEDERE

E' un grande giorno per l'archeologia marina keniana.
A Malindi sono arrivati tre esperti di fondali italiani: il sovraintendente del Mare della Regione Sicilia Sebastiano Tusa e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sicuramente ieri pomeriggio il Museo Nazionale ha ospitato il più grande virtuoso di uno strumento musicale mai approdato a Malindi.
L'evento organizzato dall'Istituto Italiano di Cultura di Nairobi, che oltre al concerto gratuito del violinista Francesco D'Orazio ha offerto ai presenti un lauto...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

L'Ambasciata d'Italia in Kenya cambia sede e lascia il centro di Nairobi. Gli uffici e gli sportelli al pubblico hanno abbandonato gli storici locali di Mama Ngina Street, nel cuore della city, per trasferirsi nella più funzionale struttura del quartiere...

ALL'INTERNO L'INDIRIZZO COMPLETO

Malindi cerca la sua identità di destinazione d'interesse non solo turistico, ma anche di richiamo internazionale per associazioni, organizzazioni, ricercatori, aziende che investono in settori paralleli e che comunque...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un grande bis per il violinista italiano Francesco D'Orazio, che dopo aver incantato i presenti al Museo Nazionale di Malindi martedì scorso, due giorni fa si è esibito al National Theatre di Nairobi, davanti a una platea che da giorni...

LEGGI TUTTO

Cinquant’anni passati insieme sono un bel pezzo di eternità.
Trascorsi in Africa, ancora di più: un’infinita avventura che ha bisogno di essere raccontata e che viene ascoltata con lo stesso stupore che si ha quando si è al cospetto della...

LEGGI TUTTA LA STORIA